Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Senza Dio, figlioli, non avete ne futuro, ne speranza, ne salvezza, percio' lasciate il male e scegliete il bene." - Maria Medjugorje


Le basi operative del GDPR
Valutazione: 4.55 su 5
adv IusOnDemand

Impugnazioni

Contenzioso tributario – Vizi dell’atto di appello e sua riproposizione

Sentenza Cassazione 30.8.2006 n. 18821
05.09.2006 - pag. 60747 print in pdf print on web

N

Nel contenzioso tributario è applicabile la regola, propria del rito civile, per cui, il principio di consumazione dell’impugnazione non esclude che, sino a quando non sia intervenuta declaratoria di inammissibilità dell’appello viziato, possa essere notificato un secondo appello, immune dai vizi del precedente e destinato a sostituirlo, sempreché non sia decorso il termine utile per l’impugnazione.


Condividi su Facebook

05.09.2006 Franco Ionadi

Ricerca giuridica

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"ma dimmi... ma che uomo sei... se non hai il Cielo" - Renato Zero




innovare l'informatica e il diritto