Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Podcast  Dizionario News alert    
             

  


Voto elettronico 19.01.2022    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Voto elettronico online per le politiche - 5 esperti spiegano perche' e' una disgrazia

Il voto elettronico e' sottostimato da troppi, e compreso da chi la sostiene e spera di adottarla, nonostante le pessime esperienze "maturate".

Si tratta di democrazia. E si stanno ripetendo e amplificando gli orrori del voto elettronico all'estero, ampiamente non verificabile e a volte ridicolmente alterato (su carta grossolana).

Da non perdere quale e' l'unico uso della blockchain, con gli effetti sulla segretezza.

Seguite tutti i post su "voto elettronico" su civile.it/internet e su https://www.caffe20.it/link/?search=voto%20elettronico

Segue la trascrizione automatica di YouTube.


Valentino Spataro

Download or Play, List or RSS:

 

0

03:00 c'è voto e voto
03:10 caratteri e limiti strutturali del voto elettronico
08:34 il contesto: il voto è la norma alla base della democrazia
13:11 il voto da remoto mette a rischio il voto così come tutte le attuali frodi informatiche
17:45 il report giornalistico: chi decide, le incompetenze, la mancanza di trasparenza
30:45 il voto elettronico in sè non funziona
32:00 la crisi di autorevolezza della politica e la comprensibilità dello strumento
34:00 non tutti gli informatici percepiscono la difficoltà, perchè pochi hanno la competenza giuridica
37:00 il voto online funziona se è palese
37:43 i brogli nelle amministrazioni locali sono ancora possibili, ma con effetti limitati. A livello nazionale ?
39:00 il tagliando antifrode, in fase di riconsegna delle schede
39:47 il voto per corrispondenza, all'estero, per gli italiani, è facilmente falsicabile. Esempi.
43:00 con la pandemia l'Europa ha stanziato risorse per la digitalizzazione della P.A.
44:50 all'appello degli informatici nè il ministro nè le istituzioni hanno risposta. nemmeno il copasir sapeva nulla, altri invece minimizzano.
48:00 blockchain: prendi il fumetto e ... scappa !
52:52 come si sperimentano sistemi elettorali ?
55:40 i fattori di insicurezza sono innumerevoli
57:00 l'abominevole uomo delle nevi e il voto elettronico in Piemonte
58:00 non è una buona idea votare il presidente della Repubblica a distanza
58:33 referendum via spid, ora tutti vogliono votare tutto via spid. No, il referendum è palese, il voto è segreto.
60:00 attività promozionale


00:00
buonasera buonasera allora oggi
formazione allargata dei cfa oltre
l'arco con una pettinatura
la resa geria
le parole per i coloranti per premature
e natura ha detto a marco insomma
sarebbe stato meglio notare inquadrature
che leggermente più in alto un pochino

00:33
più professionale del solito però ma io
avevo notato anche qui alla fine
con 3 nicora sono ben due ospiti
eccezioni stasera perché l'argomento è
tecnico ed è
complicato e aggiungo una cosa
totalmente ignorato dalla quasi
totalmente ignorato dalla stampa che
questa cosa dei motorhead entra miccoli

00:55
vi parlammo forse per la prima volta e
forse unici
proprio noi
all'osservatorio un anno e mezzo fa ma
che cosa del genere se non c'era ancora
casa legge
esatto nel silenzio totale della della
stampa cominciamo a parlare di questa
cosa che noi desta grandi preoccupazioni

01:18
quella della possibilità che si voti con
voto elettronico alle prossime elezioni
ci sono delle priorità c'è nulla
è una fase liquida questa però con degli
interventi anche di carattere
autorizzativo normative in questo
momento che ci fanno pensare che da
quella parte andiamo allora non parlarne
per

01:37
innanzitutto le costruito un po perché
vuole stato libera ma poi soprattutto
capire come funzionerebbe come verrebbe
utilizzato quali sono i rischi che
questa novità
include abbiamo chiamato carlo piana che
servono quintarelli che sono qui con noi
appunto per darci un parere altissima
competenza

01:58
dei aggiungo anche permetterà la
descrizione che nicola ha scritto un
paio di articoli 1 a pochi giorni fa
settimana scorso quella precedente
per il sindaco dieci giorni fa esaltare
dell'edificio esatto allora cominciamo
a capire di che cosa si tratta e poi io
lascerò molto parlare questa volta
andiamo un po nel dettaglio e proviamo a

02:24
delineare pochettino quali sono rischi e
opportunità di una scelta di questo tipo
che mi è rimasta in bianca nelle corde
digitalizzazione di una per le
situazioni e così via però però spiegano
questo ci vediamo più inizia ma se
volete sì sì sì certo esatto vice
veramente unico
no no no anzi stefano è il caso che

02:50
che tu faccia una panoramica di quello
che è successo insomma di quello che sta
succedendo e di quello che potrebbe
succedere da qui a poco ma io parlo dal
punto di vista tecnico non è solo un
informatico e mi limito a quello
con un'esperienza in parlamento quindi
ovviamente anche con un po di competenza
legislativa giuridica eccetera

03:14
comincio col dire che c'è voto e voto
cioè se io devo decidere chi è il
presidente della bocciofila era un
discorso che devo leggere il presidente
della repubblica è un altro
poi il voto voto può essere un giudizio
sul voto può essere più o meno binding
può essere ratificato o meno cioè noi
diciamo voto però in realtà dietro la

03:37
parola voto c'è una molteplicità di
sfaccettature per cui ogni voto è
leggermente diverso il voto si basa su
delle regole le regole sono definite o
dal regolamento della bocciofila o dalla
costituzione quindi sono regole diverse
non tutte le bocciofile ci hanno le
stesse regole non tutte le costituzioni
sono le stesse regole

04:04
avendo chiarito questo concentriamoci
adesso su l'espressione della preferenza
la nostra
costituzione
prevede tre allora ci sono lo so il voto
all'interno di un partito in caso di
irregolarità si ricorre ai probiviri i
probiviri decidono secondo i cavoli loro
come vogliono loro e quindi in

04:28
definitiva
tutta la procedura è anche la procedura
di verifica
sono può essere abbastanza contestata da
tutti tutelari molti congressi di
partiti sono stati tempestati di
problemi legati alle procedure di voto
poi ai reclami presi dai probiviri e poi
eventualmente sono andati alla giustizia

04:48
ordinaria che dopo hicks anni quando i
giochi erano già tutti i fatti conclude
che è passati a di ritorno non andava
bene la roba dixan di fano quindi c'è
tutto c'è tutto un
contorno intorno al voto in un livello
di precisione di di di bari di thq è che
la validità deve avere veniamo al voto
costituzionale principi costituzionali

05:11
l'italia la nostra costituzione non
tutte le costituzioni sono così prevede
che certi voti siano liberi e segreti
però il fatto che siano liberi di
segreti vuol dire
che
se è segreto io esprimo un voto segreto
e nessuno deve essere in grado di far
risalire quel voto a me nessuno

