Segui via: Newsletter - Telegram
 
"Mai mettersi contro uno stupido, ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza." - Oscar Wilde


Auguri

Arriva l'ultima settimana lavorativa prima di Natale e un gioioso venerdi' 17 ...

17 dic: 7 giorni alla vigilia ! . Nel video (da modelche): 4 minuti per imparare a fare qualcosa mai fatto prima !
17.12.2010 - pag. 76083 print in pdf print on web

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

A

Anno denso. Non c'e' proprio nulla da dire.

I due lettori che mi seguono sanno che e' stato un anno di cambiamenti.

Per cambiare ci vogliono due cose:

 

  • decidere di cambiare e
  • volere cambiare, accettando l'ignoto.

 

Per questo non e' molto facile abbandonare una decisione presa, ma come insegnano in molti, mai sposare a priori una scelta e fermarsi ad essa.

Negli ultimi 18 mesi, a partire dalla gestione di Gloxa.eu, il social network italiano legato a Twitter, ho accettato di vedere le cose con occhi diversi, affiancandomi a nuovi compagni e selezionando chi mi stava vicino.

E' stato uno dei periodi piu' belli ed intensi della mia vita, alla soglia dei 43 anni :-)

Sto scegliendo molto piu' accurtamente chi ascolto, come lavoro, cosa posso offrire. Normalmente lavorare e' fare qualcosa, mi sono concesso invece un anno sabbatico, come si suol dire, a pensare e riflettere.

E senza volerlo ho organizzato diversamente il tempo, riducendo il tempo della lettura degli altri (ma migliorando le fonti e gli strumenti) e passando piu' tempo per fare e pianificare quello che c'e' da fare. 

Da qualche mese ho iniziato a lavorare ad idee nuove, molto piu' ampie, molto meno facilmente ripetibili da tutti coloro che mi seguono per sapere quello che succedera' fra sei mesi. E' una consapevolezza venuta ascoltando molti imprenditori che ricordano che non si devono precorrere troppo i tempi: fare, ma anche vendere.

Google ha una posizione importante in ogni attivita' sul web, c'e' poco da fare. Pero' da sempre non ho basato tutto sui mezzi di Google, ed e' questa la fortuna di lavorare pensando autonomamente.

Oggi mi sono svegliato tra le ansie delle mille cose da fare. Poi mi sono preso, come mi capita 3 volte alla settimana, 15 minuti di pausa nel silenzio, in un locale a Milano pensato apposta per questo, ma e' una catena di distribuzione capillare, con un po' di impegno la trovate anche vicino casa.

Alla fine dei 15 minuti passati senza fare niente, ascoltare il silenzio e i pensieri, la serenita' e' arrivata. C'e' poco da fare: se capisci di correre dietro ad ogni momento della giornata, e non goderne nessuno, arrivi al punto che chiedi con il cuore che ti arrivi un momento intenso. Almeno uno. E poi invece te ne arrivano a dozzine ogni momento. Quasi ingestibile.

Negli ultimi mesi le relazioni sono aumentate con persone veramente eccezionali, stimolanti, pazienti e soprattutto sicure di poter contare su di me e sul mio lavoro. E' bello lavorare con clienti che ti rispettano, e' qualcosa di unico, di magico.

"Ok, va bene. Sei in un momento di serenita'. E allora ?"

Ok, vengo al dunque. L'anno prossimo sara' memorabile. Ci saranno tante di quelle novita' che sara' necessario cambiare molto per evidenziare ogni nuova iniziativa, che sara' settimanale e di grande interesse.

Chiunque lavora su internet avra' una risposta alle proprie esigenze. E' una promessa, i servizi che stiamo completando (la squadra di beta tester e' straordinaria) saranno utili e a livello degli standard internazionali.

^ Preparatevi: a fine gennaio arriveranno gli annunci ufficiali (i piu' attenti troveranno delle piacevoli sorprese sparse qua e la'). 

E' il momento di monetizzare tutto quello che io, e voi, sappiamo a beneficio di chi non le sa e gli servono per lavorare.

Come ?

Sorpresa. Per ora prendiamoci 15 minuti al giorno di silenzio, riflessione e meditazione. E perche' no: preghiera. Dicono che non faccia male ...

Buon Natale e buone feste


Condividi su Facebook

17.12.2010 Spataro

Spataro

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    








innovare l'informatica e il diritto