Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Abbiamo due vite:la seconda inizia quando ci rendiamo conto di averne solo una" - #Confucio


Gli adempimenti privacy per la tua attività
adv iusondemand

Wfc

Abolire il collegio sindacale nelle banche: risponde Siciliotti

I controlli italiani, considerati internazionalmente una anomalia, sono migliori, anche se non perfetti.
La polemica (di cui non trovo traccia sui giornali) e' straordinaria. Ma la domanda e': cosa rende un rischio finanziario lecito, dannoso per l'investitore e premiante per il banchiere, mentre una truffa condanna l'autore e risarcisce le vittime ?
18.03.2009 - pag. 67890 print in pdf print on web

C

COMUNICATO STAMPA COMMERCIALISTI A CONGRESSO: “IL COLLEGIO SINDACALE MODELLO DA ESPORTARE ALL’ESTERO”

Siciliotti risponde al banchiere Costamagna. “Altro che organismo inutile, la crisi ha palesato l’inefficacia dei modelli di governance anglosassoni”. Alle 15 il via al Lingotto di Torino al Congresso nazionale della categoria Torino, 11 marzo 2009 – “Un intervento paradossale, se non fosse preoccupante”. E’ il commento di Claudio Siciliotti, Presidente del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, alle dichiarazioni rilasciate dal banchiere Claudio Costamagna in materia di governance societaria, a margine di un convegno tenutosi nei giorni scorsi a Milano.

Alcune testate economiche riportano infatti oggi le dichiarazioni con le quali il banchiere rigettava le ipotesi di introduzione di tetti per gli stipendi dei manager e invitata ad abolire il collegio sindacale, in quanto inutile e foriero di rallentare i lavori del consiglio di amministrazione.

“Evidentemente alcuni non si vogliono rendere conto che la crisi finanziaria, esplosa negli Stati Uniti e propagatasi poi per tutto il mondo, ha palesato come i modelli di governance societaria di derivazione anglosassone sono tutto tranne che piu' efficaci del nostro” afferma Siciliotti da Torino, ove proprio oggi, alle 15, si inaugura la tre giorni del primo congresso nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, tra i cui temi principali si annovera anche un focus sull’informativa finanziaria e la governance societaria.

“Persino lo statunitense Joseph Stiglitz, premio Nobel per l’economia per il 2001 – sottolinea Siciliotti - , ha recentemente affermato di ritenere assai interessante il modello di governance italiano, basato sulla presenza di un organo interno di controllo, composto da tecnici e non da manager, i cui membri partecipano alle riunioni degli organi direttivi dell’impresa, assistendo quindi in presa diretta ai processi di formazione delle decisioni, laddove invece il revisore esterno arriva a cose ormai fatte e puo' soltanto certificare cio' che e' gia' avvenuto”.

“Dopo essere stato considerato per anni una sorta di anomalia italiana – osserva Siciliotti - , da parte di chi lo vede come un intralcio a una maggiore e piu' disinvolta liberta' d’azione dei consigli di amministrazione, come appunto emerge con chiarezza dalle parole che sono state attribuite dai giornali al banchiere Costamagna, il collegio sindacale e' oggi un patrimonio di esperienza che l’Italia non deve soltanto rafforzare all’interno dei suoi confini nazionali, ma anche proporre con forza all’estero nelle competenti sedi internazionali”.

“Mi pare evidente – conclude Siciliotti - che proprio dai settori che forse meno di altri sono estranei all’attuale crisi economica vi siano ancora delle difficolta' ad adattarsi ai cambiamenti che questo drammatico evento dovrebbe invece imporre anche nel modo di ragionare” conclude Siciliotti.

18.03.2009

Spataro

Cndcec - Siciliotti
Link: http://www.cndcec.it/PORTAL/home/jsp/primopiano_de

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Wfc - Indice:
1. Vuoi un prestito ? Devi fare queste leggi. Papa Francesco contro la dittatura del pensiero unico
2. Francesco alla GMG: nessuno sia scartato, ne' giovani ne' anziani
3. Le ragioni della disoccupazione giovanile: il protezionismo di chi lavora
4. Anche la Grecia migliora e cresce, pian piano.
5. Sesto San Giovanni (MI): educazione finanziaria
6. Mancano medici. Perche' interessa gli avvocati ?
7. Le cose che ancora funzionano bene sono tre.
8. Modena: Il sovraindebitamento del soggetto non fallibile e del consumatore
9. Fatti e Parole all'Opera
10. La storia dell'Islanda che dice no alla patrimoniale



eventi sponsorizzati:


Store:

    





"Sei tu, e non le notifiche, a decidere quando usare il telefono" - anonimo

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store