Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Dimmi cos'e' che c'hanno fatto" - Via, Baglioni


A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza ?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand

Salute

I provvedimenti del Ministro di Giustizia portati in Consiglio dei Ministri

Stretta su clandestini ed esami sanitari forzati per la raccolta di profili genetici.

Viva la privacy.

13.10.2006 - pag. 29951 print in pdf print on web

"

"su proposta del Ministro della giustizia, Clemente Mastella:

- un disegno di legge che fornisce una pronta risposta all’emergenza legata agli sbarchi di cittadini extracomunitari clandestini e propone tre linee di intervento immediato - sotto i profili sanzionatorio, cautelare e processuale - nel quadro di un generale ripensamento dell’assetto ordinamentale relativo ai crimini commessi dai cosiddetti “scafisti”; le misure di repressione messe a punto dal Governo assumono che lo scopo di lucro possa essere considerato certamente un’aggravante ma non l’unico fine dell’attività di commercio di vite umane e mirano pertanto a favorire l’attività investigativa sul contesto in cui essa si svolge, sui mandanti e gli obiettivi, assimilando le misure cautelari per essi previste a quelle che l’ordinamento riserva alla criminalità organizzata;

- un disegno di legge che prevede la possibilità per l’autorità giudiziaria di prelevare, pur in un contesto di piena tutela dell’indagato e in un’ottica di non invasività, parti di materiale biologico (capelli, peli, saliva) che consentano l’individuazione del profilo genetico dell’individuo, a fini di raffronto con profili genetici rintracciati nel corso di indagini giudiziarie;"


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"#NonEsistonoCausePerse" - Antonio Mumolo, pres. Avvocato di strada




innovare l'informatica e il diritto