05:35
poi poi il fatto di essere libero vuol
dire che io lo posso esprimere senza
coercizioni se io o mattiolo remi punta
una pistola ogni da 50 euro in cambio
del fase di eni faccia vedere come ho
votato o come voto ecco che non è più
libero poi c'è un altro aspetto che è
ancora decisamente più importante ed è
che il processo di voto non deve solo

06:03
essere
libero e segreto ma deve esse deve
apparire libero e segreto come la moglie
di cesare deve apparirlo e deve essere
in grado di essere di dare fiducia nel
corpo eletto cioè deve essere
comprensibile il processo si deve essere
comprensibile ed essere in grado di dare
fiducia quindi pensiamo a quello che è

06:26
successo negli stati uniti un anno fa il
6 di gennaio con le contestazioni se non
ci fosse stato il paper trail no quindi
la striscia di carta che con chi ha
confermato che le cose che diceva trump
erano delle scemenze incluso quello
della sua cosiddetta società di o di
team ninja o di torna che dopo qualche
mese è andata in bancarotta o è fallita

06:52
adesso la comunque se non ci fosse stato
il pezzo di carta a questo punto che
potrebbe contestare dire no guarda che
quelli sono scemenze quelle che diceva
tra quindi ci deve essere la possibilità
per l'elettore o per i suoi delegati di
verificare il processo e di essere il
processo mentre si svolge ea posteriori
tutte queste insieme di cose quindi che

07:13
il voto sia segreto che io possa essere
io al lettore possono essere tranquillo
del fatto di sapere che è stato
registrato bene e che è stato
conteggiato poi in modo opportuno il
fatto che sia possibile
verificare e fare un riconteggio
il fatto che io non possa vendere il mio
voto tutte queste cose qui senza con

07:39
l'immaterialità dei bit io ho scritto un
libro
sulla differenza tra sul rapporto tra
materiale immateriale anas chiama
capitalismo il materiale queste cose
nonstanno non possono stare insieme in
particolare su tre cose che non stanno
insieme e sia segreto che io non possa
venderlo e che io possa verificare

07:58
autonomamente senza chiedere all'oste se
il suo vino è buono e che possa
verificare autonomamente che mio voto è
stato espresso da è stato registrato è
conteggiato in modo corretto se io sono
in grado di verificare che il mio voto è
stato registrato in modo corretto lo
posso anche mostrare al mafioso ed ecco
che allora potrebbe non essere più

08:17
libero di queste tre cose con il voto
elettronico non stanno insieme
ripeto per la bocciofila chissenefrega
per una lezione di alto livello invece
per un'elezione importante che può
condizionare la vita dei delle
istituzioni queste tre cose sono
importanti e non è un fatto che oggi si
può domani non si può esistono dei

08:38
marchingegni
crittografici che mi consentono di
verificare che il mio voto sia stato
espresso regolarmente che il processo si
è andato bene eccetera ma con un qualche
in quel caso lì posso andare dal mafioso
posso introdurre una terza persona in
modo tale da escludere il mafioso ma in
quel caso lì non è più una verifica

09:00
diretta mia mi devo fidare di una terza
persona
insomma alla fine queste tre cose
insieme senza la carta non ci stanno
finito
sì forse forse e bene dare
un contesto a quello che si dice lo
stesso trattamento corretto
queste regole che prevede la

09:27
costituzione non sono delle regole che
sono importanti perché lo dice la
costituzione d'altronde dice anche che
il
votare sia un dovere per cui fatto che
sia scritto sulla costituzione non è la
cosa più importante la costituzione di
jean tante cose che sono rimasti nel
programma fino agli anni settanta non

09:47
esistevano dalle regioni ad esempio
questa qui è la norma fondamentale che
regge la democrazia è il precipitato di
secoli di casini che sono successi anche
in italia se voi andate a vedere la
storia delle lezioni d'italiano
negli anni dal 25 26 in poi è una storia
degli orrori in questo questo questi
principi che non sono condensati in

10:14
maniera così laconica nella costituzione
mi sento di tutto questa storia di
quello che è successo e il sistema
elettorale così come concepito
e
è un driver nero horror di gente che ha
cercato di condizionare di fare brogi
quindi volta per volta anno dopo anno
anche degli ultimi anni ulteriori

10:38
sistemi di anti brogli sono stati
introdotti quindi non è soltanto il
principio fondamentale ma anche le
procedure che stanno dietro quindi gli
sfruttatori
la polizia
il
rappresentante di lista tutto l'apparato
che navigando l'articolo è un presidio

10:55
fondamentale che da quindici la stefano
fiducia nel risultato
fiducia accettazione sociali che quel
risultato poi c'è sempre quello che dice
che stati brogli scatoloni questi a
broni la ma alla fine la maggioranza
delle persone tranquilla che può piacere
piacere magari è stato anche qualche
broglio ma complessivamente il risultato

11:21
delle elezioni e quello e tutto ciò
ripeto
nell'aspetto fondamentale della
democrazia le elezioni ad esempio
nell'edizione parlamento che decide
anche quale sarà il governo che deciderà
anche quale sarà il presidente della
repubblica il tutto deciderà quali sono
le dita garanzia garanzia fra le quali

11:40
consiglio superiore della magistratura
che chi governa messa statura la corte
costituzionale che per un quinto viene
nominato dal parlamento e il parlamento
è
l'intel
l'istituzione che decide anche delle
regole del gioco perché vota la
costituzione se in qualche modo

11:59
riuscisse a procurarmi una maggioranza
sufficiente e controllare contro anno il
voto più posso cambiare le regole del
gioco quindi è proprio il fondamento
principale quello che c'è in gioco non è
una cosa banale
non è neanche per cinque anni che
prossimo futuro può compromettere la
democrazia con presidio se non si

12:22
presidia quello di successi di niente sì
se posso già dire su questo non mi so
che facciamo questo evento con una
chiacchierata
questo è esattamente quello che sta
accadendo adesso negli stati uniti dove
gli stati dove c'è una maggioranza
repubblicana
attuale avrebbe frutto del voto di

12:39
alcuni anni orsono e che sanno bene dove
biden però ha vinto le elezioni
presidenziali adesso stanno cambiando le
regole elettorali in modo tale da
potersi assicurare di avere un numero
sufficiente di parlamentari eletti
congresso e del senato in modo tale da
poter poi bloccare biden e in modo tale
poi da poter

13:03
rieleggere trump nel 2024
dall'altra parte biden sta cercando di
centralmente di far passare delle leggi
che non consentano agli stati di
cambiare indipendentemente le leggi
elettorali cioè quello che diceva carlo
poc'anzi è assolutamente
è assolutamente precisa non si parla
solo di una votazione si parla del fatto

13:27
che alternando la votazione puoi
cambiare le regole del gioco e
condizionare quindi il futuro non solo
la votazione in sette
sentirei coraggio marzo disordini che
volete poi mi è venuta in mente una
domanda che vi farò dopo però vediamo
cosa in giro vi faccio una domanda di
carattere tecnico marco vai vai

13:49
io ho soltanto una cosa da aggiungere a
quello che hanno detto loro anche sono
informatico ma stefano è molto più
capace di me quindi non non devo
aggiungere assolutamente nulla quanto a
quanto già detto
se non una cosa una riflessione
introdurre il fattore
informatico da remoto nel voto significa

