Segui via: Newsletter - Telegram
 
"Se vuoi progredire, sopporta di apparire stolto" - Epitteto


-

La Cassazione condanna per grave negligenza un ricorso infondato, 4829 del 2009

Ma chi paghera' ? Il ricorrente che potrà rivalersi, per l'attività svolta con colpa grave.
17.03.2009 - pag. 67888 print in pdf print on web

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

C

^ Cassazione Civile prima sezione sentenza n. 4829 del 27 febbraio 2009
Processo civile – spese giudiziali – condanna per colpa grave - Sezione Prima Civile, Presidente V. Proto, Relatore C. Piccininni ...

Cosi' il 12 marzo 2009 La Cassazione pubblicava questa sentenza che sta scuotendo le coscienze.

Quanti ricorsi tanto per prendere tempo ? Palesemente infondati ?

5.000 euro di multa alla ricorrente.

Ma dalla Sardegna sappiamo che e' iniziato un percorso: la condanna dell'avvocato personalmente, per avere egli sostenuto tesi insostenibili.

Qualcuno, dopo la lettura della sentenza sarda, ha cominciato a dubitare dell'erroneità delle tesi sostenute ...

E i commercialisti additano gli avvocati tra le cause delle lungaggini. Non e' un bel momento.

Tornando al caso il cliente si potrà rivalere sull'avvocato per colpa grave. Ma anche gli ordini avranno titolo per prendere qualche decisione ?

 

 


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    








innovare l'informatica e il diritto