Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"La cosa piu' bella di Sydney e' che nessuno giudica nessuno." - Gabriel Rota, italiano


A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza ?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand

Civile

La riforma in via d'urgenza della legge fallimentare

Pagine: XII-148

ISBN: 88-7524-075-2

Euro: 18,00

Materia/e: Diritto commerciale

Collana: Diritto e Professione prezzo: 34854 data: 2005-12 2005-12

01.11.2005 - pag. 50233 print in pdf print on web

"

"In sintesi Nel decreto legge 14 marzo 2005, n. 35, convertito con legge 14 maggio 2005, n. 80, nell'ambito dei provvedimenti sulla competitività, sono state inserite alcune limitate ma significative modifiche della legge fallimentare, relative alla disciplina dell'azione revocatoria fallimentare e del concordato preventivo ed è stato introdotto un nuovo istituto per la regolazione della crisi attraverso accordi con i creditori, quello dell'accordo di ristrutturazione dei debiti. " Da Giappichelli.it: "Prefazione. – I. L’azione revocatoria fallimentare. – II. Il concordato preventivo. – III. Gli accordi di ristrutturazione dei debiti. – Indice analitico - Commento alla disciplina, fortemente innovativa, prevista dalla legge 14 maggio 2005, n. 80 in tema fallimentare - La nuova disciplina dell’azione revocatoria fallimentare e del concordato preventivo; il nuovo istituto per la regolazione della crisi attraverso accordi con i creditori: l’accordo di ristrutturazione dei debiti - Individuazione dei principali problemi interpretativi e prospettazione delle possibili soluzioni - Utile guida per chi debba confrontarsi con la nuova normativa e, soprattutto con le difficoltà di coordinamento fra tale nuova normativa e quella preesistente rimasta in vigore"


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"Preferisco che sbagliate rischiando, piuttosto che essere inutili replicanti che nessuno ascolta" - Mons. Nunzio Galantino




innovare l'informatica e il diritto