14:18
esporre
come diceva carlo cioè la base del del
nostro sistema della nostra
infrastruttura democratica che il frutto
di
secoli di perfezionamento
a agli stessi attacchi informatici
a cui sono esposte tutte le
infrastrutture informatiche che che

14:41
utilizziamo oggi noi subiamo frodi
informatiche nel campo del
sistema interbancario e bancario dei
fondi informati che ci sono frodi
informatiche attacchi informatici ci
sono i siti online d'informazione che
consumiamo quotidianamente
ci sono innumerevoli ho nessun sistema
non esiste un sistema informatico che

15:05
non sia
intrinsecamente
vulnerabile a un attacco io penso che
non sia assolutamente il caso di esporre
i nostri sistemi democratici che già
sono sotto stress a causa del
dl del cambio di scenario che ha
interessato per esempio l'informazione
negli ultimi 15 anni abbiamo visto

15:33
non soltanto nelle ultime due elezioni
per il presidente degli stati uniti
ma anche quelle sul referendum sulla
black sea per esempio che sono state
influenzate dalla debolezza dei di
alcuni sistemi informatici come quelli
di social network che non sono state in
grado o non hanno voluto
intervenire a sufficienza per

15:58
controllare per esempio la diffusione
delle informazioni false
esporre anche perfino
le fondamenta dei nostri sistemi
democratici a questi rischi secondo me
non vale la pena per
per il vantaggio che sostanzialmente è
estremamente basso
se confrontato con il rischio che si

16:25
corre
è notizia di oggi per esempio che il tra
l'altro punto come diceva stefano non è
neanche tecnicamente possibile garantire
tutte le prescrizioni
costituzionali attraverso un voto
l'unico remoto per esempio oggi appunto
diceva la notizia di oggi che il
piemonte ha utilizzato un sistema di

16:47
voto da remoto che a detta della società
che l'ha sviluppato sarebbe a scrutinio
segreto ma queste cose poi non è
possibile utilizzato questo voto questo
sistema per l'elezione dei delegati al
al voto sulla presidenza della
repubblica
vero è che carlo puramente lo sa meglio
di me

17:06
anzi sicuramente lo sa meglio di me è un
voto palese quindi alcuni dei problemi
che il voto elettronico remoto comporta
non ci sono perché pur essendo un voto
palese
cadono alcune delle prescrizioni però la
società dice che questo sia un voto a
scrutinio segreto tramite pec cosa che
non è possibile e per fare un esempio

17:27
rispetto a quanto diceva stefano prima
se il voto è corrisposto attraverso pec
chi invia il voto al sistema centrale
che poi lo analizza
conserva una copia del voto che ha
espresso nella propria casella di posta
e quindi lo può può dimostrare
a chi ha dato il proprio voto e quindi
il famoso

17:52
[Musica]
la terza parte che dovrebbe e potrebbe
dare un un
record un premio a
caso si voti per una certa persona può
avere la dimostrazione che questo voto
sia stato sia stata conferita e quindi
ovviamente non è non è il caso di voto
segreto non sarebbe possibile utilizzare

18:15
questo tipo di sistema
perdonatemi ior non ho le vostre
capacità per cui
vi ho cose forse un po più banali
e anche un filino più cattive
la prima è questa io ci ho messo una
ventina di giorni a scrivere
quell'inchiesta sostanzialmente
nell'inchiesta che mi ha pubblicato il

18:41
riformista si raccontava come il 2022
sarebbe stato l'anno in cui gli italiani
avrebbero iniziato ad utilizzare il voto
online
perché ho detto sarebbe stato perché la
storia di questa inchiesta ha un lato
politico
insieme buffo e cioè noi abbiamo i
decreti che stabiliscono come

19:11
si farà questa diciamo questa prova in
un bacino di elettori
sostanzialmente piccolo
soprattutto all'estero
stiamo parlando di elezioni politiche ma
il decreto parla anche correggetemi se
sbaglio di referendum di elezioni
regionali di amministrative e tutto il
resto

19:39
ma perché ho usato il condizionale
perché io ho fatto ho cercato di fare al
meglio il mio mestiere cioè alzato il
telefono e ho chiesto alle varie
istituzioni
interessate
se davvero
sarebbe successo questo
credetemi ovviamente non si fanno i nomi

19:57
ma credetemi se vi dico che nell'ordine
il presidente del copasir ma in questo
caso lo faccio non l'ho fatto io il nome
sul pezzo sull'inchiesta il presidente
del copasir nulla sa del decreto che si
occupa del voto elettronico
nulla
si scusatemi ovvero il copasir è la
commissione

20:21
parlamentare di controllo
dei servizi sicurezza
quindi è fa parte di quella di quella di
quella catena attraverso cui il
parlamento controlla l'operato del
governo da cui dipendono i servizi
sicurezza è un piccolo comitato
composto da deputati e senatori
in questo momento il presidente del del

20:49
copasir è un esponente di fratelli
d'italia adolfo urso
il presidente e io lo riporto mi dice
noi non sappiamo nulla di questa storia
e ma ci sono anche esponenti di vertice
delle istituzioni
ovvero
quelle istituzioni interessate alla
questione tecnica al voto elettronico

21:16
che in un certo senso dicono non se ne
farà nulla
non se ne farà nulla
e io questo
l'ho riportato nel modo in cui andava
riportato e cioè intanto c'è un decreto
poi alcuni alcuni esponenti delle
istituzioni di alto rango mi dicono
guarda probabilmente non se ne farà

21:41
nulla
e in questo dato che va
pensata un'operazione un'operazione di
di disvelamento di questo inganno e cioè
se non se ne fa nulla e allora ci vuole
un
un atto preciso di indirizzo da parte
del governo per un verso ma soprattutto
dal parte del parlamento ma soprattutto

22:09
io è quello che chiedo a voi che cosa si
può fare per aprire gli occhi al
parlamento e al governo su una cosa così
pericolosa
perché poi questo questa è la battaglia
politica dà da fare perché questo lo
racconto
per chi ci ascolta insomma
c'è ci sono documenti svariati documenti

22:37
danni di informatici di altissimo
livello in tutto il mondo che dicono che
il voto online è pericoloso non vanno
avanti con quello che voi avete
giustamente avete detto dicono solo
questa parola è pericoloso perché
incontrollabile
e incontrollabile la misura è
incontrollabile l'azione che le azioni

23:02
che si possono scatenare per
invalidarlo o manipolarlo
e bene che si sappia che il comitato che
ha sfilato le linee guida per il voto
elettronico
era composto da una dozzina mi sembra di
persone in cui c'era un solo informatico
uno è uno solo quindi l'italia affidato
a un solo informatico dentro un comitato

23:30
in cui non c'era per esempio nessun
esperto di cyber security
le linee guida per il voto elettronico
ora è evidente che
tutto il mondo è affaccendato in altro
ma è proprio perché tutti quanti siamo
affaccendati in altre emergenze che
dovremmo può fare il punto è capire
quali sono

23:55
quali dovrebbero essere le azioni da
compiere ognuno nel suo campo in cui è
insomma un po competente per
sollevare questo velo d'ipocrisia e dire
beh ragazzi che si fa quella che un
tempo si chiamava insomma scusate il
l'enfasi la battaglia finale perché voi
l'avete spiegato molto bene
il voto elettronico è qualcosa di

