Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"La vita e' un viaggio da fare a piedi" - B.Chatwin


Le basi operative del GDPR
Valutazione: 4.55 su 5
adv IusOnDemand

Turismo

Trasporti aerei: ulteriore catalogazione

Si sapra' sempre tutto di noi. Per contrastare il terrorismo e l'immigrazione.
07.09.2007 - pag. 45317 print in pdf print on web

S

Si va in albergo. Si prende l'auto e si paga con il telepass. Si tiene acceso il telefonino. Si manda una email. Si fa una telefonata o si manda un sms.

Resta traccia di ogni operazione, sia pure non dei contenuti della stessa.

Da oggi anche i voli in aereo, andranno comunicati "in anticipo" dal vettore agli organi che combattono l'immigrazione, e non solo.

Quanti dati sulla vita di ognuno di noi.

Poi le bollette, i conti correnti: quanti i costi della lotta al terrorismo ?

Enormi, e non solo monetari, ma anche in termini di riservatezza.

Sembra assurdo, ma per ogni cittadino scoprire se una macchina e' sottoposta a fermo amministrativo, e' impossibile.

La propria macchina, non quella degli altri.

Mah.

 

Al link:

Gazzetta Ufficiale N. 206 del 5 Settembre 2007 DECRETO LEGISLATIVO 2 Agosto 2007 , n. 144

ttuazione della direttiva 2004/82/CE concernente l'obbligo per i vettori aerei di comunicare i dati relativi alle persone trasportate.


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"I politici arrivano giustamente dal mondo della legge, ma bisogna che capiscano il ruolo della scienza e della tecnologia nella società e perché occorre finanziarle" - Piero Angela




innovare l'informatica e il diritto