Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Il “poter fare” rischia di oscurare il chi fa e il per chi si fa." - Papa Francesco


Modello di atto di citazione - usura da mutuo bancario

Avv. Alberto Foggia - curatore dell'osservatorio di proc. civ.

adv iusondemand

Civile

Manuale tecnico giuridico di infortunistica stradale. Teoria e pratica con schemi e formulari per il rilievo dell'incidente stradale

Dati 576 p., ill. Anno 2005
Editore Laurus Robuffo prezzo: 65834 data: 2005-07 -
01.11.2005 - pag. 50289 print in pdf print on web

d

da: PiemmeNews Offre un quadro sistematico delle operazioni e degli atti necessari al corretto espletamento delle procedure correlate al rilievo di incidente stradale. In particolare tratta della metodologia dei rilievi tecnico-descrittivi, degli atti necessari, dei relativi procedimenti amministrativi e penali che si instaurano e dei rapporti con l’Autorità Amministrativa e Giudiziaria. Corredato da un’ampia raccolta di modelli, schemi e formulari. Utile sussidio tecnico-operativo per tutti gli operatori ed uffici di Polizia che svolgono funzioni di Polizia stradale. ISBN 88-8087-342-3 Edizione: Prima Data di uscita: Luglio 2005 Pagine: 576 Prezzo: € 34,00 L'INDICE DEL TESTO 1. Generalità 1.1 Definizione di incidente stradale 1.2 L’entità del fenomeno 1.2.1 In Italia 1.2.2 Il confronto con il resto dell’Europa 1.3 Obiettivo dei rilievi di un incidente stradale 1.4 Analisi delle cause correlate e concetto del “margine di errore” 1.5 Obbligo giuridico di intervento 1.6 La strada 1.6.1 Strade vicinali 1.7 Gli utenti della strada 1.7.1 Nozione di veicolo 1.7.2 Classificazione dei veicoli 1.7.3 Classificazione internazionale dei veicoli 1.8 I pedoni 1.8.1 La circolazione dei pedoni 1.8.2 L’attraversamento della carreggiata 1.8.3 Obbligo dei conducenti 1.9 I velocipedi 1.9.1 Caratteristiche costruttive e funzionali e i dispositivi di equipaggiamento 1.9.2 Biciclette con pedalata assistita 1.9.3 La circolazione dei velocipedi 1.9.4 Le piste ciclabili 1.9.5 Gli attraversamenti ciclabili 1.9.6 Trasporto di altre persone sui velocipedi 1.9.7 Trasporto di animali e oggetti sui velocipedi 1.9.8 Il traino 1.10 I ciclomotori 1.10.1 Formalità necessarie per la circolazione dei ciclomotori 1.10.2 Trasporto di passeggeri 1.10.3 Uso del casco protettivo 1.10.4 Documenti di guida 1.10.5 Revisione dei ciclomotori 1.11 I motocicli 1.11.1 Abilitazione alla guida 1.11.2 Uso dei dispositivi di segnalazione visiva 1.11.3 La circolazione 1.11.4 Trasporto di passeggero 1.11.5 Uso del casco protettivo 1.11.6 Possesso dei documenti di circolazione e di guida. 1.11.7 Revisione dei motocicli 1.12 Gli autoveicoli 1.12.1 Nozione e classificazione 1.12.2 La revisione 1.13 I filoveicoli 1.13.1 Nozione 1.13.2 Dispositivi di equipaggiamento 1.13.3 Omologazione 1.14 I Rimorchi 1.14.1 Classificazione 1.14.2 Rimorchi per trasporto specifico 1.14.3 Rimorchi per uso speciale 1.14.4 Tipologie atipiche 1.14.5 Carrelli appendice 1.15 Le macchine agricole 1.15.1 Nozione 1.15.2 Classificazione 1.15.3 Circolazione su strada 1.15.4 Macchine agricole eccezionali 1.16 Le macchine operatrici 1.16.1 Nozione 1.16.2 Classificazione 1.16.3 Caratteristiche 1.16.4 Circolazione su strada 1.16.5 Macchine operatrici eccezionali 1.17 Comportamento dell’utente in caso di incidente stradale 1.17.1 L’omissione di