24:23
pericoloso per le nostre già claudicanti
democrazie diciamo sarebbe uno dei
dei colpi finali e e definitivi
e con nicola poco bene una piccola
informazione
come la prego questi questo comitato si
è riunito
si è cercato di trovare i verbali di
cosa ha discusso con konko non si è

24:53
riuscito a fare niente sono proventi
trovati o al bar
taglio pietrosanti ha cercato di fare
associazioni copernicani ha fatto un
foglio esatto mi ha fatto il foia e
carlo di io lo so bene sto bene in
questa storia perché
diciamo mio loro di essere stato il
primo e unico giornalista in italia che

25:19
ha raccontato la storia di questo
comitato interministeriale segreto e
occulto entrambe entrambe le cose per
cui anche questa cosa è clamorosa a
maggior ragione
chiedo a ruolo montiamo la parola
i porti coli particoli
molto semplicemente poi carlo e stefano
potranno spiegarlo in maniera più

25:45
compiuta più compiuta a fine 2000 20 se
non sbaglio correggetemi infine 2020 io
racconto la storia di questo comitato
interministeriale che si riuniva al
viminale
che aveva il compito stabilito da un
voto del parlamento e poi da un decreto
di stilare le linee guida per il voto
elettronico in italia di questo comitato

26:15
non si hanno mai
non si hanno i verbali
i nomi sono stati strappati con le
unghie e con i denti dai copernicani è
sostanzialmente
tutto è stato secretato e
il
il paragone con gli altri paesi che
hanno optato per la stessa diciamo

26:45
per le stesse decisioni cioè vediamo se
il voto online è fattibile come gli
stati uniti la francia la svizzera
l'olanda
solo che c'erano questi comitati ma
questi comitati si riunivano alla luce
del sole addirittura online addirittura
facevano al
al congresso americano delle riunioni

27:11
pubbliche in cui venivano invitati i
capi dei servizi di sicurezza gli
informatici gnaker gli esperti del
settore
cosa che in italia invece è non è stata
assolutamente
fatta anzi al contrario quando è venuta
fuori la notizia
che io ho dato di questo comitato i

27:35
copernicani hanno fatto un'ulteriore
richiesta per avere appunto gli atti di
questo comitato è la risposta è stata mi
pare del tar se lo sbaglio
stefano è stata la richiesta è stata
rigettata quindi noi sappiamo solo chi
si è occupato di linee guida e
all'interno di questo comitato c'era
come vi ho detto un solo informatico per

27:59
altre un informatico che ha
non ha dato insomma grandi prove di sé
perché è stato impegnato in quel
referendum consultivo alla regione
lombardia qualche anno fa con un enorme
esborso di danaro e con una serie di
falle clamorose è dimostrata e
dimostrabili
tutti gli altri erano una tecnologia di

28:23
una società di sicuro matic non la
società si sia poi poi questa la
racconti tu perché molto divertente
[Musica]
esatto esatto ma la cosa divertente
appunto che questo ragazzo era l'unico
informatico in questo comitato
poi c'erano persone degnissime
un alto esponente della polizia postale

28:46
per esempio c'erano un paio di
diplomatici mandati dal ministero degli
esteri ma insomma le cose è evidente che
non si fanno così cioè è la cosa più più
stupide sbagliata quella il percorso che
noi abbiamo visto però io ve lo ripeto
ha proprio a fronte anche di questa
assurdità di questo percorso
andrebbe stabilito una

29:13
una linea di condotta un tempo si diceva
le tappe di una battaglia politica
perché può insomma qui non è più
questione di spendere soldi inutilmente
soldi pubblici inutilmente cosa che già
stata fatta con la finanziaria del 2018
per il voto elettronico
ma quello di evitare di di darci
l'ultima martellata

29:38
insomma in mezzo alle gambe però nicolet
non vorrei lasciar passare il concetto
che il voto elettronico e facciamo sia
pericoloso dannoso impossibile stupido
perché ci si è arrivati con il solito
cialtronismo che ahimè da qualche anno
da tanti anni queste cose
comportano al di là di questa è una cosa
sta il più sopra certo è una cosa che

30:08
non c'entro nata su una cosa stupida
ecco quindi l
indagine al quadrato perché è la cosa in
sé che non funziona è
poi giustamente tu parli di voto a
distanza e anche marchio parlava di voto
a distanza e non è quello è ancora una
cosa in più rispetto al voto elettronico
telethon e può essere una macchinetta in

30:33
una station a pauline station oppure può
essere il voto via internet
quando si la prima ha dei problemi di
secondo ha gli stessi problemi più 100
acri moltiplicati esponenzialmente a
metà l'esperienza per cui è un'idea
pessima sottomedia pessimo quindi non
dire avessimo al quadrato
nessuno delle due funziona nessuno

30:56
doveva funzionare e negli stati uniti
come diceva stefano sta non sono tornati
dal voto elettronico probabilmente detto
a un voto
elettronicamente assistito che non è il
massimo della vita per o quanto meno il
risultato è un foglio di carta che
l'elettore ha in mano se è in grado di
leggere lo legge lo piega e roda alla

31:17
police station e quello lì quello che
conta ma poi carlo ha aggiungo una cosa
noi abbiamo un problema di fiducia nelle
nostre istituzioni e questo è un
processo che vediamo da oriente
occidente o quantomeno lo vediamo nelle
democrazie più che nei paesi autoritari
questo problema di fiducia totale
esatto ne pensa per definizione anche

31:47
anche se no rischi o qualche anno di
galera o una pallottola in testa
proprio quello che dicevate voi il fatto
che il sistema di voto deve essere
quanto più semplice e comprensibile
oltre che ovviamente sicuro e il voto
online vale a dire quello col telefono
per intenderci o con un pc o con un
tablet come quello che sto usando io

32:10
è quanto di più complesso e complicato
per cui è evidente che se uno degli
obiettivi è
erodere
erodere quanto più il numero degli
astenuti invece questo
il voto elettronico
peggiorerebbe peggiorerebbe la la storia
perché è evidente che pochi di noi io

32:35
per primo non capisco niente di cose del
genere non sono un informatico mi
chiederei sempre se il mio voto è stato
è stato calcolato
se è stato cambiato se lo posso andare a
ritrovare in un certo senso in quel
seggio
ecco perché io continuo col dire voi
tecnici ammette una percezione molto

33:01
reale e molto chiara dei rischi ma io
credo che questi rischi vadano messi
quanto più possibile
tradotti in politica in una battaglia
poli corso io ci sono un certo numero mi
sono preso un po di appunti cercherò di
essere veloce perché poi chi ci ascolta
immagino ci abbia dei retropensieri
perché sono le obiezioni tipiche che mi

33:27
fanno non esistono primo vero che gli
informatici hanno tutte la stessa
percezione perché tipicamente devia qui
ha bisogno di due tipi di competenza una
competenza giuridica è una competenza
informata web cerchia solo la competenza
informatica non è a conoscenza degli
aspetti giuridici e viceversa e non sono
tante le persone che hanno entrambe

