Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"#NonEsistonoCausePerse" - Antonio Mumolo, pres. Avvocato di strada


La prova del sorpasso pericoloso
adv IusOnDemand

Avvocati

La professione di avvocato e le indagini difensive. Da non perdere.

Avreste voluto leggere un approfondimento ? Faremo di meglio, vi faremo vedere come fare indagini difensive
29.06.2007 - pag. 42512 print in pdf print on web

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

C

Canale 5, oggi, ore 21.20: Erin Brockhovich, con Julia Roberts.

Ad un primo sguardo e' un film di Holliwood.

Per chi fa l'avvocato e' invece una occasione imperdibile per scoprire un modo nuovo di fare la professione.

Le indagini difensive sono una risorsa ancora sottostimata, soprattutto nella cultura italiana del professionista tradizionalmente inteso.

Pensate a dedicare tanto tempo alla ricerca delle prove quanto il tempo di qualificarle giuridicamente.

Il film di questa sera indica come le motivazioni che gli avvocati correttamente impostano possono essere migliorate semplicemente dedicando tempo ai clienti e conoscendoli.

Il tutto non e' esente da "controindicazioni": i costi dello studio legale che necessariamente devono essere sostenuti da piu' persone, ecco uno dei fondamenti delle class action che nello spirito delle proposte italiane in materia non e' presente. Purtroppo.

 

 

Il film non nasconde questo aspetto: la quantificazione dei costi, la percentuale sui guadagni, la necessità di un avvocato di unirsi ad altri studi per divedere le spese, sono problematiche non ancora approfondite sufficientemente  nei dibattiti in materia in Italia.

 ^ Nel film sara' una segretaria (pagata inizialmente poco) a trovare tutto quello che serve, dimostrando che una determinazione costante (motivata dallo stato di indigenza di Julia Roberts) puo' fare un lavoro migliore dell'avvocato che, a questo punto, puo' concentrarsi meglio sugli aspetti che qualificano la sua professione, invece di dedicare il proprio tempo ad occuparsi di tutto.

Potrebbe essere un modo per cambiare organizzazione in uno studio legale. Se anche le segretarie italiane fossero tutte come Julia Roberts ...: determinate, intraprendenti e pronte a rischiare il posto di lavoro: ma e' solo un film.

A tutti buon fine settimana. 


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"Strano. Siamo tutti alla ricerca di un posto che scaldi il cuore, invece di lasciare scaldare il cuore" - Franco Nembrini, su Dante Alighieri




innovare l'informatica e il diritto