Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Le battaglie per le liberta' individuali hanno sempre un promotore: chi ti vendera' qualcosa per esercitarle" - V.S.""


Modello di atto di citazione - usura da mutuo bancario

Avv. Alberto Foggia - curatore dell'osservatorio di proc. civ.

adv iusondemand

Tributi

Ritenuta d'acconto: si' allo scomputo anche senza certificazione

Ok allo scomputo delle ritenute anche in assenza della certificazione dei sostituti
31.03.2009 - pag. 68081 print in pdf print on web

L

Lo scomputo delle ritenute subite da professionisti ed imprenditori e' ammesso anche in assenza della certificazione rilasciata dal sostituto d’imposta, a condizione che sia possibile comprovare l’importo effettivamente percepito tramite la contemporanea esibizione dell’apposita fattura e della documentazione rilasciata da banche e altri intermediari finanziari.

L’espressione “certificazioni richieste ai contribuenti”, richiamata in sede di controllo formale delle dichiarazioni - articolo 36-ter d.P.R. 600/73 -, si riferisce infatti non soltanto alle certificazioni rilasciate dai sostituti d’imposta ma assume una portata piu' ampia, idonea quindi a consentire anche l’utilizzo di certificazioni diverse.

Lo precisa l’Agenzia delle Entrate che, con la risoluzione 68/E, pubblicata oggi, fornisce un ampio ventaglio di chiarimenti sulla possibilita' di scomputare dall’imposta sul reddito delle persone fisiche le ritenute sui redditi d’impresa o di lavoro autonomo subite dai contribuenti, nei casi in cui professionisti e imprenditori non siano in condizione di esibire la prescritta certificazione rilasciata dal sostituto d’imposta.

Nell’ipotesi in cui la fattura e la documentazione rilasciata da banche e intermediari finanziari siano prodotte in sede di controllo formale delle dichiarazioni, prosegue la risoluzione, sara' comunque necessario presentare in aggiunta a tali certificazioni una dichiarazione sostitutiva di atto notorio - articolo 47 del d.P.R. 445/2000 - in cui il contribuente dichiari, sotto la propria responsabilita', che la documentazione prodotta e' riferita esclusivamente alla fattura e che a fronte della stessa non vi sono stati altri pagamenti da parte del sostituto.

Il testo della risoluzione 68/E e' disponibile sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate - www.agenziaentrate.gov.it – all’interno della sezione Risoluzioni e Circolari. Su FiscoOggi.it, sara' inoltre pubblicato un articolo di approfondimento.

Roma, 19 marzo 2009

31.03.2009

Spataro

Agenzia delle Entrate
Link: http://www.agenziaentrate.it/ilwwcm/resources/file

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Tributi - Indice:
1. Compensi percepiti dal club per la partecipazione agli incassi delle partite giocate in trasferta dalla sua squadra di calcio
2. Pignoramento presso terzi dell'Agente di Riscossione: quale il Giudice dell'opposizione?
3. Sportivo professionista ed obblighi contributivi
4. Agevolazioni tributarie associazioni sportive
5. Contestazione di maggiori ricavi IVA, IRES ed IRAP all'Associazione calcistica
6. Contestazione ripetizione contributi ottenuti per ricerca e formazione giovani calciatori
7. Spese di sponsorizzazione e requisito dell'inerenza
8. Obbligazione contributiva di finanziamento dell’indennità economica di malattia per gli iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo e al Fondo pensioni sportivi professionisti
9. Compensi agli Agenti di calciatori e tassazione società
10. Spese di sponsorizzazione squadra di calcio



eventi sponsorizzati:


Store:

    





"De’ 5 sensi, vedere, uldir, odorato sono di poca proibizione, tatto e gusto no." - Leonardo da Vinci

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store