33:51
queste competenze del comitato in
questione non c'era nessuno allora
io sono 3 del parlamento fatto una
mozione sulle armi autonomi le armi con
intelligenza artificiale è un concetto
che per inciso non è neanche passate da
un collega parlamentare
ma tutti i figli del tuo computer
e chiaramente era una domanda

34:17
trabocchetto e gli avevo visto il buco
tipo roger rabbit è chiaramente detto
che se gli dico di sì poi mi dice dei
trojan se si dice sì sì poi mediceo e il
fatto che il computer si inchioda
no non mi fido del mio computer però
quello dei militari non sbaglia i
computer dei militari non sbagliano ecco
questa idea è una persona che capisce un

34:40
diritto di legge capisce un pochino di
informatica quanto basta per sapere che
non può fidarsi dei suoi apparati però
fa poi un passaggio in più è quello di
latte rho gesù di computer che non
sbaglia nel computer che sono difendi la
verità non è così certo che noi sappiamo
ad esempio dai trojan quanto sia facile
infettare una popolazione far fare al

35:05
device una cosa diversa da quello che
l'utente pensa che sta facendo e poi
rimettere le cose a posto senza che
nessuno se ne accorga è possibile e
chiaro che non lo faccio perché
un'operazione sosta milioni di euro e
non lo fa per poco non vale la candela
però se il gioco vale la candela cioè si
istituzionalizzano un voto di questo

35:24
genere a quel punto magari c'è anche
qualche potenza estera che può essere
interessata non dico è un attacco tipo
quello dei click day che mette il hecker
butta giù dai server che rendono il
servizio
non disponibile c'entrava proprio ad
alterare gli esiti il fatto è che noi
facciamo un

35:45
associazione spesso visto che facciamo
determinate cose allora proiettiamo nel
faremo delle altre visto che siamo
andati sulla luna
allora andremo su mercurio non è così
sul mercurio non ci possiamo andare e
non è che si tratta di una questione
tecnologia o che la temperatura è già
sul mercurio non è possibile andarci

36:04
punto le condizioni sono diverse e
sbagliato fare queste proiezioni ma gli
informatici anche spesso le fanno in
merito al tema dell'astensione casi di
voto online di partecipazione online non
su vuoti come dicevo ceduto e voluto
dalla bocciofila eccetera non si voti
istituzionale di fatto in altri paesi
hanno dimostrato che in realtà non c'è

36:29
un contributo di riduzione
dell'astensione insomma non è certo per
andare per quel quella mezz'ora che
perdi
quell ora che perde per andare a votare
che tiene lontani poi si può votare on
line si volendo si basta fare il voto
palese cioè se noi ci mettiamo da corsa
e ciascuno mette la faccia sul proprio

36:49
vuoto però allora quello si può fare
però allora capiamo quali sono tutte le
conseguenze
c'è una cosa che non è stata sin qui
detta ed è che anche la presenza di
brogli per esempio nelle nelle elezioni
degli amministratori locali sono ancora
possibili alcuni tipi di brogli non
voglio entrare troppo nel dettaglio però

37:11
producono un effetto locale e al massimo
modificano una piccola quantità di voti
che magari è determinante però su un
effetto locale sarà il problema di una
cosa fatta su scala nazionale è che un
attacco fatto avviene su base
complessiva in tempo reale su base
collettiva quindi è la scala perché
quando noi digitalizzano le cose

37:34
poi una cosa
qualcuno penserà che giustamente lo dice
ma io faccio se voglio vendere il voto
porto il telefonino incammina faccio una
foto e poi la faccio vedere beh questo è
un reato questo è un reato si potrebbero
alzare le pene dj ma tu non puoi
evitarlo non è vero che non si può
evitare un metal detector da per cui a

37:57
campione prendo uno e vedo se per caso
gli dico di rilasciare il telefonino se
non lo fai se lo becco ti mando in
galera basta una piccola norma e 30 euro
per seggio per spot per risolvere questo
problema qui stiamo parlando di venezia
c'era un problema che è quello della
scheda ballerina che è la scheda
precompilata che ti danno cioè il

38:18
presidente di seggio trafuga una scheda
in bianco la da per ban l'isola dal
mafioso che la comp che la compila
quando arrivi a votare il mafioso ti da
quella compilata vai nel urla e kg quel
porti fuori quella bianca da compilare a
fine giornata quella bianca viene
riconsegnata presidente di seggio che la
mette tra le schede e tutto torna questo

38:38
è il problema è il metodo delle schede
ballerine questa cosa non per le
elezioni amministrative ma per le
elezioni politiche è stata risolta con
un emendamento fatto dal mio collega
paolo coppola brillante che è il famoso
tagliando antifrode che è quel
meccanismo con un numerino che consente
solo in frasi in file in fase di

38:58
riconsegna e non successivamente di
verificare che la scheda che hai
depositato sia effettivamente la scheda
che ti ha consegnato la persona al
seggio quindi perché le ballerine anche
quello è risolto poi c'è qualcuno che
dice ma facciamo già votare all'estero
vero per corrispondenza il voto per
corrispondenza degli italiani all'estero

39:17
è quanto di peggio per le nostre regole
non lo è per altre regole dt nazionali
perché perché pre facilmente
falsificabili of her consumo io sono
stato residente estero per molti anni
sono cresciuto all'estero mio fratello è
ancora residente estero cittadino
colombiano è stato presidente
i comites comitato italiani all'estero

39:42
membro consiglio generale italiani
all'estero tema che che che conosco
molto molto molto bene come funzionali
cioè la gente o sono arrivati cosi ci si
trova a cena allora per chi votiamo
votiamo per hicks dhabi qualche t
compilo io no e compila tutto e poi c'è
uno che compila il cartoon questa alla
fine diventa quasi una festa è chiaro

40:06
che quello lì non è segreto non è
anonimo e via dicendo
poi ci sono stati dei casi documentati
di schede che sono arrivate stampate su
carta sbagliata ci si accorge dalla
grammatura della carta che non è quella
fatta dal poligrafico dello stato di
qualcuno e si era stampato un po di
schede che le aveva spedite questa è

40:25
sempre quindi copernicani hanno fatto
un'analisi sugli its uso gli italiani
residenti all'estero all'estero e hanno
scoperto che con una quarantina di seggi
si copre oltre all 87 per cento degli
italiani all'estero quindi se noi
vogliamo rafforza se non vogliamo
introdurre delle migliorie al sistema
dovremo andare nell'ottica di

40:44
rafforzarlo e quindi di portare gli
italiani all'estero all'interno di seggi
entro 20 km dalla città di residenza non
a 200 km e così facendo il 90 per cento
degli italiani all'estero può votare in
un modo sicuro e quel punto ti rimane un
rischio residuale su una cosa che mi
muovo diventa circoscritto eccetera che
si può

41:06
l'ultimissima cosa da dire
l'ultimissima è che
non dovete prendere le mie parole per
buone prendete per buone le parole
dell'associazione dei professori di
informatica e
dell'associazione
22 categorie di docenti del saab serie
ri informatici che qualche settimana fa

