Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Nessuno si salva da solo" - Bill Gates e altri sul Covid-19


La prova del sorpasso pericoloso
adv IusOnDemand

Avviso bonario

Contenzioso tributario - Atti impugnabili - Invito bonario al pagamento.

Sentenza Cassazione 28.1.2005 n. 1791
07.02.2005 - pag. 60618 print in pdf print on web

L

L'avviso di  pagamento  bonario fatto  pervenire  dal  Concessionario della riscossione (invito al   pagamento)   non   e'  espressione  di  un  potere  pubblicistico
autoritativo, ma  e'  un  atto  riconducibile  alla  sfera  privatistica di un creditore che  rivolge  un  invito  di pagamento al suo debitore, senza che ad esso possano  essere  ricollegati effetti negativi, significativi e rilevanti,
per il destinatario.                                     

Esso pertanto      non e' autonomamente imnpugnabile, non essendo ricompreso nell'elenco  tassativo  degli atti impugnabili ex art. 19 D.Lgs. n. 546 del 1992.                                                                                


Condividi su Facebook

07.02.2005 Franco Ionadi

Tributario

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"La linea retta e' la linea degli uomini, quella curva la linea di Dio." - Gaudi'




innovare l'informatica e il diritto