Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Nessuno e' profeta in patria" - Luca 4,24


Citazioni

La dottrina, le note, il bilanciamento degli autori e Giovanni Virga

Dai primi tempi del web Virga ha lasciato il segno. Oggi ho letto un suo post molto stimolante, citato da un autore che partecipa su Gloxa, l'avv. Savoia.
30.08.2010 - pag. 74829 print in pdf print on web

M

Mai un post e' arrivato tanto puntuale e interessante a descrivere la fine di un mondo che abbiamo conosciuto tutti.

Il prof. Virga parla nel suo post parla delle regole per elencare gli autori citati nelle note. Regole basate, secondo i suoi maestri, sul riconoscimento di chi e' "migliore giurisprudenza". Rifuggendo questa rigida impostazione che non permetteva di introdurre nessun nuovo autore con facilita', Virga realizzo', in fondo al suo testo, un indice di autori citato per note, anche contro il consiglio del suo maestro.

Il post merita una attenta lettura, come gli ottimi commenti lasciati prima di me.

La lettura del meccanismo delle citazioni mi ha stimolato un commento che qui ripropongo, dove spero di aver sintetizzato in poche righe il lavoro degli ultimi dieci anni, e le prospettive che Gloxa sta introducendo nel web, sulla gestione delle citazioni.

Il 2.0 e' citare. Come non mai. Credo che Gloxa sia uno dei pochissimi strumenti che ognuno puo' programmarsi per selezionare le note, le citazioni, e avere persino suggerimenti su quali siano le nostre fonti preferite.

Insomma: c'e' ancora un futuro di soluzioni utili per analizzare il diritto.

Non con strumenti automatici.

Ma con strumenti del web 2.0, di condivisione degli interventi manuali di milioni di persone on line.

Ecco il mio commento, e scusate l'arroganza.

dott. Spataro

---

 

Era il 1999. Mi accorsi che sul web mancava un indice di risorse giuridiche, ed un motore di ricerca tematico.

Sviluppai IusSeek.com che crebbe negli anni utilizzando due criteri: la citazione di un link e il criterio cronologico. Selezionando (a mano) le fonti.

Ovviamente stiamo parlando solo di citazioni.

Fatto il motore di ricerca mi chiesi: ma tutto quello che e' nuovo e' anche indistintamente interessante, o c'e' qualcosa da segnalare con evidenza ?

E su Civile.it segnalai i commenti piu' attuali e piu' innovativi, per leggere quelli della migliore giurisprudenza c'era e c'e' troppa concorrenza.

Fatto questo mi chiesi: e se qualcuno volesse invece non l'opinione, ma il documento sul tale argomento ?

Allora creai ricercagiuridica.com , che ospita banca dati di sentenze per leggere il documento "ufficiale" in materia.

Il tutto risultava noioso, e diedi spazio a chi sapeva parlare in modo chiaro, realizzando podcast e video. Ecco la sintesi degli ultimi miei dieci anni.

L'ultimo passo e' stato Gloxa,
che si basa sul social network di Twitter, con il quale ognuno puo' prendere  le fonti preferite, scegliere se accettare chi si propone come nuova fonte, e riunire tutte le segnalazioni sui social network selezionando la fonte e per materia.

Se in IusSeek ero io a decidere chi era meglio, oggi con Gloxa ognuno puo' creare un gruppo di persone e di contenuti attorno ad una materia.

Gloxa non solo indicizza le fonti ed elenca gli autori, ma suggerisce anche quali autori ognuno di noi ha piu' vicino al proprio modo di pensare. E' una macchina che analizza le nostre citazioni nel 2.0.

Si puo' fare ancora molto e meglio; ma il futuro e' solo negli strumenti che ci permettono di trovare la tesi dissonante ma valida, per difendere gli interessi ancora non tutelati dalla "migliore giurisprudenza".

Basta vedere come tante nuove tesi giuridiche vengano oggi discusse in gruppi chiusi dopo essere state anticipate in tanti forum dai diretti interessati.

Possiamo ancora vedere il diritto svilupparsi secondo criteri unicamente deduttivi, oppure ricordare che il diritto e' anche vivo, con i rischi e i vantaggi di parlare di qualcosa che cambia. Sempre e comunque.


Perdonate l'intrusione.

dott. Valentino Spataro

30.08.2010

Spataro

LexItalia
Link: http://blog.lexitalia.it/?p=229

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Citazioni - Indice:
1. Scrivere il primo contratto di ecommerce
2. Ritirata la app a pagamento che cita frasi estratte da un libro
3. Eventi di grande interesse: la trasmissione di brevi estratti di cronaca
4. Conclusioni e notifiche nelle citazioni in caso di sinistri esteri in Italia
5. Pdf ebook bibliografia e citazione delle fonti
6. Link legali o illegali ?
7. Come citare su internet: Il valore giuridico delle autorizzazioni via email



eventi sponsorizzati:


Store:

    





"Che le cose siano cosi, non vuol dire che debbano andare cosė. Solo che quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi č un prezzo da pagare. Ed č allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi pių che fare" - Giovanni Falcone

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store