Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             


Milano, 13 ott 2020
adv IusOnDemand

Scarica il Dizionario:



  


Clausole 08.09.2020    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Privacy: Immuni e clausole privacy illegali su cloud Dropbox Apple e Google; EDPB su Controller e Processor chiede il feedback

Due importanti segnalazioni, e un'altra dall'Agcm.


Valentino Spataro

 

P

Partiamo dalla terza.

L'antitrust italiano avvia istruttorie nei confronti di Google, Apple e Dropbox^ per i servizi di cloud computing.

Curiosamente non compaiono Microsoft ne' Amazon.

Non e' tanto curioso perche' il problema non e' tecnico, ma legale.

I dati messi su Drobpox, Google e Apple usati per finalità commerciali

"In particolare, le istruttorie per pratiche scorrette nei confronti di Google e Apple riguardano ^ la mancata o inadeguata indicazione, in sede di presentazione del servizio, dell’attività di raccolta e utilizzo a fini commerciali dei dati forniti dall’utente e il possibile indebito condizionamento nei confronti dei consumatori, che, per utilizzare il servizio di cloud storage, non sarebbero in condizione di esprimere all’operatore il consenso alla raccolta e all’utilizzo a fini commerciali delle informazioni che li riguardano"

Si tratta di una affermazione straordinariamente importante, perche' conferma l'apertura, da anni da me invocata, dell'antitrust sui temi della privacy, una notizia che influisce direttamente sul quadro all'interno del quale il Garante Privacy opera.

La dimensione dell'azienda, e le clausole privacy, riguardano direttamente i temi della posizione dominante, alla luce della quale si deve invocare anche un adeguato trattamento per i non dominanti, cosi' come previsto dalla lettera del GDPR.

Andiamo oltre.

Immuni. Chi strappandosi le vesti e chi sminuendo parlano di enorme o piccola e occasionale falla, che permetterebbe di tracciare i blocchi di segnalazioni che dovrebbero essere tutti separati. Una asserita falla invece consentirebbe di riunire tutte le segnalazioni di telefonini "poco sincronizzati".

Problemi in Immuni ma anche in Gapple

Si rasserenino tutti. L'identificazione di piu' blocchi di segnalazioni allo stesso soggetto non sarebbe un problema dello standard di Gapple, e qunidi risolvibile con una patch.

Il problema decisamente maggiore e' che alcuni Garanti hanno bloccato le app perche' non servono, altri perche' non si Gapple cosa fanno.

Ricordo che la privacy non e' gridare allo scandalo. Cosi come una violazione di un diritto non significa che non esistano altri diritti. Il Diritto resta contemporare diritti e leggi: chi non lo fa era, alcune decine di anni fa, chiamato dai giudici "schiavo del cliente" e nessuno se ne lamentava con gli Ordini perche' era fatto in modo da migliorare la dialettica tra avvocato e magistrato.

Oggi si preferisce urlare. No. Non e' questa privacy. Il problema esiste, non va sottovalutato, ma nemmeno dipinto come l'Apocalisse.

Diffidate degli strilloni delle violazioni privacy. Seguite quelli che le segnalano con misura e distacco.

Terzo.

EDPB, Controller e Processor in consultazione

Edpb mette in pubblica consultazione una nuova guida su come determinare controller e processor.

Da leggere con attenzione, scadenza breve per la consultazione.

Ricordo che i problemi maggiori derivano dall'aver creato un regime non civilistico che parzialmente prescide dagli accordi contrattuali, quasi come prevalessero a prescindere i diritti privacy, come fossero diritti umani. E' un tema caldissimo che richiede prudenza in senso latino. Da leggere.

Il criterio ahime' sottovalutato e' quello di riportare la centralità del trattamento al di sopra del singolo dato personale. Ogni intervento, ad oggi, parte da un elenco di dati personali e solo dopo i trattamenti che sono realizzati. Con l'effetto di includervi anche trattamenti non possibili o non effettuati. Da verificare.

08.09.2020 Valentino Spataro
Valentino Spataro


Raccolta e analisi documentale delle condizioni privacy nelle scuole di ogni grado.
Micro targeting
Antitrust: Commission opens investigations into Apple's App Store rules
AGCOM e telefonia: non si puo' introdurre una spesa dopo la fine dei giga
Clausole vessatorie e approvazione online: il ruolo del Legal Design
EDPB su valutazioni di impatto e sintesi della dodicesima sessione plenaria, importante per la privacy
Google vs CNIL: dimostreremo che il nostro consenso e' raccolto validamente.
Clausole abusive. Rivoluzione dalla Francia.
Ecommerce europeo: Fine dei blocchi nazionali, disposizioni sulle interfacce online e sui pagamenti. Eccetto per il diritto d'autore.
Condizioni legali e servizi di pagamento



Segui le novità in materia di Clausole su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






Le basi operative del GDPR
Valutazione: 4.55 su 5
adv IusOnDemand




Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.8