Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Il buon cittadino quello che non pu tollerare nella sua patria un potere che pretende d'essere superiore alle leggi. - Cicerone


Onorari

IRPEF - Natura degli onorari percepiti dall'erede del professionista deceduto

Decisione Comm. Trib. Centr. 12.12.2003 n. 9422
14.07.2004 - pag. 60577 print in pdf print on web

D

Dall'art. 65 del D.P.R. n. 600 del 1973 si desume che la morte non evento modificativo della natura del rapporto tributario che fa capo al "de cuius" e che pendente al momento del suo decesso.
Pertanto gli onorari dovuti al professionista deceduto e riscossi dal suo erede sono e rimangono redditi di lavoro autonomo, soggetti all'IRPEF, che non perdono detta natura per il fatto che al pagamento dell'imposta sia tenuto il legittimo successore

14.07.2004

Franco Ionadi

Tributario

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Onorari - Indice:
1. Transazione causa e ammontare dei compensi
2. Opposizione a decreto ingiuntivo per il pagamento dei compensi e onere della prova
3. Determinazione onorari spettanti ai consulenti
4. Azione dell'Avvocato contro l'ex cliente: attenzione al procedimento da seguire
5. Liquidazione onorario CTU
6. Sulla riduzione dei compensi dell'avvocato da parte del giudice
7. Ricorso all'arbitrato nei contratti di assicurazione
8. La guida al gratuito patrocinio dell'avv. Alberto Vigani
9. Le nuove tariffe (Bozza del CNF)
10. I nuovi giudici onorari: arrivano i Giudici ausiliari. Giovani ? No, pensionati



eventi sponsorizzati:


Store:

    





VIDEO "Povero re, e povero anche il cavillo" - Vari

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store