Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Stay Hungry. Stay Foolish." - Steve Jobs


Gli adempimenti privacy per la tua attività
adv iusondemand

Penale

41 bis: cosi' il ministro Alfano

07.11.2008 - pag. 66824 print in pdf print on web

I

Inasprimento 41bis: Alfano, il testo approvato conferma la bontà dell'azione di Governo



“Oggi è un giorno molto importante che segna una tappa straordinariamente significativa nell’azione del governo di lotta alla mafia”. Lo afferma, in una nota, il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, esprimendo la propria soddisfazione per l’approvazione, in Commissione al Senato, dell’inasprimento del regime di carcere duro.

“Il testo presentato dal Governo, così come riformulato in Commissione, - sottolinea il guardasigilli – offre una risposta concreta alla necessità di impedire la comunicazione tra i boss dal carcere e dà un riscontro reale al problema delle revoche, che si è reso più evidente negli ultimi tempi. L’approvazione del testo del Governo si pone come ulteriore prova di un’azione di conflitto e contrasto alla mafia, che ha trovato nel già approvato decreto sicurezza e sta trovando nel disegno di legge oggi all’esame del Senato, la sede per un immediato ingresso nell’ordinamento di norme che, per qualità e quantità, hanno pochi precedenti negli anni recenti”.

“La bontà di questo testo – prosegue Alfano – ha favorito la convergenza di maggioranza e opposizione su una soluzione pienamente condivisa, che contribuisce all’affermazione della supremazia dello Stato sulle logiche di violenza, proprie di quelle organizzazioni criminali che perseguono condotte delittuose anche all’interno delle strutture carcerarie”.

“Il provvedimento, tra l’altro - conclude il ministro – introduce l’esclusiva competenza in materia del tribunale di sorveglianza di Roma, a garanzia dell’uniformità di applicazione, per evitare la possibilità di contrasti giurisprudenziali”.

Roma, 6 novembre 2008 Comunicato stampa

07.11.2008

Spataro

Min. Alfano
Link: http://www.giustizia.it

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Penale - Indice:
1. La Camera Penale di Milano si appella a Mattarella
2. Il ddl sul Revenge Porn non e' ancora legge
3. Legittima difesa e annunciopoli
4. Codice di condotta (Autoregolamentazione) delle imprese online
5. Lavoro: Email tra colleghi con trattamento di dati non autorizzati: la Cassazione
6. Mumolo: Reddito di cittadinanza a tutti, anche ai senza dimora - penalizzazione accattonaggio
7. Trasferiti da scuola. Violentati in Libia. Buttati per strada.
8. Pec e fax nei processi
9. Videosorveglianza negli asili: cosa ci stiamo giocando ?
10. Sexting



eventi sponsorizzati:


Store:

    





"Ho impiegato 4 anni a dipingere come Raffaello, e una vita per imparare a dipingere come un bambino" - Picasso

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store