soccorso, l’obbligo di fermarsi e prestare assistenza 1.17.2 Il comportamento in caso di incidente 1.18 Fasi principali dell’attività di infortunistica stradale 2. Fase operativa 2.1 L’intervento 2.2 Soccorso ai feriti 2.3 Il soccorso sanitario 2.4 Delimitazione dell’area del sinistro 2.5 L’intervento dei vigili del fuoco per il soccorso tecnico urgente 2.6 Rilevamento del sinistro 2.7 Rilievi fotografici 2.8 Rilevamento descrittivo 2.8.1 Rilievo descrittivo dell’ambiente 2.8.1.1 Localizzazione del sinistro: 2.8.1.2 Ente proprietario della strada: 2.8.1.3 Tipo di strada: 2.8.1.4 Senso di marcia 2.8.1.5 Intersezione: 2.8.1.6 Non intersezione 2.8.1.7 Profilo trasversale della strada o sezione trasversale 2.8.1.8 Andamento altimetrico della strada o profilo longitudinale 2.8.1.9 Riferimento ai luoghi adiacenti: 2.8.1.10 Topografia dei margini della strada 2.8.1.11 Pavimentazione della strada: 2.8.1.12 Fondo stradale: 2.8.1.13 Segnaletica stradale 2.8.1.14 Condizioni meteorologiche 2.8.1.15 Natura del traffico 2.8.1.16 Tipo di illuminazione 2.8.1.17 Stato dell’illuminazione 2.8.1.18 Campo di visibilità 2.8.1.19 Regolazione della circolazione 2.8.2 Rilievo descrittivo dei veicoli 2.8.2.1 Descrizione della posizione terminale dei veicoli 2.8.2.2 Accertamenti sui dispositivi di equipaggiamento 2.8.2.3 Accertamenti sui danni riportati 2.8.3 Rilievo descrittivo delle persone 2.8.4 Rilievo descrittivo delle tracce 2.8.4.1 Tracce sulla pavimentazione: 2.8.4.2 Tracce sui veicoli 2.8.4.3 Tracce su altri elementi del sinistro 2.8.5 Rilievo descrittivo dei danni a terzi 2.9 Rilievi planimetrici 2.9.1 Il metodo della triangolazione 2.9.2 Il metodo degli angoli retti 2.9.3 Il metodo misto 2.9.4 Le misure di riscontro 2.9.5 Il rilievo fotogrammetrico 2.9.5.1 Tecnica di rilevo mediante uso della fotocamera digitale 2.10 Schema tipo delle fasi del rilievo planimetrico 2.10.1 Metodo della triangolazione 2.10.2 Metodo delle coordinate cartesiane ortogonali o degli angoli retti 2.11 Elementi del rilievo planimetrico 2.11.1 Rilievo dei veicoli 2.11.2 Rilievo delle tracce 2.11.3 Rilievo di corpi umani 2.11.4 Rilievo di tratti curvilinei 2.11.5 Il rilievo altimetrico 2.12 I testimoni 2.13 Contestazioni di infrazioni 3. Il controllo 3.1 Il controllo dei documenti 3.2 La carta di circolazione 3.3 La patente di guida in Italia 3.2.1 Validità delle patenti per la guida di motocicli 3.2.2 La patente “card” 3.2.3 Certificato di abilitazione professionale (CAP) 3.4 Patenti di guida rilasciate dagli Stati membri della Comunità Europea 3.4.1 Modelli rilasciati in Belgio 3.4.2 Modelli rilasciati in Danimarca 3.4.3 Modelli rilasciati in Germania 3.4.4 Modelli rilasciati in Grecia 3.4.5 Modelli rilasciati in Spagna 3.4.6 Modelli rilasciati in Francia 3.4.7 Modelli rilasciati in Irlanda 3.4.8 Modelli rilasciati in Lussemburgo 3.4.9 Modelli rilasciati nei Paesi Bassi 3.4.10 Modelli rilasciati in Austria 3.4.11 Modelli rilasciati in Portogallo 3.4.12 Modelli rilasciati in Finlandia 3.4.13 Modelli rilasciati in Svezia 3.4.14 Modelli rilasciati nel Regno Unito 3.4.15 Modelli rilasciati in Islanda 3.4.16 Modelli rilasciati nel Liechtenstein 3.4.17 Modelli rilasciati in Norvegia 3.5 La patente internazionale 3.6 Documenti relativi all’assicurazione obbligatoria 3.6.1 Il certificato ed il contrassegno assicurativo 3.6.2 Validità della