Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"La scienza e' il capitano, e la pratica sono i soldati." - Leonardo da Vinci


Sinistro Fantasma: come difendersi

9,90 €       download immediato

adv iusondemand

Islam

Non e' una fatwa e' un discorso e Qaradawi ripudia la violenza

Far passare ua citazione di un manuale del V secolo post egira come una fatwa di condanna per apostasia e' diventato il metodo preferito da Magdi Allam per far passare il Consiglio Europeo della Fatwa come un branco di tagliagole dedite alo sterminio degli occidentali
10.02.2006 - pag. 29393 print in pdf print on web

Q

Qaradawi non dichiara guerra a nessuno.Anzi si oppone alla violenza come ha fatto anche Amr Khaled il telepredicatore ascoltato dai giovani arabi.

Se una parte dell'Occidente ripudiando i valori universali di pace e convivenza civile ha deciso di fare la guerrra ai popoli islamici non e' colpa di Sheilh Qaradawi.

Lui ed il consiglio europeo della fatwa non hanno mai emesso condanne capitali contro nessuno.Praticano la nonviolenza ove non c'e' aggressione ai popoli islamici e parteggiano per il dialogo interreligioso.

La sharia e' contro l'assassinio di uomini di religione le rappresaglie contro i civili i rapimenti tutte pratiche antiislamiche coe e' contro la guerra moderna a base di boombardamenti napalm e tortura

Percio' non ascoltate chi scrivi i romanzi di fantascienza e i libri gialli e li applica alla realtÓ

www.islam online.it (Ringraziamo della precisazione, e' sicuramente utilissima e segno di positiva disponibilita' al dialogo. Pubblichiamo cosi' come ricevuto, confidando nella possibilitÓ di confronto verbale e non violento con tutti coloro che lo vorranno. Ne approfitto per chiedere un aiuto: e' possibile trovare il testo in italiano del discorso ? Grazie Spataro)

10.02.2006

Amina salina

Web

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Islam - Indice:
1. Il consiglio degli Ulema in Pakistan dichiara non islamico uccidere l'infedele
2. Religioni: il testo della sentenza della Corte Suprema del Pakistan sul caso Asia Bibi
3. Not in my name: e' l'inizio della rivoluzione culturale nell'Islam
4. Meriam come Calas, Sirvet e La Barre
5. Iran: la Costituzione della Repubblica Islamica
6. La donna islamica e il lavoro
7. Messaggio di Pace con Youtube: la Regina Rania di Giordania
8. Turchia: al centro la Corte Costituzionale
9. Islam e cristianesimo. Una parentela impossibile
10. Il dialogo delle leggi. Ordinamento giuridico italiano e tradizione giuridica islamica


Store:

    





"Il mondo non accetta le parole | lascia che il silenzio prenda quello che non sento | abbandonandomi del suo grigiore" - Alexia

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store