Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Podcast  Dizionario    
             

  


Copyright 29.09.2021    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Sul Copyright ci giochiamo una informazione libera e leggibile

Ministro e Antitrust dicono no al progetto degli editori. Limita la concorrenza usando il copyright per limitare l'informazione. Il testo del parere: AS1281 (pdf e commento da www.osservatorioantitrust.eu ). Anche linkare non sara' cosi' ovvio.


Valentino Spataro

 

A

A tutti i livelli l'editoria in crisi sta urlando e pretende privilegi. Si chiama ultima lotta per la sopravvivenza.

Poi ci sono i giornalsti che creano nuove testate e portano contenuti freschi.

Per poco.

Dal Parere:

"Appare evidente che tale riforma debba essere accompagnata da un ripensamento dell’articolazione complessiva del settore, al fine di g^ arantire una tutela adeguata agli autori nonché agli utilizzatori intermedi e finali. In tale prospettiva, l’intervento di liberalizzazione dovrebbe essere integrato da una riforma complessiva delle modalità di intermediazione dei diritti delineate dalla LDA, senza trascurare una rivisitazione del ruolo e della funzione della SIAE nel mutato contesto.

Quanto alle modalità di intermediazione dei diritti, dovrebbero ^ eliminarsi gli ostacoli frapposti dall’ordinamento all’utilizzo e allo sviluppo delle nuove tecnologie da parte degli utilizzatori."

Contro le fake news un ente prende milioni di euro per aiutare i giornalisti, gli unici professionisti in grado di scovare le fake news, e gli unici autorevoli per professionalità

Contro i titoli usati dai giornali old style non sarà possibile forse nemmeno citarli: e la direttiva europea viene talmente irrigidita da far saltare sulla scrivania lo stesso ministro.

Cosa sta succedendo ?

Nulla. Nel frattempo su Telegram annunci di sequestri e siti leciti vengono sequestrati dopo l'iniziativa delgi editori che non fanno nulla per ridurre l'errore: parlo del progetto Gutemberg.

^ Naturalmente gli editori inneggiano i nuovi poteri all'agcom per la tutela del diritto d'autore online e lamentano la violazione sistematica dei loro diritti.

Penso a Napster. Ma poi anche  dopo. Hanno comunque regalato tutto al monopolista che, da intermediario, incassa per loro gli abbonamenti. Penso a Google pay e simili, attivo visitando i loro siti da cellulare.

Meglio dipendere da uno che paga sempre che da tanti che non pagano mai.

Ma l'informazione di qualità si paga. Il web l'ha capito, e ha ben altri modelli di business.

Qui l'informazione deve ripetere solo quello che serve a chi la paga: l'esecutivo con i contributi all'editoria. Noi lettori siamo gli spiccioli. Quindi ? L'informazione imbavagliata come la vediamo oggi, e naturalmente contro chi protesta. Siano essi contro i green pass che contro qualsiasi cosa: vanno presi di mira per alzare le vendite.

Il prossimo pericolo pubblico sarai tu. Il vantaggio è che sai perchè sin d'ora.

Si legga

- Riccio

- CorCom mediaset contro i nuovi telecomandi

- CorCom concorrenza al rischio per l'antitrust ed il ministro

29.09.2021 Valentino Spataro
CorCom

Download Pdf

Copyright: piu' diritto d'autore e un web meno aperto
Tribunale di Milano e le frasi estratte da un libro
Domanda: la liberatoria per i ritratti deve essere limitata nel tempo per la privacy ?
Videocorso in offerta: Diritto d'autore e privacy per creatori di contenuti - solo per tre giorni
L'Agcom chiederebbe pieni poteri al Parlamento per tutelare il diritto d'autore online e chiudere Telegram
Copyright: l'Agcom non puo' sanzionare per la rimozione di contenuti. La sentenza.
Testo provvisorio sulla riforma del copyright
Vimeo: hosting attivo avendo un motore di ricerca
Copyright: nella forma un testo di legge, nella pratica una velina aziendale
Editori e copyright: boomerang in arrivo.



Segui le novità in materia di Copyright su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.028