Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il glossario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Glossario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Riforme 29.03.2019    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

In Parlamento non hanno letto Il trattato sulla tolleranza di Voltaire

Troppe diffidenze trovano tutela legale.
Spataro

 

S

Stiamo rifacendo errori che nel passato si e' deciso di non commettere piu' in Italia, e che di recente abbiamo condannato in Pakistan a proposito della legge sulla blasfemia.

L'idea e' che si possa mettere in carcere qualcuno solo perche' un cittadino afferma, con pochi indizi e meno prove, che un altro cittadino ha commesso un efferato delitto.

Cosi' abbiamo la legge sulla riforma della legittima difesa, la castrazione chimica volontaria ..., il revenge porn, la difesa dagli immigrati e tante altre situazioni che non hanno bisogno di paure populiste quanto di controlli.

Nelle leggi si e' insediato, per restare, un meccanismo di diffidenza presunta e ragionevole per il bene protetto.

Le auto dovranno avere la scatola nera tutte, per poter denunciare chi beve al volante.

Il copyright online permetterà di silenziare le persone, per evitare che facciano danni.

La privacy presume che usare un computer sia una attività pericolosa quanto quella di una centrale nucleare, salvo provare di aver fatto tutto il possibile per evitare il danno. Un po' meno che responsabilita' oggettiva, ma poi sentiamo tutti dire che ogni nuova tecnica e' pericolosa, e ci si dimentica che Windows ogni giorno sincronizza l'ora con i server di Microsoft, Android comunica con Google, e troppe app raccolgono tutte le nostre abitudini anche fuori dal contesto.

Insomma c'e' sempre motivo per avere paura del mondo. Qualcuno, insegna Voltaire, ne approfitta per mandare in galera innocenti. Tradimenti, blasfemia, rapine: tutte inventate di sana pianta per mandare in galera un vicino.

Pero', da quando sono nato, e' caduto il muro di Berlino, la guerra fredda e' finita (e solo adesso ripresa), le persone non potevano andare in bici la sera nella città che erano poco illuminate, le auto inquinavano tante e tante volte di piu', e i ragazzi oggi sono piu' disillusi (che non e' del tutto positivo anche se li rende pratici) e attenti alle lingue straniere.

In tutto questo i soldi sono finiti nelle mani dello stato. Tasse sempre maggiori e assurdamente anche debito pubblico sempre piu' fuori controllo, anche oggi. Ma si parla di revenge porn e castrazione invece di ridurre le spese di questo Stato. Anzi. Si regalano soldi a vagonate per promesse elettorali. E il PIL ristagna.

Ma il mondo e' migliorato nonostante l'economia e la politica. Merito nostro, non loro che riducono sempre piu' la bellezza dei nostri giorni.

Ieri sera ho attraversato Milano dal Castello a San Babila, in bici. Il centro e' un salotto meraviglioso nei palazzi e nelle illuminazioni, e persone in giro senza paura. Non penso esista una città europea piu' bella. Nonostante tutto.

29.03.2019 Spataro



Ancora internet senza regole ? E' il contrario !
Algoritmi nelle leggi
Quanto costa complessivamente la srl da 1 euro ? 8000.
Una soluzione semplice per far ripartire il lavoro
Il Senato italiano usa Akoma Ntoso
L'approccio proattivo al diritto
Fare impresa: obbligo di comunicare le violazioni dei dati personali e direttiva cookies in arrivo ?
Srl semplificata per gli under 35: i notai non ci stanno.



Segui le novità in materia di Riforme su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza ?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand




Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.221