Segui via: Newsletter - Telegram
 
"Cosa significa un passaporto ?" - anonimo


Cassazione

Accertamento - Fatture per operazioni inesistenti - Motivazione e prova

Sentenza Cassazione 25.5.2009 n. 12022
18.06.2009 - pag. 68950 print in pdf print on web

&

 In tema di rettifica ai fini IVA conseguente alla utilizzazione di fatture per operazioni ritenute inesistenti, l'amministrazione finanziaria non può limitarsi a contestare genericamente e apoditticamente la documentazione del contribuente, esendo necessario, invece, che essa indichi specificamente, anche in via indiziaria, gli elementi concreti si quali fondi la sua pretesa.


Condividi su Facebook

18.06.2009 Franco Ionadi

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Cassazione - Indice:
1. Cassazione I civile Ordinanza n.5055 del 24/02/2021 sulle modificazioni dell'assegno divorzile
2. Cassazione su terzo vittima e proprietario del veicolo
3. Cassazione 25977 del 16 novembre 2020
4. Cassazione 17 luglio 2007, n. 15892
5. La cassazione sul controllo dei dispositivi e servizi informatici aziendali e sanzioni contro il lavoratore
6. Alcoltest, avviso di assistenza con difensore di fiducia, nullità sanabile.
7. Vendita per investimento di Bitcoin - riciclaggio - sequestro - Cassazione II Penale, Sentenza n.44337 del 30/11/2021
8. Profilazione senza archiviazione dei dati, sconti personalizzati e algoritmi: la Cassazione 32411 del 2021
9. Cassazione - Controlli del lavoratore con strumenti informatici
10. I presupposti per il ricorso all'art. 373 c.p.c. e la differenza col disposto del 283 c.p.c.


Store:

    








innovare l'informatica e il diritto