Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Sarebbe facile - E' che per farlo sai - Prima di tutto dovrei - Dovrei decidere se - So fare senza di te" - Vasco - Come Vorrei


Liberalizzazioni

Banalizzazioni e liberalizzazioni: gli avvocati reagiscono con i social network

Un interessante esperimento. Photo courtesy of Spataro
22.07.2011 - pag. 78603 print in pdf print on web

Q

Quando altroconsumo ha diffuso i risultati della propria indagine su 19 avvocati, trovando che la meta' si fa pagare il primo incontro e le tariffe per una separazione vanno dalle 700 ai 6000 euro, non credevo ci sarebbe stata una protesta corale.

Che queste cose accadano e' normale.

E' come dire che per telefonare qualcuno si fa prestare gratis il telefono fisso, mentre altri comprano un telefono costosissimo per fare telefonate. 

Sono servizi diversi. Anche se il risultato e' uguale.

Molti hanno pensato: non siamo tutti cosi'. Altri invece hanno scritto: i miei servizi sono di valore e il mio tempo si paga.

Nei social network alcuni avvocati si sono ritrovati e hanno iniziato a scrivere per dire che la professione di avvocato non puo' essere liberalizzata e l'esame non puo' essere abrogato.

La riforma di Tremonti, inserita non banalmente nella misura di stabilizzazione, richiede, come ai tempi del dopoguerra, la nascita di professionisti aperti al mercato.

Insomma: bisogna lavorare tutti, e basta con le specializzazioni che cadono dal cielo. 

Oggi per sapere se un avvocato e' specializzato basta guardare di cosa parla sul suo sito, per vedere se e' competente e se parla come voglio io.

Poi lo seguo sui social network e vedo se si aggiorna e se sa lavorare con altri colleghi.

Infine lo chiamo (e magari non cerco una consulenza gratuita, vero ?).

Beh. Credo che non ce ne siamo ancora accorti.

Ma a settembre le professioni cambieranno e la verifica a priori della competenza del professionista sara' ancora piu' importante.

Io ?

Io da parte mia sto levando gli scudi che mi vietavano ideologicamente di unire twitter, skype, facebook, paypal.

Il mondo usa facebook per poi parlare via skype. E viceversa.

E' cambiato il mondo. I fondamentali restano, ma molti molti punti di novita' originale ci sono.

Imperdibili, visto come va l'economia.

Espandersi e specializzarsi: tutti d'accordo. Come ? Ognuno a proprio modo.

E non e' sbagliato. L'importante e' farlo sapere a tutti quelli che stanno cercando qualcuno come noi.

Buon fine settimana

Spataro

 

22.07.2011

Spataro

Spataro
Link: http://www.civile.it/news/images/29052009(009)%20(

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Liberalizzazioni - Indice:
1. Epocale condanna dell'antitrust contro l'ordine dei medici.
2. Liberalizzare le domeniche. L'assurdo plausibile
3. La protesta dell'avvocatura - De Tilla
4. Praticanti gratis: lo stato dei lavori parlamentari della legge sulle liberalizzazioni
5. Milano: I diritti non sono merce, congresso nazionale forense, 7 crediti formativi
6. Liberalizzazioni: la balle della fine del preventivo scritto e dei praticanti gratis
7. G.U.: Testo liberalizzazioni in pdf per Kindle ed Ipad, epub, mobi e html con indice navigabile
8. Liberalizzazioni: l'art.9 per gli avvocati ufficiale, d.l. 1 del 24.1.2012
9. Liberalizzazioni ed assicurazioni: modifiche la risarcimento diretto
10. Tariffe: compensi, contratti scritti, precetti e liquidazione delle spese in giudizio alla luce delle riforme



eventi sponsorizzati:


Store:

    





VIDEO: "Quando si ama non si perde mai" - Mannoia - Perfetti sconosciuti

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store