Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

Abbonati:




Scarica il dizionario:


Per cancellarsi dalla precedente newsletter interna

  


Dizionario 03.04.2019    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Captatore informatico: cosa significa - dizionario

Software spia

 

I

Il tema del software spia, usata da indagini in procedimenti giudiziari o da servizi segreti, detti trojan di Stato, e' scottante.

C'e' chi li ha installati nelle stampanti vendute in Iraq durante la guerra, chi se l'e' lasciato sfuggire dopo averlo sviluppato su incarico di clienti rimasti sconosciuti, a Milano come in Calabria.

E' un tema grave. Negli USA forse maggiore perche' la' si impone ai fornitori, in nome della sicurezza nazionale, di lasciare bachi aperti o di non aggiornare gli antivirus per non rilevare attività di agenzie. Falle che poi fanno rinascere nel mondo botnet di ogni tipo.

Sono software, ma possono essere anche presenti nell'hardware dei chip o dei nuovi dispositivi. Vi sono società che monitorano i nuovi dispositivi che escono già con malware. Sembrano infettati piu' che compromessi per volere di qualche ente, ma il problema resta.

Famoso e' il caso di Truecrypt abbandonato per essere diventato insicuro: un programmatore poteva essere stato influenzato.

In Italia il Garante solleva opportunamento il problema che ogni Procura puo' far sviluppare il captatore che ritiene meglio. Se poi il captatore e' disponibile su piattaforme pubbliche e' evidente che le intercettazioni escono dal contesto, un po' come le intercettazioni ambientali (al bar per esempio) possono riguardare anche terzi.

Insomma: una ulteriore dimostrazione che lo stato dell'arte impedisce di avere software e servizi sicuri.

Una nota: quale il valore di prova di questi captatori ? Le leggi e le interpretazioni gli riconoscono il valore di prova valida. Tuttavia non si fa che spostare l'analisi dal piano giuridico al piano tecnico, come se i dati raccolti fossero certi e non modificabili.

Oggi come oggi, paradossalmente, conviene farsi monitorare volontariamente per avere una seconda fonte di prova a proprio favore, qualora altri sostengano qualcosa sulla base di procedure informatiche sviluppate da terzi.

03.04.2019 Spataro
Fonte:




Segui le novità in materia di Dizionario su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Dizionario:


"Che cosa vuol dire intelligente? Intus legere, leggere dentro." - Paolo VI, 1965


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in