Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Art. 12 Interpretazione della legge Nell’applicare la legge non si può ad essa attribuire altro senso che quello fatto palese dal significato proprio delle parole secondo la connessione di esse, e dalla intenzione del legislatore." - Codice civile


Sinistro Fantasma: come difendersi

9,90 €       download immediato

adv iusondemand

Eventi

Contratti derivati finanziari: swap, controversie tra banche e imprese e strategie difensive

VERONA • 13, 20 e 27 febbraio 2009 - Grand Hotel Verona - C.so Porta Nuova, 105 Orario: 9.30 – 12.30/ 13.30 – 17.00
04.02.2009 - pag. 67422 print in pdf print on web

ALMAIURA, centro per la formazione e gli studi giuridici, tributari e aziendali, e FORMAPROF,

servizio Zucchetti dedicato alla formazione professionale qualificata,


organizzano


Percorso formativo

I CONTRATTI DERIVATI FINANZIARI: SWAP, CONTROVERSIE TRA BANCHE E IMPRESE E STRATEGIE DIFENSIVE


VERONA • 13, 20 e 27 febbraio 2009

Grand Hotel Verona - C.so Porta Nuova, 105

Orario: 9.30 – 12.30/ 13.30 – 17.00


DESTINATARI

Avvocati, Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, CTU e CTP, Advisors finanziari, Imprenditori, Responsabili amministrativi, Giuristi d’impresa.


PROGRAMMA

Il percorso è articolato in 3 moduli della durata di un’intera giornata ciascuno, fruibili anche singolarmente.


I MODULO – 13 febbraio 2009

Introduzione ai derivati

Le definizioni di contratto derivato; quando e dove nascono i derivati: origine storica dei prodotti derivati finanziari; la classificazione dei derivati; il linguaggio delle banche; le principali tipologie di contratti derivati: i contratti a termine, Swap, Option; le “Plain Vanilla Structures” e i “derivati esotici o complessi”; i derivati alle PMI: dal Plain Vanilla Swap ai “derivati esotici”.


II MODULO – 20 febbraio 2009

Aspetti peritali, fiscali e contabili

Il vero problema per le PMI; i derivati come strumenti utilissimi; le PMI avevano (hanno) bisogno dei derivati?; i veri problemi dell’IRS; elementi essenziali della perizia. Il risarcimento del danno: quale danno si può richiedere?; testimonianza di chi vendeva derivati alle PMI; profili fiscali e disclosure contabile; la contabilizzazione dei derivati secondo i principi contabili nazionali; le informazioni sui derivati richieste dalla normativa nazionale da inserire in nota integrativa e nella relazione sulla gestione; la contabilizzazione dei derivati in base ai principi contabili internazionali; il trattamento fiscale dei derivati.

L’intervento è arricchito da history case


III MODULO - 27 febbraio 2009

Aspetti giuridici

La fase preliminare; la fase di analisi tecnico – giuridica; la natura giuridica del contratto di swap; analisi giuridica della documentazione: la forma del master agreement. Vizi e conseguenze; la dichiarazione di operatore qualificato: l’art. 31 Reg. Consob 11522/98 e la giurisprudenza; responsabilità e aspetti sostanziali; aspetti processuali (cenni); aspetti penali (cenni); suggerimenti per un’efficace strategia difensiva.

Analisi di un caso concreto

RELATORI

  • Daniele DEL MAESTRO - Advisor finanziario, specialista derivati indipendente.

  • Andrea FERRARI - Professore ordinario di Economia degli intermediari finanziari presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. CTP della Procura della Repubblica di Parma nel processo Parmalat.

  • Marco ROSSI - Avvocato, studio ЯR&P di Verona, si occupa prevalentemente di diritto bancario e finanziario. Presidente del Comitato scientifico di Almaiura. Collaboratore de Il Sole 24 Ore. Autore di numerosi articoli su riviste del settore. Docente in convegni di alta formazione giuridica.

  • Massimo ROSSI - Commercialista, studio ЯR&P di Verona, si occupa di bilancio e fiscalità d’impresa. Membro del Comitato scientifico di Almaiura. Autore di articoli su riviste del settore e docente in convegni di alta formazione giuridica.


Interverrà il dott. Massimo VACCARI - Magistrato della IV Sezione del Tribunale di Verona che tratta le controversie di diritto societario e finanziario.


CREDITI FORMATIVI

Il corso è accreditato dal Consiglio dell’Ordine Forense di Verona ai fini della formazione continua obbligatoria degli Avvocati. La partecipazione all’evento garantirà il riconoscimento di n. 6 crediti formativi totali ( n. 2 per ogni modulo).

QUOTE DI PARTECIPAZIONE/SCONTI/ISCRIZIONI

Per tutti i dettagli riguardanti la quota di partecipazione, gli sconti e le iscrizioni, collegarsi al sito www.formaprof.it alla sezione “Calendario e iscrizione eventi”, compilare la cedola di iscrizione ed inviarla alla Segreteria Corsi al fax n. 0371/594.24.60 oppure compilare l’apposito form on-line

Per informazioni:

Segreteria Corsi FormaProf,

Tel. 0371/594.31.84 – 34.50

E-mail: segreteria@formaprof.it

04.02.2009

Spataro

Formaprof.it
Link: http://www.formaprof.it

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Eventi - Indice:
1. A Roma, con crediti: L'intelligenza artificiale, predittività giuridica, intelligenza emotiva e la paura degli algoritmi. Confronti.
2. CvDay 2019: quasi mille presenze alla tredicesima edizione del piu' importante evento italiano della credit industry
3. A Catanzaro, il contenzioso bancario
4. A Pisa: il contenzioso bancario
5. Milano, Wired Legal 2019
6. CvDay 2019, XIII ed.: Back to the future, dove sta andando l’industria del credito ?
7. A Foggia: Come proteggere i nostri soldi. Gli strumenti del risparmiatore - Avv. Melpignano
8. Webinar: la consegna dei documenti bancari - Avv. Alberto Foggia - intervista e libro - giovedi' 7 novembre 2019
9. A Torino: Sicurezza informatica
10. A Ottobre a Milano IT'S ALL CIO & TECHNOLOGY



eventi sponsorizzati:


Store:

    





"Preferisco che sbagliate rischiando, piuttosto che essere inutili replicanti che nessuno ascolta" - Mons. Nunzio Galantino

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store