Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"In tutta l'Europa quando hai un documento, il permesso di soggiorno, puoi avere un contratto di lavoro, una casa in affitto e andare a scuola. Perchè in Italia no?" - migrante in baraccopoli


Processo civile

Il comunicato stampa sull ddl per cessare l'arretrato nel processo civile

Dobbiamo malvolentieri segnalare che manca ancora il testo. Quanto segue e' solo il comunicato stampa dal sito del Governo, tutto da verificare nel testo finale che verra' presentato alle Camere.
10.02.2011 - pag. 76688 print in pdf print on web

S

Sempre in tema di misure per lo sviluppo dell’economia, previa relazione del Ministro della giustizia, Angelino Alfano, è stato approvato un disegno di legge recante misure specifiche volte ad incrementare la produttività del sistema giudiziario civile ed a ridurre la durata dei processi civili, dando attuazione al principio della ragionevole durata del processo previsto dall’art. 111 della Costituzione.

Il legame tra competitività e processo civile è stato già sperimentato con successo in occasione della manovra adottata con il decreto-legge n. 112 del 2008, laddove sono state utilizzate norme procedurali come leva di sviluppo economico.

Il provvedimento prevede:

1) l’obbligo di programmazione annuale del lavoro per la riduzione del contenzioso, con l’individuazione di una corsia preferenziale per i processi più vecchi;

2) la possibilità di decidere le cause con una motivazione semplificata, fermo restando il diritto delle parti che non sono soddisfatte della decisione di richiedere la motivazione estesa;

3) la semplificazione della decisione in appello, con la possibilità di pronunziare sentenza contestuale e di delegare gli atti istruttori ad un solo componente del collegio;

4) la nomina di 600 giudici ausiliari, tra i magistrati e gli avvocati dello Stato in pensione, che affiancheranno i giudici in servizio allo scopo esclusivo di definire le cause più risalenti in attesa di sentenza e che saranno retribuiti con un gettone per ogni causa definita;

5) l’introduzione della possibilità di stipulare convenzioni che consentiranno ai laureati in giurisprudenza più meritevoli di svolgere un anno di praticantato con pieno valore legale presso gli Uffici giudiziari, con funzione di assistenti di studio dei giudici.

Il Consiglio ha deliberato la trasmissione alle Camere ed alla Conferenza unificata dello schema di decreto legislativo in materia di federalismo fiscale municipale, con le relative osservazioni e modifiche, a norma dell’articolo 2, comma 4, della legge n.42 del 2009.

10.02.2011

Spataro

Governo
Link: http://www.governo.it/Governo/ConsiglioMinistri/te

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Processo civile - Indice:
1. Privacy: ancora sui controlli delle email aziendali
2. Trib. Milano: protocollo sul processo civile telematico
3. PCT: si sono perse alcune email PEC
4. La giustizia telematica. A Tedx Padova. Con l'AIGA
5. Riforma Orlando della Giustizia: i nuovi emendamenti
6. Milano, ott, nov. dic. 2014: IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO E LE NOTIFICHE DELL'AVVOCATO A MEZZO PEC aggiornato con il D.L. 132 del 12 Settembre 2014
7. Brescia, 21 e 28 novembre 2014: L'AVVOCATO 2.0: gli strumenti informatici, il processo civile telematico, PEC e firma digitale e le notifiche a mezzo PEC
8. La lite temeraria: abuso del processo e responsabilita' processuale aggravata
9. Best practice: copie di cortesia doppie e legal design
10. Riforma giustizia: un testo di ordinaria follia



eventi sponsorizzati:


Store:

    





"... come se le cose che ci fanno sentire bene non fossero abbastanza importanti ..." - Antonio Albanese, Come sei fortunato

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store