Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Sei tu, e non le notifiche, a decidere quando usare il telefono" - anonimo


La prova del sorpasso pericoloso
adv IusOnDemand

Finanziaria

Finanziaria 2005 - Gli emendamenti

I ritocchi proposti alla Fianziaria 2005
03.12.2004 - pag. 60602 print in pdf print on web

"

"Nuove aliquote del 23% fino a 26 mila euro; del 33% fino a 33.500 euro e del 39% oltre i 33.500 euro. Queste le nuove aliquote dell’Ire (ex Irpef), sono state approvate dal Consiglio dei Ministri del 26 settembre 2004. Le percentuali di tassazione ridotte e gli scaglioni di reddito sono la parte più importante, ma non l’unica, di una manovra volta a disegnare il nuovo fisco. Infatti oltre alle tre aliquote, si aumenta la cosiddetta “no tax area”, si trasformano le detrazioni (non tutte) in deduzioni e si interviene sull’Irap.
Nel complesso la manovra ammonta a 6,5 miliardi di euro: 6 miliardi per ridurre l’Ire e 500 milioni per l’Irap.
In particolare, la riforma sull’Ire si articola nei seguenti punti:
- dal 1° gennaio prossimo per i redditi fino a 26 mila euro si applicherà l’aliquota del 23%; da 26 a 33.500 si applicherà l’aliquota del 33%; oltre tale tetto si applicherà il 39%. Sopra i 100 mila euro viene introdotto un contributo di solidarietà del 4%, che servirà a ridurre le imposte per le famiglie meno abbienti.
- Dalle detrazioni alle deduzioni. In pratica dal reddito complessivo si deducono i seguenti importi per oneri famigliari: 3.200 euro per il coniuge a carico, 2.900 per ciascun figlio a carico, 3.450 per ciascun figlio minore di tre anni, 3.200 per ciascun figlio a carico se manca il genitore, 3.700 per ciascun figlio portatore di handicap, 1.820 euro per le badanti. Le deduzioni però saranno condizionate alla concorrenza di determinato livello di reddito. - La no tax area che con il sistema delle deduzioni aumenta a 14 mila euro.
Tutto ciò è contenuto nel maxi emendamento che sarà presentato alla legge finanziaria 2005, attualmente all’esame del Senato.
Il testo che presentiamo è quello dell'articolo 38-ter con la riforma dell'IRE. Il testo è suscettibile di modifiche fino al momento della presentazione formale in Senato." (Da www.aziendalex.kataweb.it) Al link il testo integrale.


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"Un libro e' un giardino che puoi custodire in tasca" - proverbio arabo




innovare l'informatica e il diritto