Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 


Sinistro Fantasma: come difendersi

9,90 €       download immediato

adv iusondemand

Giustizia

OUA e ANM d'accordo a cambiare

"Si è registrata la convergenza sulla necessità della riforma, pur nella sottolineatura dell'esigenza di intervenire su diversi aspetti del testo di legge in corso di approvazione, così da garantire l'effettivo conseguimento degli scopi di miglioramento della struttura giudiziaria. Si è inoltre condivisa l'opportunità di recuperare al percorso di riforma i temi della revisione delle circoscrizioni"
04.03.2004 - pag. 26734 print in pdf print on web

O

ORGANISMO UNITARIO DELL'AVVOCATURA ITALIANA

ASSOCIAZIONE NAZIONALE MAGISTRATI

COMUNICATO STAMPA Incontro Giunte OUA/ANM

Si sono incontrati, presso la sede dell'Organismo Unitario dell'Avvocatura Italiana, la Giunta Centrale dell'OUA e la Giunta Esecutiva Centrale dell'ANM. Nel corso dell'incontro, caratterizzato da un proficuo ed aperto confronto, è stato affrontato il tema della riforma dell'Ordinamento Giudiziario, sulla quale entrambe le rappresentanze sono state ricevute in audizione dalla Commissione Giustizia della Camera. Nel merito del provvedimento si è registrata la convergenza sulla necessità della riforma, pur nella sottolineatura dell'esigenza di intervenire su diversi aspetti del testo di legge in corso di approvazione, così da garantire l'effettivo conseguimento degli scopi di miglioramento della struttura giudiziaria. Si è inoltre condivisa l'opportunità di recuperare al percorso di riforma i temi della revisione delle circoscrizioni, secondo criteri non meccanici e quantitativi ma rispondenti alle effettive esigenze del servizio giustizia, e del complessivo riassetto della magistratura onoraria. L'OUA ha manifestato apprezzamento per le ultime proposte dell'ANM relativamente alla distinzione tra funzioni di merito e di legittimità, alla destinazione iniziale degli uditori nelle funzioni giudicanti collegiali, all'introduzione di periodiche e ravvicinate verifiche attitudinali e professionali, ad una revisione della figura dell'ausiliario del giudice, con una stretta limitazione temporale dell'incarico. Nella riaffermata diversità d'impostazione in relazione al tema della separazione delle carriere, il confronto è quindi rimasto aperto sulle più opportune soluzioni tese a rendere effettivo il precetto costituzionale della terzietà del giudice e della sua stessa apparenza. Le giunte OUA e ANM hanno infine programmato un ulteriore incontro operativo entro il prossimo mese di marzo, per dar vita in concreto, sia in sede centrale che territoriale, all'Osservatorio sulla Giustizia, la cui costituzione venne deliberata in esito alla Conferenza congiunta di Lecce (maggio 2003). Sono stati inoltre previsti successivi e periodici momenti di confronto sui principali temi sul tappeto, tra essi il processo civile, le riforme in materia di famiglia ed il processo minorile.

Il Presidente OUA Michelina Grillo Il Presidente ANM Edmondo Bruti Liberati

Roma, 26 febbraio 2004

04.03.2004

Spataro

Anm
Link: http://www.associazionemagistrati.it/

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Giustizia - Indice:
1. 7500 malati, 366 morti. 130 sentenze, uranio 238
2. Operatori della giustizia e comunicazione pubblica
3. Cookie, consensi separati o prespuntati e la Corte di Giustizia
4. In Parlamento non hanno letto Il trattato sulla tolleranza di Voltaire
5. Cosa si intende per "pregiudiziale sportiva"?
6. In tempi di estremismi contro i diversi, cattolici e arabi scelgono il dialogo tra fratelli.
7. Il consiglio degli Ulema in Pakistan dichiara non islamico uccidere l'infedele
8. Intelligenza artificiale e algoritmi nel diritto: gravi rischi
9. Una lettura che ci farà bene
10. Asia Bibi is free on a plane (but still in Pakistan)


Store:

    





VIDEO "Povero re, e povero anche il cavillo" - Vari

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store