Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Non perdere tempo, mai" - un panettiere


Impugnazioni

Contenzioso tributario – Vizi dell’atto di appello e sua riproposizione

Sentenza Cassazione 30.8.2006 n. 18821
05.09.2006 - pag. 60747 print in pdf print on web

N

Nel contenzioso tributario è applicabile la regola, propria del rito civile, per cui, il principio di consumazione dell’impugnazione non esclude che, sino a quando non sia intervenuta declaratoria di inammissibilità dell’appello viziato, possa essere notificato un secondo appello, immune dai vizi del precedente e destinato a sostituirlo, sempreché non sia decorso il termine utile per l’impugnazione.

05.09.2006

Franco Ionadi

Ricerca giuridica

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Impugnazioni - Indice:
1. L'impugnazione della cartella di pagamento (senza avvocato)
2. L'impugnazione della cartella di pagamento (con avvocato)
3. Natura e contenuto dell'atto di appello
4. Contenzioso Tributario - Impugnazioni - Termine - Scadenza di sabato - Proroga al giorno successivo non festivo
5. Impugnazione cartella Equitalia e atto non notificato
6. Contenzioso tributario – Impugnazioni – Appello – Omesso deposito in CTP – Inammissibilità
7. Cass. civ., sent. 19 ottobre 2006 n. 22496 (procura speciale ad impugnare)
8. Cass. Civ., 16 giugno 2006, n. 13917 (procedimento davanti al giudice di pace, regime delle impugnazioni)
9. Consulente tecnico in appello
10. Appellabilità delle sentenze



eventi sponsorizzati:


Store:

    





"Portò la giustizia che regge il mondo, se non ci fosse giustizia il mondo non reggerebbe" - epitaffio di Galeotto Malaspina, 1367

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store