Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Non tutto cio' che e' legale e' giusto. Bisogna insegnarlo a scuola" - pres. ass. RitaAtria.it


Le basi operative del GDPR
Valutazione: 4.55 su 5
adv IusOnDemand

Redditometro

Redditometro - Condizioni e limiti - Attività esercitata in contesto territoriale arretrato - Fattispecie

Sentenza Cassazione 21.3.2007 n. 6758
14.04.2007 - pag. 60800 print in pdf print on web

I

In tema di accertamento sintetico del reddito, lo strumento del cosiddetto redditometro si rivela inidoneo a giustificare la rettifica induttiva allorché il contribuente dimostri che l'attività economica è stata svolta in un contesto territoriale economicamente disagiato.


Condividi su Facebook

14.04.2007 Franco Ionadi

Ricerca giuridica

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Redditometro - Indice:
1. Accertamento sintetico – Redditometro – Spese per incrementi patrimoniali – Prova di redditi esenti – Fattispecie
2. Accertamento – accertamento sintetico – Redditometro – Spese per investimenti – Presunzione di maggior reddito – Prova contraria – Contenuto – Mera Indicazione e documentazione di disponibilità finanziarie – Sufficienza
3. Accertamento – Sintetico - Redditometro – Spese indicate genericamente – Nullità
4. Privacy: no a presunzioni nel redditometro ...
5. Accertamento – Redditometro – Acquisto autovettura – Mutuo - Esclusione
6. No agli studi di settore per le famiglie: strumento astruso che penalizza le scuole private e le spese di manutenzione
7. Accertamento tributario – Sintetico mediante redditometro – Condizioni – Incongruità del reddito dichiarato per almeno due annualità – Omessa dimostrazione – Invalidità
8. Accertamento – Sintetico – Redditometro – Applicazione retroattiva dei DDMM di determinazione degli indici di capacità contributiva – Condizioni e limiti
9. Prevenzione e contrasto dell’evasione – Anno 2009 – Indirizzi operativi Circolare 13/E 2009
10. Accertamento tributario - Sintetico - Redditometro - Natura - Onere della prova


Store:

    





"Che cosa vuol dire intelligente? Intus legere, leggere dentro." - Paolo VI, 1965




innovare l'informatica e il diritto