41:28
hanno scritto una lettera aperta
che dice sostanza che dica esattamente
contro il voto online perché queste cose
come dicevo prima tutte queste cose qui
insieme non si tengono non si possono
tenere se volete se volete trovarlo
basta che magari si mette nei link di
questa intervista incrociata dei
professori di informatica tutto questo

41:52
era proprio che gli appunti che mi ero
fatto
io volevo farvi una domanda allora ha
detto aveva detto ancora nessuno mi
riprendo non arrivo di carlo che questa
accelerazione nel suo ruolo elettronico
era scritto nelle meno reggio a roberto
casalino e che non è un caso che
l'accelerazione abbia

42:13
preso una piega dall'altro il governo
contenuti pare non sono ancora il
contenuto arrivate conferme e volti uno
confermo esatto
però nel frattempo accaduta una cosa
ovvero
accaduto che per effetto della pandemia
la commissione europea ei paesi europei
abbiamo stanziato grandi risorse una

42:39
parte delle quali sono destinati anche
dell'italia alla vigilia lizzazione
della pubblica amministrazione anche la
cybersecurity saranno riguardando i
propri il capitolo perché nel re
italiano sala server security ho trovato
su 120 milioni stanziati che voi
sappiate se lo sapete se avete
approfondito

43:00
esiste qualche cosa che
come e più di dettaglio rispetto alla
mera indicazione della missione nel pnr
su questo capitolo detto che mi occupo
non devo dire che la classica bnl per la
parte ma anche per la parte quantitativa
e non ho mai trovato una ancora i
progetti lati da dove sempre nel settore
siria tecnici informatici o avvocato che

43:27
siamo ancora molto diversificati come
carlo avete trovato qualcosa che di
qualche informazione maggiori rispetto a
quella che io io no io personalmente no
volevo dire una cosa a social roberto io
ho conosciuto già roberto nel 1999 e
abbiamo anche investito poi una startup
assieme quindi lui aveva una di quelle
persone che diceva e

43:49
questo problema un giorno
possiamo risolvere quindi bisogna anche
metterlo in un certo in un certo
contesto che aveva una fiducia pazzesca
nel fatto che saremmo andati non saremmo
riusciti ad andare sul mercurio no no
sul mercurio non ci possiamo andare
non ero io e marco basili e marco
possiamo confermare poi diciamo la

44:16
continuazione della sua attività
politica lo ha reso ancora più
duro è ancora più
se posto permeabile ai feedback
impermeabile ai feedback e io l'avrei
detto in una maniera meno raffinata ma
ha ragione varco ha ragione varco una
cosa sulla lettera dei docenti
di informatica si usa si sa che c'è

44:44
stata una risposta da parte che sì
no no
no no no io
non ho questa è una cosa questa è una
cosa di cui non si parla
e se ancora capisco qualcosa di politica
è qualcosa di storia io vi ricordo che
l'italia è stata per tante cose
terrificanti anche bellissime ma anche

45:14
terrificanti il
diciamo
in prima linea nel renderle reali
per cui se da una parte è vero che il
problema del voto online riveste per
esempio un problema di sicurezza di
sicurezza dello stato
e quindi io penso che se mai l'italia
dovesse

45:41
per mettere per esempio il voto online
per le elezioni politiche
io credo che partirebbero le telefonate
da washington
da bruxelles da parigi
con con una semplice domanda vi siete
impazziti o cosa
però non sarebbe la prima volta che
l'italia esporta minchiate

46:05
pericolosissime insomma per cui io non
me ne farei meraviglia che il resto del
mondo dice no questa cosa è pericoloso
non lo fa eco su mercurio non ci
possiamo andare e l'italia invece dice
no no ci imbarchiamo tutti andiamo tutti
su mercurio tutti perché poi è questo il
voto elettronico e marcarsi tutti
coattivamente su mercuri e bruno per

46:30
questo che penso che pericolosa è una
cosa politicamente
pericolosa perché qui il problema non è
più
già roberto non è più il movimento 5
stelle che è nella sua fase calante
noi lo diciamo da qualche anno che nella
sua fase calante diciamo all'indomani
del 33 per cento lo dicevamo è in una

46:54
fase calante non poteva che essere così
il punto è che io credo che ci siano
forze politiche e non solo che spingono
in questa direzione
io qualcosa ho intravisto ma troppo poco
per poterne parlare e tanto meno per
poterne scrivere
ma su questo secondo me voi tre siete
più

47:19
sapete guardare un po più al più a lunga
gittata di me
io se posso volevo
prevenire un'altra delle critiche che di
solito arrivano con l'aiuto di di
stefano in particolare che è
il voto su blog chain
perché ci sono ci sono al di là del dei
nostri amici li di cui vi abbiamo spesso

47:47
parlato ma in giro per il mondo ci sono
società che
cercano e dicono di aver risolto i
problemi relativi al voto elettronico
remoto tramite blog chain
secondo me vale la pena spiegare se è
vero che questi problemi possono essere
risolti con la brook chain e perché
perché sicko perché no

48:15
ti rispondo con
con una battuta che sto trovando qui
xkcd che sono delle vignette sulla
tecnologia un sito cupo molto popolare
online per nerd no ma non è questa ma
sino a questo
si chiede ai designer the road aeroporto
degli aerei sulla sicurezza degli aerei
e designer dicono o e non c'è mai niente

48:45
che a prova di bomba però i nuovi aerei
sono incredibilmente resilienti e
intolare in modo più sicuro di viaggiare
si chiede agli ingegneri degli dei sugli
ascensori gli ascensori sono protetti da
sistemi molto provati in grado di xaver
è praticamente non possono mai cadere e
si chiede ai software ingegneri
ingegnere software

49:09
computer dice è terrificante come
non avere fiducia di nessun software e
non ascoltare nessuno che si dice che è
sicuro perché non so come non so
veramente come l'inter la questa ma
tutto il nostro
sisti l'intero campo e fa è pessimo in
quello che facciamo e se tutti basi dei
figli di quello che facciamo noi tutti

49:34
moriranno e ci hanno le dicono che
l'hanno risolto con qualcosa chiamato la
veloce in a qualsiasi cosa ti abbiano
venduto non toccarlo se bellissimo nel
deserto la mossa dei guanti
adesso questo esagerato bablok chain
segreto grafico estremamente
interessante e ci sono alcuni nerd in
italia che sarebbero in grado

50:00
alcuni che secondo le sue dita di una
mano che sarebbero in grado di fare un
sistema che dimostra che la computazione
esatta che dimostra che il voto è
appreso era espresso in modo anonimo che
assicura che i software che gira sul
server è quello che è che assicura che
va tutto bene però alla fine se io sono
in grado di verificare il mio voto lo

50:26
possa verificare davanti al mafioso
allora qualcuno qua dice no ma allora
facciamo sistema per cui tu lo puoi
verificare solo in presenza di un terzo
e ma allora mi devo fidare di quel terra
in modo tale che non gli porti il
mafioso ma allora mi devi fidare insomma
si possono costruire a tutta una serie
di cose per cui in teoria