copertura assicurativa 3.6.3 Rimorchi 4. Il procedimento sanzionatorio 4.1 Il verbale di accertata violazione 4.1.1 Elementi costitutivi del verbale 4.1.2 Il giorno, l’ora e la località 4.1.3 Le generalità del trasgressore e dell’obbligato in solido 4.1.4 Gli estremi della patente di guida 4.1.5 Il veicolo 4.1.6 Esposizione del fatto 4.1.7 Citazione della norma violata 4.1.8 Le dichiarazioni del trasgressore 4.1.9 Motivi della mancata contestazione 4.1.10 Modalità di pagamento in misura ridotta 4.1.11 Modalità di ricorso 4.2 Agenti accertatori e verbalizzanti 4.3 Le sanzioni amministrative accessorie 4.3.1 Il fermo 4.3.2 La confisca e la misura cautelare del sequestro 4.3.2.1 Sequestro amministrativo ai sensi dell’art.213 del c.d.s. 4.3.2.2 Sequestro amministrativo ai sensi dell’art.193 del c.d.s. 4.4 La patente a punti 5. Fase analitica 5.1 Cenni di dinamica e di cinematica 5.1.1 L’inerzia e il primo principio della dinamica 5.1.2 Velocità 5.1.3 La massa 5.1.4 Accelerazione e Forza 5.1.5 L’attrito 5.1.6 Moto rettilineo uniforme 5.1.7 Lavoro ed Energia 5.1.8 Quantità di moto 5.2 Analisi del movimento 5.2.1 La frenata 5.2.2 Analisi delle tracce di frenata 5.2.3 Frenata in condizioni di aderenza non omogenea 5.2.4 Aquaplaning 5.2.5 La traiettoria in curva 5.3 Analisi dell’impatto 5.3.1 Analisi dei danni 5.3.2 Consistenza dell’impatto 5.3.3 Modalità dell’impatto 5.3.4 Tamponamento 5.3.5 Impatto frontale 5.3.6 Impatto obliquo 5.3.7 Impatto laterale 5.3.8 La traiettoria 6. I rapporti con l’autorità giudiziaria 6.1 Le funzioni della polizia giudiziaria 6.2 Fonti qualificate di notizia di reato 6.3 Il referto 6.4 L’attività investigativa 6.5 L’identificazione 6.6 Elezione e dichiarazione del domicilio 6.7 Gli accertamenti urgenti 6.8 Le informazioni dell’indagato e dei testimoni 6.9 L’assunzione di sommarie informazioni dalle persona nei cui confronti vengono svolte indagini – Art.350/1 c.p.p. 6.10 Le informazioni rese sul luogo o nell’immediatezza del fatto – Art.350/5 c.p.p. 6.11 Le dichiarazioni spontanee della persona nei cui confronti vengono svolte indagini – Art.350/7 c.p.p. 6.12 L’assunzione di sommarie informazioni dalle persone che possono riferire circostanze utili ai fini dell’indagine - art.351 c.p.p. 6.12.1 Competenza 6.12.2 Persone già sentite dal difensore 6.12.3 Persone che non possono essere assunti come testimone (art.197 c.p.p.) 6.12.4 Persone che possono astenersi dal deporre (art.199 c.p.p.) 6.12.5 Persone che non possono essere obbligati a deporre (art.200 c.p.p.) 6.12.6 Persone che hanno l’obbligo di astenersi dal deporre 6.12.7 Assistenza di altre persone idonee 6.12.8 Dichiarazioni autoindizianti 6.13 Il sequestro penale 6.14 Incidenti con lesioni personali colpose 6.14.1 Condizioni di procedibilità e obbligo di riferire all’A.G. 6.14.2 La competenza penale del Giudice di Pace 6.14.3 Le funzioni investigative della p.g. per reati di competenza del Giudice di Pace 6.14.4 La relazione scritta 6.15 Incidenti mortali 7. I rapporti con l’autorità amministrativa 7.1 Revisione singola dei veicoli 7.2 Revisione della patente di guida 7.3 Veicoli immatricolati all’estero e la carta verde 7.4 Sanzioni amministrative accessorie all’accertamento di reati 7.5 Le comunicazioni ISTAT 8. Diritto di accesso alle informazioni 8.1 Le informazioni ed i soggetti legittimati 8.2 Le modalità di richiesta 