Segui via: Newsletter - Telegram
 
"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" - Paolo Borsellino


Giovanni Paolo II

La laicità dello Stato per il Pontefice

Nell''intervista a Ciampi su Corriere.it una nota importante.
06.04.2005 - pag. 28525 print in pdf print on web

Q

Quanti giuristi pensano che il diritto debba restare laico.

Qual''e'' il problema ? Il diritto non e'' ne'' cattolico ne'' ateo, regola esseri umani. E le regole devono rispettare ogni aspetto, anche quello religioso, o quello di chi non vuole esserlo, senza tuttavia prevaricare chi voglia essere religioso.

Da Corriere.it, al link indicato, da leggere: "Dell’Italia di oggi, che cosa le diceva Karol Wojtyla? «Aveva un grande rispetto della laicità del nostro Stato. Non mi ha mai fatto trovare a disagio per qualche, non dico conflitto, ma tema magari "delicato" nei nostri rapporti con la Santa Sede». "


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    








innovare l'informatica e il diritto