Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Le emozioni passano i sentimenti vanno coltivati" - Bauman


Le basi operative del GDPR
Valutazione: 4.55 su 5
adv IusOnDemand

Separazioni e fisco

Separazioni e fisco: la battaglia del Notaio Riccardo Menchetti

Perche' non se ne parla adeguatamente ?
26.10.2005 - pag. 28995 print in pdf print on web

"

"QUESITO

Il contribuente istante premette che, fra gli accordi che dovrebbero essere omologati in sede di separazione personale, è previsto anche l’acquisto in favore del coniuge di un appartamento di civile abitazione.

Chiede pertanto di conoscere se, sulla base anche della sentenza della Corte Costituzionale n.154/1999 e della Circolare n.4.9/E del 16.03.2000, possa essere applicato a tale atto di acquisto il trattamento agevolativo previsto dall’art.19 della legge n.74/1 987, che nella fattispecie riguarderebbe l’IVA.

Quanto sopra in considerazione dell’ampia valenza attribuita alla disposizione sopra indicata in ordine sia alla natura degli atti agevolati che alle imposte interessate, e della circostanza che nessuna norma sembra imporre che il beneficio di cui trattasi possa trovare applicazione esclusivamente ove il negozio di attuazione abbia come unici soggetti i coniugi.

SOLUZIONE INTERPRETATIVA PROSPETTATA DAL CONTRIBUENTE

Il contribuente istante ritiene che l’esenzione recata dall’art. 19 della legge n.74/1987 possa essere applicata, in relazione all’IVA, anche per l’atto con il quale, in esecuzione degli accordi che dovrebbero essere stipulati in sede di separazione personale, il medesimo acquisterà per il coniuge un appartamento di civile abitazione."

Al link l'interpello, il parere e il commento.


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"Sei tu, e non le notifiche, a decidere quando usare il telefono" - anonimo




innovare l'informatica e il diritto