8.3 L’accesso agli atti ex legge 241/1990 8.4 Le spese e l’imposta di bollo 9. Casi particolari 9.1 Il trasporto di merci pericolose 9.1.1 Classificazioni delle merci pericolose 9.1.2 Le modalità di trasporto su strada 9.1.3 I pannelli di pericolo 9.1.4 Le etichette di pericolo 9.1.5 Le istruzioni scritte 9.1.6 Esenzioni dall’applicazione della normativa A.D.R. 9.1.7 Situazioni di emergenza e adempimenti operativi 9.2 Guida in stato di ebbrezza alcolica 9.2.1 Le dimensioni del problema alcol in relazione ai sinistri stradali 9.2.2 L’alcol 9.2.3 Gli effetti 9.2.4 Come agisce 9.2.5 Accertamento sintomatico e strumentale 9.2.6 L’accertamento sanitario 9.2.7 L’etilometro 9.2.8 Le modifiche legislative 9.2.9 L’accertamento dello stato di ebbrezza alcoolica per i conducenti coinvolti in incidenti stradali e sottoposti a cure mediche 9.3 Guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti Le circolari Circolare Ministero dei Trasporti n. 77186 del 22 aprile 1986 Circolare Ministero dell’Interno 300/A/26161/124/77 del 18 ottobre 1990 Circolare Ministero dell’Interno n. 300/A/51523/109/12/3 del 10 febbraio 1991 Circolare Ministero dell’Interno n. 300/A/56079/109/42 del 20 luglio 1995 Circolare Ministero dell’Interno n. 24 del 23 febbraio 1996 Circolare Ministero dell’Interno M/2413 del 20 marzo 1996 Circolare Ministero dell’Interno n. M/6326 del 21 maggio 1997 Circolare Ministero dell’Interno M/2413/3 del 21 agosto 1997 Circolare Ministero dell’Interno M/2413 del 1 settembre 1997 Circolare Ministero dei Trasporti n. 92197 del 16 settembre 1997 Circolare Ministero dei Trasporti n. 4738/4639 del 16 settembre 1997 Circolare Ministero dell’Interno n. 97 del 28 novembre 1997 Circolare Ministero dell’Interno M/2413 del 10 dicembre 1997 Circolare Ministero dei Trasporti n. 136197 del 18 dicembre 1997 Circolare Ministero dei Trasporti n. 7/98 del 15 gennaio 1998 Circolare Ministero dei Trasporti n.12198 del 2 febbraio 1998 Circolare Ministero dell’Interno 300/A/51520/124/77 del 6 febbraio 1998 Circolare Ministero dei Trasporti n. 1981/4639C del 2 aprile 1998 Circolare Ministero dell’Interno n.47 del 1 giugno 1998 Circolare Ministero dell’Interno n.62 del 11 settembre 1998 Circolare Ministero dell’Interno n. 67 del 2 ottobre 1998 Circolare Ministero dell’Interno prot.M/2413/15 del 6 ottobre 1998 Circolare Ministero dell’Interno prot. M/2413-5 del 15 dicembre 1998 Circolare Ministero dell’Interno n. 300/A/42387/124/77 del 13 aprile 1999 Circolare Ministero dei Trasporti n.31 del 28 maggio 1999 Circolare Ministero dell’Interno 300/A/44395/111/84/1/1 del 6 agosto 1999 Circolare Ministero dell’Interno M/2413/17 del 23 agosto 1999 Circolare Ministero dell’Interno M/2413/9 del 13 settembre 1999 Circolare Ministero dell’Interno n.94 del 13 settembre 1999 Circolare Ministero dei trasporti n. 45/99 del 13 settembre 1999 Circolare Ministero dell’Interno M/2413/11 del 12 gennaio 2000 498 Circolare Ministero dell’Interno M/2413/9 del 13 gennaio 2000 501 Circolare Ministero dei Trasporti n. A4/2000/MOT del 7 febbraio 2000 Circolare Ministero dell'interno n. 29 del 13 marzo 2000 503 Circolare Ministero dell’Interno n. M/2413/9 del 4 luglio 2000 505 Circolare Ministero dell'interno n. M/2413/17 del 13 luglio 2000 Circolare Ministero dell’Interno n. 300/A/24266/109/33.1 del 1/09/2000 Circolare Ministero dei Trasporti