Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"La superficialità porta l'identità a fondarsi sul nemico. Se uno non ha un nemico non riesce a caratterizzare se stesso" - Vittorino Andreoli


Avvocati

Milano: posta elettronica certificata gratuita dall'Ordine

Cosi' in una lettera aperta il presidente dell'Ordine di Milano. Il valore ? Quello di una raccomandata, se inviata ad un'altra email pec. Ma non vale per il processo civile telematico. Ole'. Quante pec avrete ?
20.11.2009 - pag. 70345 print in pdf print on web

C

Care Colleghe, cari Colleghi,

nell’imminenza dell’entrata in vigore dell’obbligo per i professionisti di dotarsi di una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC), ai sensi della L. 2/2009, l’Ordine degli Avvocati di Milano ha provveduto a stipulare una convenzione per assegnarne gratuitamente una a ciascun iscritto che ne faccia richiesta.


Si è ritenuto opportuno attribuire un dominio certificato, specifico dell’Ordine di Milano, a tutte le caselle (cert.ordineavvocatimilano.it), al fine di individuare e distinguere immediatamente gli avvocati milanesi.
L’indirizzo, pertanto, sarà composto da nome.cognome e dominio dell’Ordine (ad esempio:
nome.cognome@cert.ordineavvocatimilano.it).


La casella dovrà essere attivata seguendo le istruzioni che vi saranno fornite dall’Ordine nei prossimi giorni.

L’Ordine degli Avvocati di Milano precisa inoltre che:

 

  • - la casella offerta in convenzione è solo una di quelle disponibili in commercio, tutte egualmente valide ai fini indicati dalla legge 2/2009;
  • - stante la normativa attuale, in ambito Giustizia, e quindi anche per quanto riguarda i servizi del Processo Civile Telematico, l’indirizzo di Posta Elettronica Certificata non può essere in alcun modo utilizzato (Regole Tecniche 17/7/08 collegate al D.P.R. 123/2001) per inviare atti o ricevere comunicazioni da parte del Punto Di Accesso (PDA del Processo Civile Telematico);
  • - quando tramite PEC viene trasmesso un messaggio ad altro indirizzo PEC (e, quindi, non a un indirizzo di posta elettronica standard), l’Ente Certificatore attesta invio e ricezione e il messaggio assume, a tutti gli effetti, valore legale (come l’invio di una tradizionale raccomandata con ricevuta di ritorno).


L’Ordine degli Avvocati di Milano si attiverà anche per individuare delle funzioni proprie della PEC e monitorerà l’evoluzione normativa della materia, al fine di poterne trarre in futuro la maggior utilità possibile.

Un incaricato sarà a disposizione per rispondere a domande specifiche riguardanti la Posta Elettronica Certificata (PEC) presso l'Ufficio Unificato Servizi Informatici dell'Ordine, 1° piano del Palazzo di Giustizia - Atrio Centrale (Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,45), indirizzo di posta elettronica: infopct@ordineavvocatimilano.it; telefono: 02 54121683.
Un caro saluto.

Il Presidente del Consiglio dell’Ordine
Avv. Paolo Giuggioli

20.11.2009

Spataro

Ordineavvocatimilano.it
Link: http://www.ordineavvocatimilano.it/html/dettaglio_

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Avvocati - Indice:
1. Gratuito patrocinio civile: è possibile nominare più di un difensore?
2. Avvocato: trova la sua motivazione dopo una visita in carcere
3. Se il procuratore domiciliatario va in pensione dove si effettuano le notifiche?
4. Compenso avvocato: in mancanza di accordo è determinato dal giudice secondo tariffa
5. La volontaria cancellazione dall'albo professionale del procuratore costituito dà luogo all'applicazione dell'art. 301, comma 1, c.p.c.?
6. Come prepararsi all'esame di avvocato oltre il diritto
7. Contardo Ferrini, un giurista sui generis
8. Esecuzione: introduzione del giudizio di merito con ricorso o citazione?
9. La competenza informatica degli avvocati, certificata, negli USA
10. Decreto Salvini. Il comune di Padova riconoscerà l’iscrizione anagrafica dei richiedenti asilo



eventi sponsorizzati:


Store:

    





"Voi Italiani vivete di giochi, io devo pensare a mangiare" - ambulante di ottimi libri africani

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store