Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Qui tutto e' cambiato" - Un carcerato dopo la visita di Papa Francesco


Le basi operative del GDPR
Valutazione: 4.55 su 5
adv IusOnDemand

Civile

LA RESPONSABILITÀ CIVILE E PENALE DEGLI AMMINISTRATORI E DEI SINDACI

Halley - Libro pag. 288

2007

prezzo: 61961 data: 2007-09 -

01.11.2007 - pag. 50346 print in pdf print on web

N

Nuovi problemi e questioni controverse alla luce della giurisprudenza civile e penale della riforma del diritto societario Il presente volume si distingue per prendere in considerazione in un unico contesto le principali novità introdotte dalla recente Riforma del Diritto Societario, sia con riferimento agli aspetti civilistici che a quelli penalistici, fornendo agli interpreti, ai magistrati ed ai professionisti un utile strumento di lavoro. Numerosi i richiami giurisprudenziali, che prendono in considerazione la disciplina anteriore e quella posteriore all’introduzione della Riforma, consentendo di cogliere al meglio le novità che sono state introdotte all’interno del nostro ordinamento. Completa il volume un modello assicurativo della responsabilità. Il testo analizza in modo particolare: i poteri di gestione e di rappresentanza degli amministratori delle società per azioni; la responsabilità civile degli amministratori delle società per azioni; i poteri di gestione e di rappresentanza degli amministratori delle società a responsabilità limitata; la responsabilità civile degli amministratori delle società a responsabilità limitata; la responsabilità civile dei membri del collegio sindacale; la responsabilità penale degli amministratori delle società di capitali; la responsabilità penale dei membri del collegio sindacale; la polizza di assicurazione per la responsabilità civile di amministratori, sindaci e dirigenti delle società di capitali.


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"I social ti fanno credere che c'e' sempre di meglio da leggere, ma non finisce mai" - Spataro




innovare l'informatica e il diritto