Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"L’arte oltrepassa i limiti nei quali il tempo vorrebbe comprimerla, e indica il contenuto del futuro." - Vasilij Kandinskij


Turismo

Cosa sono i buoni vacanza

Viaggiare a spese dello Stato ? Uhm... sono buoni da 5 a 20 euro, per famiglie con basso reddito, da spendere presso i convenzionati.
12.01.2010 - pag. 70750 print in pdf print on web

U

Userei il termine: social card per il turismo.

Dei buoni che permettono di andare presso alcune strutture, pagando con i buoni dati dallo Stato.

Per fare un esempio, ad ora le strutture convenzionate sono 90 in tutta la Toscana.

Come richiederli ?

"A procedura on line completata verrà rilasciato in autonmatico dal sistema un codice di prenotazione che dovrà essere presentato entro 10 giorni - pena la decadenza della prenotazione - ad una agenzia della Banca Intesa-Sanpaolo. La banca, a sua volta, ordina i buoni che verranno recapitati al beneficiario direttamente a domicilio." Dal dossier del Governo, al link sotto indicato.

Quanto si puo' avere ?

"L'agevolazione statale (regolata dalla tabella "a chi spettano i buoni vacanze")  avviene attraverso l'applicazione di uno sconto percentuale (dal 20 al 45%, secondo le fasce di reddito) sull'importo dei buoni richiesti fino ad un massimo legato al numero dei componenti la famiglia.

Ad esempio una famiglia di 4 persone con reddito inferiore ai 25.000 euro, può richiedere un libretto di buoni (del valore singolo di 20 o 5 euro) per un valore totale fino a 1230 euro, pagandoli solo 676,50 (55%)." dal sito buonivacanze.it

12.01.2010

Spataro

Buonivacanze.it
Link: http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/bonus

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Turismo - Indice:
1. Antitrust: Ryanair e Wizz Air, la nuova policy bagagli a mano inganna i consumatori sul prezzo del biglietto
2. Parity rate
3. Polizze viaggi e natura del terrorismo
4. Nuove regole per i pacchetti turistici
5. 4 chiacchiere con Pandemia sull'uso dello smartphone in viaggio
6. Marketplace turistici e clausole limitative della concorrenza: anche la Svizzera interviene
7. Booking: l'audizione
8. Fallimento se i biglietti dei treni diventano nominativi
9. Recensioni di viaggio online: indistinguibile l'asserzione dalla reclame.
10. I nodi dell'ecommerce nel turismo (e non solo)



eventi sponsorizzati:


Store:

    





VIDEO: "lo sai da qui si sentono i pensieri liberi" - Negramaro

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store