Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna" - A. Einstein


A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza ?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand

Riforma

La riforma del processo penale in 5 deleghe

Il Parlamento potra' decidere di approvare il disegno di legge che delegherà il Governo.
06.02.2009 - pag. 67452 print in pdf print on web

D

Dal comunicato stampa al link indicato.

Dopo un'ampia discussione il Consiglio ha approvato la riforma della giustizia, su proposta del Ministro Angelino Alfano.

Il disegno di legge comprende cinque deleghe al Governo a: disciplinare:

  • la materia dell'elezione dei vice procuratori onorari presso il giudice di pace;
  • il riordino delle comunicazioni e delle notificazioni del procedimento penale e delle audizioni di testimoni nel corso dei processi e a distanza;
  • la digitalizzazione dell'Amministrazione della giustizia; l
  • a sospensione del processo celebrato in assenza dell'imputato;
  • la modifica delle disposizioni del codice di procedura penale in materia di misure cautelari personali e reali.

Sono previste ulteriori disposizioni organiche sul procedimento penale e l'ordinamento giudiziario: norme in tema di competenza, indagini preliminari, ricusazione, diritto al prova e giudizio abbreviato; disposizioni in materia di indagini di polizia giudiziaria ed esercizio dell'azione penale in ordine ai reati per cui si procede mediante citazione diretta a giudizio; disposizioni in materia di impugnazioni e di revisione delle sentenze a seguito di condanna della Corte europea dei diritti dell'uomo.


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"E' la musica che mi dice cosa devo dire" - Vasco Rossi




innovare l'informatica e il diritto