50:44
forse si potrebbe sotto determinate
condizioni
[Musica]
però alla fine c'è sempre una terza
persona che va coinvolta quindi non può
essere un'esperienza diretta e diventa
talmente complicato per i cittadini e
avere contezza di questo sistema che
alla fine si devono fidare di chi fatto

51:03
il software cioè uno dei grossi problemi
che è totalmente trascurato da tutti gli
approcci che sono stati dibattuti e
anche di recente e non a livello di
ricercano proprio a livello di
implementazione è come fai ad essere
situa in codice sorgente dove vedi tutto
quello che il software fa come fai ad
essere sicuro che quello che sta girando

51:25
sulla macchina sia quello questo è un
problema che il crittografi ciando
risolvere ma nessuna delle
implementazioni con dell'hardware si
parte dall hardware sicuro quindi anche
da hardware specifico ma nessuna delle
implementazioni dei sistemi di voto ci
si pone questo problema e ripeto sarebbe
anche inutile porselo perché alla fine

51:46
noi abbiamo quel requisito che deve è la
libertà di espressione
oltre all integrità al fatto che deve
essere percepito la sicurezza eccetera
la libertà di espressione che vuol dire
che non dobbiamo poter vendere quindi
che non lo dobbiamo dobbiamo poter
verificare che le cose vadano bene ma
non essere in grado di venderlo di

52:05
venderlo al mafioso io ho lanciato un
contest su twitter di più volte dicendo
se qualcuno alla soluzione a questo
problema e pago la cena scelta nel
ristorante a scelta ne sono arrivate
centinaia di risposte però poi tutte
cascano da qualche parte come di sarah
jones brandy quando sfidava
sfidava i maghi e fattucchiere

52:28
dimostrare
le loro qualità
voglio fare un'altra domanda poi ci
inviamo la confusione
premesso che le mie competenze
informatiche si limitava l'uso
sufficiente o autosufficiente di excel
ping non è che ha visto sulla vettura
male ma quando semplicemente un sistema

52:47
di questo tipo non si dovrebbe procedere
sperimentazione sì questo è appunto
molto molto interessante ed è una cosa
che
che io personalmente ho detto uno dei
vertici istituzionali coinvolti mi ha
privato gli ho detto tu fai una cosa tu
di
no io metto un milione due milioni per

53:09
lo sviluppo del sistema dopodiché una
volta che il sistema sviluppato
lo facciamo apriamo un contest con gli
hacker per cui se c'è un hacker che
riesce a bucare il sistema a farlo non
funzionare a bloccarlo invalidarlo
eccetera i due milioni invece di darli
alla società che l'ha sviluppato gli
diamo alla ker

53:30
e così vediamo se c'è una società che è
disposta a prendersi questo rischio però
stesso nome non viene fatto non è stato
fatto ma in tutta evidenza non ci
sarebbe nessuno che di fronte al rischio
di fare un sistema che potenzialmente
può essere violato da un'area di soldi
del pilar hacker
nessuno investe per la simulazione cioè

53:54
il test non sarebbe significativo di per
sé perché se io faccio in testa non c'è
un interesse da parte dell'hacker
potenziale di violare quel testo perché
sentivo per la caccia anzi al contrario
anzi esatto al contrario non faccio
niente dimostrare funziona poi il buco
nel momento giusto
quindi bisogna mettere sul piatto un

54:20
grosso incentivo incentivo così
un conflitto e lo fa però però stefano
questo non varrebbe nel caso di un
tentativo da parte di uno stato estero
di di bucare il sistema per esempio o di
una o di zero a uno stato estero
potrebbe non partecipare al contest però
insomma diamo per assodato visto che
comunque l'italia abbiamo trenti bravi a

54:46
cano del mondo c'è sempre questa
competizione che si chiama capture the
flag che c'è una bandierina nascosta in
un sistema è il primo gruppo hacker che
riesce a conquistare un sistema iper
protetto il primo gruppo hacker che
riesce a conquistare st bandierina vince
il premio gli italiani sono sempre molto
o vincono si piazzano sempre molto bene

55:07
negli ultimi dieci anni una funzione
cioè il fatto che siano braca il sia
siano informaticamente bravi non
significa che abbiano tutti gli
strumenti che sono a disposizione di un
mani di saper fare la verifica si no
questo è un aspetto la sicurezza
informatica intrinseca è un aspetto è
una poi noi sappiamo che gli scrittori

55:26
di sicuri di insicurezza sono tanti non
soltanto i software sui sistemi ciò che
gira intorno comprese soprattutto le
persone cioè se noi mettiamo
tutto in mano a poche persone
che controllano aspetti fondamentali
questa cosa c'è un incentivo e prendiamo
atto ha risposto persone di essere
obiettivo di attacchi per cui più è alta

55:53
la posta
più è facile
e presumibile che qualcuno tenterà di
spostare tutte le fasi del sistema e o
l'assicurazione sistema non ne so niente
perché sebbene tantissimo
leggo le sole persone se sei
correttissimo di sequestro il figlio
piuttosto che ti do a trent'anni d'età

56:12
voleva leggo qui una cosa sul sistema di
voto che recitava prima marco marco su
in piemonte e sistema analizzerà le
risposte in tempo reale man mano che
arrivano arrivano via pecca ne
verificherà la correttezza codice
mozione orario mittente registrerà il
votante e la sua espressione di voto e
cancellerà la pec garantendone così

56:38
intima
e il decesso al termine dei lavori vi
era una clicca il presidente indicandone
l'elenco dei votanti i voti ricevuti il
numero di scrivere che
ora ringrazio il csi per aver ideato un
nuovo in uno scherzo vero è una gita da
remoto che garantisce assoluta
riservatezza dichiara il presidente del

57:02
consiglio regionale del piemonte stefano
allasia
si commenta da senso infatti uno dei
problemi io ho avuto uno scambio
educato ma serrato il seme matteo flora
con un giornalista dell'inchiesta
qualche giorno fa su questo argomento
aveva scritto questo giornalista un
articolo dicendo che non si sarebbe

57:27
potuto risolvere il problema dei dei
positivi dei grandi lettori per il
quirinale positivi attraverso appunto il
voto remoto in un'altra stanza noi
cercava un punto di spiegare
tecnicamente perché questa è una pessima
idea con alcune delle argomentazioni che
abbiamo sviscerato oggi
ed è uno dei problemi è che in buona

57:49
fede le persone che dovrebbero spiegarci
perché non è una buona idea
non riesco non hanno le competenze per
capire che non è una buona idea ma
perfetta buona fede assolutamente quindi
oltre alla battaglia politica cioè
bisogna fare siamo qua per questo
bisogna anche fare una
una battaglia educativa in questo senso

58:11
che non è facile da fare perché il tema
è veramente veramente molto complesso mi
sono mangiato una cosa che anche questa
rilevante ed è che adesso dopo il
successo della raccolta di firme con il
rettore il referendum di a speed non c'è
l'idea di votare via speed ora
noi sappiamo lo dico per il pubblico che
speed l'ho proposto io ne ho seguito

58:37
l'implementazione fintanto che sono
stato presidente dal contatto indirizzo
dell'agenzia per italia digitale
fa parte per questa è un'altra obiezione
tipica se facciamo la raccolta delle
firme via speed per il referendum perché
non possiamo buttare via spingere perché
esattamente il contrario è palese il
proprio nome messo lì esatto esatto

