Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Ho imparato che il valore delle persone non c’entra nulla con quello che guadagnano, con le posizioni che ricoprono, con i titoli che adornano il loro cognome: le persone si valutano per quello che sono." - Zingaretti su Camilleri


Consumerismo

AGCM: Aperta istruttoria contro FFSS per posizione dominante

Contestati troppi vincoli e ritardi al nuovo operatore
23.12.2010 - pag. 76143 print in pdf print on web

T

TRASPORTO FERROVIARIO: ANTITRUST AVVIA ISTRUTTORIA NEI CONFRONTI DI FS E RFI PER ABUSO DI POSIZIONE DOMINANTE NEL MERCATO DELL’ACCESSO ALL’INFRASTRUTTURA FERROVIARIA NAZIONALE

Procedimento avviato alla luce della denunce presentate da Arenaways e dalle associazioni dei consumatori Altroconsumo e Codacons

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nella riunione del 15 dicembre 2010, ha deciso di avviare un’istruttoria nei confronti della società FS e della sua controllata RFI (Rete Ferroviaria Italiana) per verificare se abbiano abusato della posizione dominante detenuta nel mercato dell’accesso all’infrastruttura ferroviaria nazionale, ostacolando l’ingresso del nuovo entrante Arenaways. RFI è, in base alla legge, il gestore della rete ferroviaria tenuto a consentire alle imprese ferroviarie che lo chiedano l’accesso all’infrastruttura ferroviaria, sulla base di predefinite regole e procedure, tenendo conto del grado di saturazione della rete.

Secondo l’Antitrust, che ha notificato oggi il provvedimento alle società nel corso di alcune ispezioni, il procedimento dovrà verificare se il gruppo FS, tramite la controllata RFI, abbia con i suoi comportamenti ritardato e ostacolato l’ingresso di Arenaways nel mercato italiano del trasporto passeggeri, favorendo così la controllata di FS, Trenitalia, con pregiudizio del consumatore finale.

I comportamenti dilatori contestati, denunciati sia da Arenaways che dalle associazioni dei consumatori Altroconsumo e Codacons, iniziano nel 2008, quando Arenaways presenta la richiesta per ottenere le tracce necessarie al servizio di trasporto passeggeri con fermate ad Alessandria, Voghera, Pavia, Milano, Novara, Vercelli, Santhià, Torino e Asti, e proseguono durante l’intero iter di assegnazione delle tracce stesse. Il contratto viene stipulato solo a novembre 2010, ma esclusivamente per il servizio sulla tratta Milano-Torino, senza tappe intermedie. Ciò a seguito di una decisione dell’Ufficio per la Regolazione dei Servizi Ferroviari (URSF) del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, che su richiesta di RFI ha attivato la procedura prevista per verificare se il servizio richiesto da Arenaways poteva compromettere l’equilibrio economico del contratto di servizio pubblico stipulato da Trenitalia con Piemonte e Lombardia.

Secondo l’Antitrust RFI non avrebbe dato riscontro alle ripetute sollecitazioni del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti affinché venisse completato il processo di assegnazione delle tracce indipendentemente dall’andamento delle consultazioni che la società aveva avviato sin dal 2008 con le Regioni interessate e a prescindere dalla natura
delle richieste di Arenaways. In particolare, a partire da maggio 2010, RFI avrebbe subordinato strumentalmente la procedura di assegnazione delle tracce alla decisione dell’URSF in merito all’impatto sull’equilibrio economico dei contratti di servizio.

L’istruttoria dovrà concludersi entro il 31 dicembre 2011.

23.12.2010

Spataro

Agcm
Link: http://www.agcm.it/AGCM_ITA/COSTAMPA/COSTAMPA.NSF/

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Consumerismo - Indice:
1. Cassazione: la rinuncia della rivalsa in caso di ebbrezza puo' essere prevista da una polizza super
2. Antitrust: Ryanair e Wizz Air, la nuova policy bagagli a mano inganna i consumatori sul prezzo del biglietto
3. Consumatori: La clausola che attribuisce le spese di intervento durante il periodo di garanzia
4. Finanziamenti e acquisto auto: e' cartello
5. Anche l'antitrust tedesca, dopo quella francese, collabora sulla privacy
6. Antitrust e contratti di assistenza su elettrodomestici
7. A rischio 745.000 peace maker per il wifi. E le assicurazioni cosa rischiano ?
8. AGCOM: garantire le liberta' dalle fake news
9. Provvedimento AGCM su un fornitore servizi internet hosting, domini e simili
10. Mancata mediazione ? Il Giudice deve procedere



eventi sponsorizzati:


Store:

    





"L’arte oltrepassa i limiti nei quali il tempo vorrebbe comprimerla, e indica il contenuto del futuro." - Vasilij Kandinskij

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store