Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Il presente del passato e' la memoria, il presente del presente la visione, il presente del futuro l'attesa" - Sant’Agostino, Confessioni, XI, 20. 26


Gli adempimenti privacy per la tua attività
adv iusondemand

Contenzioso

Contenzioso - Poteri istruttori del giurice tributario - Portata e limiti

Sentenza Cassazione 11.1.2006 n. 12345
22.03.2006 - pag. 60729 print in pdf print on web

L

L'art. 7  del  Dlgs  546/92,  che attribuisce alle Commissioni Tributarie ampi
poteri istruttori  di  ufficio (tra cui - al comma 3 - la facolta' di ordinare
il deposito   di   documenti   ritenuti   necessari  per  la  decisione  della
controversia), costituisce   una   norma   eccezionale  che  non  puo'  essere
utilizzata come  rimedio  ordinario per sopperire alle lacune probatorie delle
parti dal  momento  che  il  giudice  tributario non e' tenuto ad acquisire di
ufficio le  prove  a  fronte  del  mancato  assolvimento dell'onere probatorio
salvo che  sia  impossibile  o  sommamente difficile esercitarlo. Diversamente
risulterebbe violato  il  principio dispositivo (art. 115 cpc) su cui si regge
il processo  tributario  (art.  1  comma  2  Dlgs  546/92)  che il legislatore
delegato del  1992  ha  rafforzato  (art.  30  L.  413/91) ed altresi' eluso -
stante la  facolta'  della  Commissione  di  disporre  "sempre" le allegazioni
mancanti necessarie  alla  risoluzione  della  controversia  - il rispetto dei
termini di  deposito  documentabile  stabiliti  dall'art.  32  del Dlgs 546/92
ritenuti perentori  proprio  per  la  funzione  che  adempiono  a garanzia dei
diritti di difesa.    

(Vedasi anche Cassazione n. 1134/2006;)                                                             
                                                                              
 .      
                                                                             

Testo:
                          MOTIVI DELLA DECISIONE                             
                                                                             
  Con i  due  motivi  di

22.03.2006

Franco Ionadi

Ricerca giuridica

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Contenzioso - Indice:
1. Rapporto sul numero e costo del contenzioso assicurativo in Italia fino al 2017
2. Milano, il contenzioso sul credito bancario
3. Contenzioso tributario – Atti impugnabili – Estratto di ruolo – Contrasto di orientamenti della Suprema Corte – Opportunità della verifica della rimessione alle Sezioni Unite.
4. Contenzioso tributario – Atti impugnabili – Estratto di ruolo – Autonoma impugnabilità – Esclusione
5. Contenzioso tributario – Atti impugnabili – Estratto di ruolo – Natura – Impugnabilità
6. Contenzioso – Impugnazione proposta contro società cancellata - Improponibilità
7. Contenzioso tributario - Atti impugnabili - Estratti di ruolo: quando la Cassazione è ...sbadata
8. Contenzioso tributario – Intervenuta definizione per chiusura liti pendenti – Omissione delle attività conseguenti da parte di ufficio impositore e agente di riscossione – Richiesta di una decisione di merito – Lite temeraria – Sussistenza.
9. Contenzioso tributario – Inutilizzabilità in giudizio di documenti non precedentemente esibiti – Condizioni -
10. Contenzioso tributario – Accertamento – Indagini finanziarie – Presunzione legale – Prova contraria – Dichiarazioni di terzi.



eventi sponsorizzati:


Store:

    





"Ma io se solo io fossi Dio | Avrei un sentimento anche io come gli altri" - Grignani

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store