Segui via: Newsletter - Telegram
 
"e' inutile rifugiarsi nei sogni e dimenticarsi di vivere." - J.K. Rowling


Condominio

Condominio: non mettere in bacheca la morosità del condomino

09.05.2008 - pag. 51839 print in pdf print on web

Q

Questo il principio: "Integra il delitto di diffamazione il comunicato, redatto all'esito di un'assemblea condominiale, con cui un condomino venga indicato come moroso nel pagamento delle spese, qualora esso venga affisso in un luogo accessibile - non gia' ai soli condomini dell'edificio per i quali puo' sussistere un interesse giuridicamente apprezzabile alla conoscenza dei fatti - ma ad un numero indeterminato di altri soggetti:"

Testo integrale al link indicato

 


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Condominio - Indice:
1. Videocamere non autorizzate in condominio non violano la privacy contro lo stalking
2. Impugnazione delibera condominiale ed intervento in giudizio di singoli condomini
3. Diritto dei condomini di ottenere dall'Amministratore la documentazione sul suo operato
4. Rapporto fra opposizione a decreto ingiuntivo per pagamento oneri condominiali e impugnazione delibera assembleare
5. Controversie sulle deliberazioni dell'assemblea di condominio
6. Convocazione: confermata l'annullabilità della delibera condominiale non solo in caso di omessa, ma anche tardiva o incompleta
7. Il termine per impugnare la delibera può essere derogato dal regolamento condominiale?
8. Diritto di accesso del condomino alla documentazione condominiale
9. Condominio: la clausola di esonero dal pagamenti degli oneri.
10. Delibera che modifica il criterio legale di ripartizione delle spese stabilito dall'art. 1126 c.c.


Store:

    








innovare l'informatica e il diritto