Segui via: Newsletter - Telegram
 
"Non aver paura degli sbagli, pensa al bene" - Maria V.


Attualità

Accertamento – Studi di settore – Presunzioni semplici – Allegazione di specifiche contestazioni – Fattispecie

Ordinanza Cassazione 17.2.2011 n. 3923
15.04.2011 - pag. 77552 print in pdf print on web

G

Gli studi di settore rappresentano dati fondati sulla base di elaborazioni statistiche generali e, pertanto, in presenza di specifiche contestazioni e allegazioni da parte del contribuente, non possono costituire, da soli,  il “fatto noto” da cui argomentare, con sufficiente grado di probabilità, la reale capacità contributiva. Va pertanto ritenuto illegittimo l’avviso di accertamento fondato sul mero scostamento dell’imponibile dichiarato rispetto a quello risultante dalla applicazione dello studio di settore (fattispecie in cui il contribuente, titolare di negozio di cartoleria, aveva dimostrato che lo scostamento era pienamente giustificato sia dalla presenza, nella immediate vicinanze, di esercizi concorrenti, sia dal fatto che l’esercizio era di modeste dimensioni, tali da non consentire una ottimale e rappresentativa esposizione di prodotti).


Condividi su Facebook

15.04.2011 Franco Ionadi

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Attualità - Indice:
1. Bitcoin e Blockchain, in pillole di attualità ed anche corso base
2. La scuola riapra dopo il 23 settembre
3. Riconoscimento facciale ai semafori rossi e nelle toilette
4. L'agente dei calciatori. Nascita, evoluzione e attualita'
5. Accertamento sintetico – Redditometro – Spese per incrementi patrimoniali – Prova di redditi esenti – Fattispecie
6. Notificazione – Avviso di accertamento – A società di capitali – Consegna al’amministrazione di fatto – Nullità
7. Contenzioso tributario – Atti impugnabili – Estratto di ruolo – Contrasto di orientamenti della Suprema Corte – Opportunità della verifica della rimessione alle Sezioni Unite.
8. Riscossione – Ipoteca legale – Obblighi dell’esattore – Verifiche in merito all’insussistenza di provvedimenti di sgravio.
9. Penale tributario – Omesso versamento dell’IVA – Crisi di liquidità – Dolo – Insussistenza – Fattispecie
10. Riscossione – Cartella di pagamento – Notificazione – Incompletezza relata – Nullità – Sanatoria


Store:

    








innovare l'informatica e il diritto