Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"La coerenza a lungo termine supera l'intensita' a breve termine." - Bruce Lee


Le basi operative del GDPR
Valutazione: 4.55 su 5
adv IusOnDemand

Certificato energetico

Certificato energetico: non e' piu' necessario e abrogate le leggi e sanzioni regionali

Cosi' secondo un parere di costituzionalità rilasciato alla Confedilizia - Photo courtesy of bigevil600
29.09.2008 - pag. 64909 print in pdf print on web

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

N

Niente più attestati di certificazione energetica da allegare alle compravendite o da consegnare agli inquilini.

Lo rileva la Confedilizia sottolineando che per effetto dell’avvenuta abrogazione degli obblighi relativi previsti dalla legge statale, le Regioni – quand’anche avessero potuto farlo in precedenza – non possono più legiferare in materia. Le norme regionali emanate in precedenza circa gli obblighi di allegazione o di consegna dell’attestato o anche circa la sanzione di nullità degli atti di diritto privato per violazione degli obblighi stabiliti a suo tempo, devono ritenersi abrogate.

La Confedilizia – sulla base di un parere fornito alla stessa Organizzazione da parte del prof. Vittorio Angiolini, ordinario di diritto costituzionale all’Università di Milano – precisa altresì che l’implicita abrogazione delle normative regionali in punto deve ritenersi realizzata sia nel caso in cui la pregressa normativa regionale fosse contenuta in atti di rango formalmente amministrativo sia qualora la medesima normativa regionale avesse rango di legge.

Per maggiori informazioni e per la consultazione dei documenti sulla questione

– in merito alla quale la Confedilizia auspica comunque un celere chiarimento normativo

– si rinvia al sito Internet della proprietà immobiliare (www.confedilizia.it).

Roma, 24 settembre 2008

 

LINK UTILI (Confedilizia)

 

^ DAL PARERE:

"Ciò che oggi è mutato è che, con successivo ed esplicito intervento legislativo, lo Stato ha espunto dall’ordinamento, ed in specie dalla disciplina dell’ “ordinamento civile”, qualunque obbligo anche solo di allegazione o consegna dell’ACE a carico dell’alienante o del locatore. "

...

"Su questa base, sembra che il successivo intervento di segno opposto del legislatore statale possa portare, oggi, a reputare abrogate le normative regionali le quali avevano in precedenza disciplinato l’obbligo di allegazione o consegna dell’ACE o, anche, la sanzione di nullità degli atti di diritto privato per la violazione dell’obbligo medesimo. "


Condividi su Facebook

29.09.2008 Spataro

Confedilizia Link: http://www.confedilizia.it

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"Non esiste piu' l'applicazione dei principi morali della societa' e c'e' un affastellarsi di leggi, come se le leggi possano sostituire i principi" - Vittorino Andreoli




innovare l'informatica e il diritto