Segui via: Newsletter - Telegram
 


Europa

Trattato Europeo. Se viene buttato via sarebbe una clamorosa auto-sconfessione dell'Europa

Napolitano:"Far entrare in vigore il Trattato Europeo. Se viene buttato via sarebbe una clamorosa auto-sconfessione dell'Europa"

10.05.2007 - pag. 42166 print in pdf print on web

R

Roma, 9 maggio 2007
"La questione in questo momento è di adottare, e fare entrare in vigore, un Trattato che risponda ad esigenze fondamentali, di caratterizzazione, di ridefinizione e di rilancio, di una Unione che non è più la stessa, non è più a sei e nemmeno a quindici. 

Lo ha detto il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano rispondendo al Quirinale alle domande dei giovani vincitori del concorso "L'Europa alla lavagna" in occasione della Festa dell'Europa.

"Una cosa  - ha aggiunto il Capo dello Stato - a mio avviso dovrebbe essere chiara: se, dopo aver lavorato per anni a questo Trattato, dopo che ci hanno lavorato i rappresentanti dei Parlamenti nazionali e non solo dei governi, questo Trattato viene buttato via, e si ripiega sulla soluzione meschina dell'infilare nei vecchi Trattati quello che si può del nuovo, si avrebbe, a mio avviso, una clamorosa auto-sconfessione dell'Europa, delle classi dirigenti, dei governi dell'Europa, e la pagheremmo cara sul piano della credibilità dell'Unione."  


Condividi su Facebook

10.05.2007 Quirinale.it

Napolitano Link: http://www.quirinale.it

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    








innovare l'informatica e il diritto