Segui via: Newsletter - Telegram
 
"Anche un'auto ha i documenti, noi no. Facciamo sacrifici per lavorare, il lavoro che gli italiani non vogliono piu' fare. Ma ci pagano troppo poco" - migrante in baraccopoli


Attualità

Penale tributario – Dichiarazione fraudolenta – Fatture soggettivamente false – Insussistenza del reato con riferimento alle imposte dirette.

Sentenza Cassazione Penale, 20.9.2011 n. 41444
10.01.2012 - pag. 80148 print in pdf print on web

&

  Il reato previsto dall’art. 2 D. lgs. n. 74/2000 deve ritenersi consumato, quanto alle sole imposte dirette,  solo in presenza di fatture relative a operazioni oggettivamente inesistenti, mentre esso va escluso in presenza della sola inesistenza soggettiva.


Condividi su Facebook

10.01.2012 Franco Ionadi

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Attualità - Indice:
1. Bitcoin e Blockchain, in pillole di attualità ed anche corso base
2. La scuola riapra dopo il 23 settembre
3. Riconoscimento facciale ai semafori rossi e nelle toilette
4. L'agente dei calciatori. Nascita, evoluzione e attualita'
5. Accertamento sintetico – Redditometro – Spese per incrementi patrimoniali – Prova di redditi esenti – Fattispecie
6. Notificazione – Avviso di accertamento – A società di capitali – Consegna al’amministrazione di fatto – Nullità
7. Contenzioso tributario – Atti impugnabili – Estratto di ruolo – Contrasto di orientamenti della Suprema Corte – Opportunità della verifica della rimessione alle Sezioni Unite.
8. Riscossione – Ipoteca legale – Obblighi dell’esattore – Verifiche in merito all’insussistenza di provvedimenti di sgravio.
9. Penale tributario – Omesso versamento dell’IVA – Crisi di liquidità – Dolo – Insussistenza – Fattispecie
10. Riscossione – Cartella di pagamento – Notificazione – Incompletezza relata – Nullità – Sanatoria


Store:

    








innovare l'informatica e il diritto