n. 5710/4639C del 13 ottobre 2000 Circolare Ministero dell’Interno M/2413/9 del 31 ottobre 2000 511 Circolare Ministero dei Trasporti n. A29/2000/MOT del 30 novembre 2000 Circolare Ministero dei Trasporti n. 3748/M 343 del 25 novembre 2002 Circolare Ministero dei Trasporti n. 4246/M340 del 19 dicembre 2002 Circolare Ministero dei Trasporti n. 543/Segr. del 25 febbraio 2003 Circolare Ministero dell’Interno n. 300/A/1/43773/101/3/3/8 del 1 luglio 2003 Circolare Ministero dell’Interno n. 300/A/1/44248/109/16/1 del 12 agosto 2003 Circolare Ministero dei Trasporti n. 3991/M340 del 20 ottobre 2003 Circolare Ministero dei Trasporti n. 3309/M340 del 31 ottobre 2003 Circolare Ministero dei Trasporti n. MOT3/1687/M330 del 28 aprile 2004 Circolare Ministero dell'Interno n. M/2413-38 del 29 aprile 2004 Circolare Ministero dell'Interno n. 300/4/1/31772/101/20/21/4 del 10 maggio 2004 Circolare Ministero dell'Interno n. 300/A/1/33792/109/16/1 del 14 settembre 2004 Circolare Ministero dell'Interno n. 300/A/1/41236/109/16/1 del 4 febbraio 2005 Ministero della Salute - Protocollo operativo accertamenti richiesti ex art 186 c.d.s. del febbraio 2005 La modulistica Prontuario per le annotazioni e gli accertamenti urgenti relativi ad incidente stradale Comunicazione di avvenuto danno al patrimonio pubblico a seguito di incidente stradale Modello comunicazione sinistro UCI Modello trasmissione verbale ex art.223 c.d.s. Modello di segnalazione per revisione patente di guida Modello di segnalazione per revisione singola di veicolo Modello accertamenti per danni a privati causati da beni della pubblica amm.ne Verbale di accertamenti urgenti per violazione art.186/2°-4° c.d.s. con etilometro Dichiarazione sostitutiva di certificazione generica per custodia a seguito di fermo o sequestro Verbale di fermo amministrativo ed affidamento in custodia convenzionata Verbale di fermo amministrativo e affidamento in custodia all’avente titolo Verbale di sequestro amministrativo e affidamento in custodia convenzionata Verbale di sequestro amministrativo e affidamento in custodia all’avente titolo Verbale rimozione sigilli Delega rimozione sigilli Glossario

01.11.2005

Rustichelli Roberto; Auteri U. Sergio; Talenti Vasco

Euro
Link: http://www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?shop

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Civile - Indice:
1. La riforma del processo civile in 9 pagine di slide. Muore la cortesia del deposito
2. Un bot per la privacy che la sa lunga
3. Danno alla salute e quantificazione come sinistro stradale: Cassazione civile III civile n. 28986 del 2019
4. Femminicidio e violenza sessuale: Codice Rosso - La tutela delle vittime dopo la L. 19 luglio 2019, n. 69
5. Come prepararsi all'esame di avvocato oltre il diritto
6. Sms e email: necessario il disconoscimento specifico
7. GDP di Cerignola: Inammissibile l'intervento in giudizio dell'assicuratore del danneggiato - Commento e sentenza
8. Indecisi nel voto ? chivoto.it per trovare ogni candidato e quello che dice
9. La prova del sorpasso pericoloso - Ebook, Checklist e Modello
10. Come comportarsi in caso di falsa denuncia di sinistro fantasma - EBOOK e AUDIO



eventi sponsorizzati:


Store:

    





"Saremo noi che abbiamo nella testa un maledetto muro" - Ivano Fossati

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store