Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"E’ civile chi dà agli altri la stessa importanza che dà a se stesso" - Don Mazzi


Assegno divorzile

Come viene determinato l'assegno divorzile ? Creiamo un osservatorio insieme

Abbiamo lanciato un appello, e i professionisti stanno rispondendo. Ognuno puo' mandare criteri, studi, atti di convegni, ordinanze via email o fax. Nel Podcast l'avv. Renato Savoia, www.renatosavoia.com
05.02.2010 - pag. 71067 print in pdf print on web

Download or Play, List or RSS:

Facebook unavailable. Clicca o scrolla per attivarlo.

N

Nella lista di diritto civile (che in questi giorni compie 10 anni e quasi 1000 avvocati civilisti attivi) abbiamo lanciato un appello.

Se 50.000 padri separati sono alle mense dei poveri significa che qualcosa non sta funzionando.

Il tema quindi si e' spostato immediatamente sulle modalità di determinazione di questo compenso.

In alcuni tribunali giudici ed avvocati si incontrano pubblicamente e discutono su questi aspetti per renderli "giusti", un po' come si fa per il danno biologico, ormai standardizzato.

Civile.it lancia questa proposta: troviamo dei criteri uniformi e cerchiamo di applicarli ai vari tribunali.

Alcuni hanno notato che per i pignoramenti c'e' il limite del 20%, nei rapporti con i figli invece la Cassazione direbbe che il coniuge che paga debba restare anche a digiuno se necessario.

L'avv. Lidia Bazzoli da Brescia mi segnala che:

"si tenta sempre un accordo ragionando in termini molto concreti: che stipendio hai? Quanto paghi di affitto per la nuova casa? Ecc… valutiamo anche l’incidenza delle detrazioni per figli a carico e degli ANF, oltre che della deducibilità dell’assegno per il coniuge e, soprattutto, si lavora molto per raggiungere un accordo, con la collaborazione dei giudici.

    "Per la maggior parte dei casi, poi, quelli in cui i coniugi percepiscono un stipendio medio basso (1.200-1500) si danno delle indicazioni sull’importo del mantenimento (250-350 per figlio indicativamente, ma senza aumento matematico)."

Propongo di usare internet per allargare il dibattito e raccogliere gli usi locali.

Ne faremo un servizio utile a tutte le famiglie che si sciolgono e agli operatori.

E' possibile avere la collaborazione di tutti per raccogliere una documentazione
ufficiale sui criteri di ogni tribunale ?

Mi incarico personalmente di seguire questo impegno che prendo.

Inviatemi via fax allo 02 700 400 261 e spataro@lexia.it ogni circolare, relazione di convegno, ordinanza, motivazione da dove emergano i criteri adottati nella determinazione delle condizioni economiche.

Ovviamente tutto sara' raccolto e gratuito, indicando per chi lo desideri il nome di chi ha contribuito alla raccolta.

Voglio realizzare una raccolta nazionale di usi nella determinazione dell'assegno divorzile.

La documentazione sara' a disposizione di tutti e tutti coloro che vorranno poi elaborare i criteri, un po' come oggi si fa per il danno biologico.

Forza. E' una proposta concreta e facile da sostenere con poca fatica vostra. Io dovro' catalogare tutto, ma credo sia una cosa che merita.
 

05.02.2010

Spataro

Spataro - Savoia
Link: http://www.civile.it/osservatoriodivorzi

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Assegno divorzile - Indice:
1. L'assegno divorzile perde il tenore di vita
2. Nullità del matrimonio e assegno divorzile
3. Alla Corte Costituzionale il mantenimento del tenore di vita dopo il divorzio
4. Ciao Robin Williams, morto per debiti verso le 2 ex mogli
5. Assegno divorzile: miglioramenti della situazione economica dell'onerato
6. Differenti natura e presuposti tra mantenimento nei confronti dei figli e assegno divorzile in favore del coniuge
7. Milano: Padri Separati al Circolo della Stampa
8. Utilizzabilita' delle foto e chat di Facebook in separazione: decisione del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere del 13 giugno 2013
9. Separazione, una tantum e decesso: l'assegno di mantenimeno solo fino alla morte.
10. L'assegno di mantenimento: la guida ai criteri di calcolo



eventi sponsorizzati:


Store:

    





"Che le cose siano cosi, non vuol dire che debbano andare così. Solo che quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare. Ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi più che fare" - Giovanni Falcone

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store