Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 


A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza ?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand

Riflessioni

Tempi imperdibili: da Schumann ai Dire Straits, passando da Wikileaks e i podcast della Verdi

Il mio regalo ai lettori di Civile.it per la preparazione del Natale
09.12.2010 - pag. 75973 print in pdf print on web

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

S

Se non si fosse capito, sono tempi in cui si deve dimostrare di credere in valori, non basta credere.

Internet permette a tutti di usarlo: banalmente o con profitto. Ma la qualita', i valori, fanno sempre la differenza.

Per caso mi sono imbattuto tempo fa nel podcast della Verdi, Orchestra sinfonica di Milano: in 5 minuti ogni settimana il meglio di quanto si va a eseguire in pubblico pochi giorni dopo.

Ottimi cartelloni: ma la pigrizia prevale. E si' che potrei andarci in bici.

Oggi ascolto Schumann, il famosissimo concerto in La: sono certo che chiunque l'ha sentito ed amato, come i Dire Straits. E' musica universale. Fa bene al cuore, e' scritta prima per il cuore che per altro.

In questo contesto WikiLeaks decide di pubblicare tutti i contenuti ricevuti non si sa come (infatti la Corte Internazionale ha gia' affermato che non li puo' usare) e che tutti danno per certi, semplicemente perche' confermano quanto tutti gia' sapevamo.

Il fondatore dichiara che lo fa per migliorare gli Stati. Non dubito che solo chi creda una cosa simile possa commettere un passo simile.

Perche' parlo di passo falso ? Perche' l'Uomo non e' pronto mai a tanta verita' tutta insieme. La promozione delle nazioni viene anche da un saggio uso della liberta', senza omettere silenzi.

Ecco: essere liberi non significa poter fare quello che si vuole. Essere liberi significa avere a cuore anche l'altro, sapendo che se pubblichi una lista non metti in pericolo innocenti.

E questa e' responsabilita'. Ma il caso Wikileaks, per ora, e' fuori la mia portata.

Torno a Schumann e alla Verdi.

Al link indicato la scheda del concerto e un file audio dimostrativo da gustare e scaricare. Lecitamente.

^ E' il mio regalo di Natale per tutti noi.

Ascoltandolo, staremo meglio.

 


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"Le grandi aziende comprendono l'importanza dell'open source, le piccole lo vedono solo come uno strumento per spendere poco" - Wolly Paolo Valenti




innovare l'informatica e il diritto