58:58
mentre invece il voto è segreto era
appunto che dicevo è peraltro attenzione
e questa cosa della raccolta di firme
per il referendum tramite speed che ha
avuto un enorme successo perché nel giro
di pochissimi giorni sono stati raccolti
milioni di firme per molti referendum
cosa che è complesso fare o attraverso
la carta ai banchetti eccetera

59:24
pur essendo tecnicamente valido sistema
in cui per l'obiettivo che che per il
problema che cercate risolvere in questo
caso appunto è una raccolta fine palese
e quindi è possibile farlo attraverso
questo sistema però già il fatto che sia
stato implementato sia stato utilizzato
abbia funzionato così bene ha già
cambiato la natura del referendum in

59:48
italia perché 500 mila firme per
proporre un referendum era un numero
pensato per rendere difficile la
raccolta firme per un referendum non
impossibile ma molto difficile ed italia
sia in 30 milioni all'epoca e all'epoca
in italia sarà influenzerà in 30 milioni
è vero adesso siamo molti di più però
la facilità con cui avesse fa è

60:14
possibile raccogliere firme per un
referendum sta ha cambiato la natura di
queste norme ed è un problema secondo me
varrebbe la pena di affrontare
anche perché per esempio se i referendum
a buon fine nei comitati referendari
raccolgono
raccolgono diritto rimborsi referendari
per esempio se uno dei modi in cui il

60:37
partito radicale si finanziava in tempi
in tempi remoti insomma
quindi già il fatto di dire un processo
potenzialmente cambia quel processo in
bene e in male nel caso del referendum
secondo me è un argomento da studiare
nel caso del voto elettronico secondo me
è chiaramente una pessima idea una
domanda volevo fare a carlos e se posso

61:06
costa per la prima di chiudere
secondo te le norme che a partire dalle
coste della costituzione in giù già
esistono sono sufficienti per poter
escludere
in tutti i vari gradi con cui il voto
elettronico potrebbe essere introdotto
in italia
una legge poco passa al vaglio di vari

61:34
organi
prima di essere definitivamente
dell'esigente propria le norme che
esistono già sono sufficienti per
evitare che il voto elettronico diventi
legge dello stato o è su è necessario
qualcosa in più
e allora mi accorgo che viene farci
un'altra

61:55
c'è qualcosa che si può fare
se avete pensato di fare adesso
precitato la lettera del docente di
informatica per fare pressione meno
voglio dire oltre che informazioni come
stiamo facendo con un po il senso un po
di competenze qualcosa che si possa fare
per trovare all'interno del parlamento
qualcuno che anzi li dedica fermatevi un

62:19
attimo a riflettere
cominciamo con la prima
è chiaro che servano a disposizione di
legge perché il procedimento di
votazione stabilito da un prato molto
complesso e quasi impossibile da leggere
e poi si sono
avvicendate tantissime norme elettorali
sito chiunque che non sia un

62:46
professionista andare dentro e capire
come funziona sistema elettorale
soltanto quella nazionale c'era poi
lasciamo perdere quello quello del
local che ancora però
una legge è sufficiente cioè potrebbe
parlamento in un impeto di follia
potrebbe domani approvare una legge o il
governo peggio mi sento e mi si

63:12
sarebbero dei problemi costituzionali
non unitamente provare il per decreto
legge non ha una
variazione della legge elettorale che
consenta l'espressione di voto in forma
elettronica digitale locale modo per cui
la costituzione non sarebbe violato
contamino trovarne una violazione
sarebbe complesso e non c'è sarebbe

63:32
probabilmente il tempo per cui è una è
una cosa che probabilmente è risolvibile
bisogna farlo tramite un'opera di
convincimento è un'opera di informazione
sul estrema pericolosità di questa
pessima idea di usare il voto
elettronico per non ho capito bene quale
poi il vantaggio sul posto
l'altra cosa ecco probabilmente

64:00
per quello che posso rispondere io ho
risposto al casco in questo modo
assolutamente sì assolutamente
non solo sistema non aggiungere qualcosa
non direi che più o meno sono tutte le
cose che mi ero segnato meno che nella
puntata numero delle pale va bene allora
con queste preoccupazioni noi diamo
sempre cattive notizie quando si

64:23
collegavano facciamo
con questi ulteriori prove preoccuparsi
con risolviamo in pubblico ringrazio
ancora cambio piano è servita lei per
contributo che hanno dato è stato
veramente un piacere ascoltare ea
prendere anche per quanto mi riguarda
quello di quel detto forse se posso
stare bene cosa

64:42
sia
si si trova traccia se si va a guardare
sul sito dei copernicani nelle news nei
documenti avevamo anche fatto un
documento non è che abbia preso con
leggero abbiamo abbia fatto un comitato
di esperti e esperto di sicurezza di
crittografia e via dicendo alcuni anni
or sono e se se c'è un documento che e

65:03
sun titola una roba un po astruso e
molto per tecnici però magari qualcuno
vuole andare a vederlo si chiama oberli
network crittografici se si cerca quello
sul sito dei copernicani salta fuori
mettere all'iscrizione il link al sito e
copernicane sia rimasta rossmanith
antonio cercare qualche cosa
grazie doveva guarda costantino il mio

65:26
sogno è sempre stato quello di essere un
lobbista bisognerebbe fondare una bella
lobby no al voto elettronico no al voto
online ma guarda te no no no iscriviti
al movimento 5 stelle ai bastard al
forza che le strade abbiamo la certezza
che il politico telefonico lo si fa e de
carli e darvi devo sentire una persona
una nostra vecchia queste stronzate

65:51
anche che sta in parlamento devo
chiedere il papa ha dato però sto punto
quando dopo quando lo sento lo vivrò che
posizioneranno loro il suo gruppo
parlamentare di un pochettino se
riusciamo a fare un pochino di pressione
o punta non necessariamente pressione
proprio informazione anche con gli occhi
parlamentari per vedere un pochettino si

66:13
recepiscono le preoccupazioni che
abbiano espresso sentire allora grazie
davvero ancora io braccini due mici
marco canestrari nicola biondo
ringrazieranno da taranto carlo acri
stefano un caro saluto
so che ho in mano



19.01.2022 Valentino Spataro
Liberi Oltre


Quel pasticcio sull'anticipo ma anche rinvio del voto elettronico
Per xxx xxx: no, il voto segreto elettronico non esiste. Nemmeno in teoria
Voto elettronico: uno dei tanti modi per ingannare la sperimentazione ministeriale
Voto elettronico
Questo voto elettronico italiano non s'ha da fare. In Germania il voto elettronico non è costituzionale
Voto elettronico: parte la sperimentazione con problemi irrisolti - SOLO italiani all'estero.
Voto elettronico: sviluppo in regime di segretezza, pessimo segnale
Voto elettronico: uno spreco ed e' pure fallito
Unanime diffidenza per il voto elettronico: solo un comma ci protegge. Per ora.
Voto elettronico: nel disinteresse generale, il Garante non rileva trattamenti personali



Segui le novità in materia di Voto elettronico su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.19