Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Tutte le reazioni sono venute con questo linguaggio: che e' necessaria la vera liberta', che bisogna ricostituir l'ordine morale, che bisogna difendere la monarchia dalle minoranze." - De Sanctis, discorso alla Camera del 1878


A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza ?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand

Riforme

Riforma professioni: tariffe minime e riscossione delle parcelle agevolata

Tutti gli Ordini d'accordo: ripristinare le tariffe
09.04.2010 - pag. 73387 print in pdf print on web

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

S

Si moltiplicano gli annunci sui giornali.

Gli Ordini vogliono una riforma condivisa, e il Ministro vuole ripristinare alcune regole per i professionisti.

A leggere i giornali non c'e' dubbio, non c'e' esitazione, non c'e' altra vita: abrogare la riforma Bersani.

Dall'altra parte, sempre meno latente, i giovani chiedono di poter lavorare mostrando la propria professionalità, che gli anziani hanno perso.

La Confprofessioni chiede le tariffe agevolate per l'editoria.

Editoria ?

Ma vediamo anche cosa ci si deve aspettare (fonte: confprofessioni.eu):

"Obiettivo del Guardasigilli è quello di istituire una cabina di regia che dovrà arrivare alla stesura dello Statuto delle professioni e ripristinare le tariffe minime,

...

“Non pensiamo tanto alle tariffe, ma ai tempi di incasso delle prestazioni professionali che nel settore pubblico si sono dilatati oltre i 90-120 giorni, mentre nel settore privato c’è un’assoluta mancanza di liquidità. Occorre quindi intervenire per^ individuare strumenti normativi che possano assicurare l’esigibilità dei crediti da parte dei professionisti e, al tempo stesso, stabilire con chiarezza la natura giuridica della prestazione”. "

 


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"Un paese che non premia e' un paese che non sa punire" - Walter Passerini




innovare l'informatica e il diritto