Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Dal 2016 i testi sono riservati agli abbonati, ma puoi seguire gratis la nostra newsletter

STAND B6 - Fatturami.it - Fiera Milano City, 17 - 19 maggio 2018, Technology HUB

Videosorveglianza 23.10.2018    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Videosorveglianza negli asili: cosa ci stiamo giocando ?

Quali valori sono in gioco ? Dubito che un controllo a distanza sistematico sia la cosa migliore per la nostra convivenza. Vogliamo davvero vivere cosi' ?

 

Indice

  • No. Non mi piace. La videocamera per i c
  • Valutare tutto il contesto
&

 Disegno di legge sulla videosorveglianza nelle scuole materne


Ho appena letto il disegno di legge.

Scritto molto bene, con una attenta valutazione degli interessi.

I video sono registrati crittati, la firma privata la tiene solo il produttore e solo le forze dell'ordine possono vederli solo dopo denuncia.

Come dire che e' qualcosa di sbagliato ? Qualcosa di eccessivo ?

Prima di dare una risposta, e al momento non ce l'ho, bisogna valutare tutto anche al di sopra della legge.

Mando un figlio all'asilo. Non voglio comportamenti violenti.

Oggi pero' sembra tutto cambiato. Ricordo quando i telefonini e le videocamere non erano diffusi. Allora si poteva capire solo da ematomi o danni maggiori.

Oggi i video sono ovunque. O meglio: gli obiettivi. I nostri occhi a distanza. Il telecontrollo e' ovunque.

I nostri occhi a distanza, nello spazio e nel tempo, ci possono dire quello che succede.

Spie a ristorante, non a caso trasmissione americana, ci mostra quello che tutti vorremmo sapere: cosa fanno gli altri mentre non li guardiamo.

Per il bene di tutti. Dell'onesta'. Anti truffe.

Ma vogliamo veramente una societa' il cui occhio, a richiesta, puo' essere aperto successivamente e dirci quello che vede ?

Vogliamo tutti essere controllati sistematicamente ?

Facebook e tanti altri dicono che non c'e' niente di male. Oggi anche i conti correnti sono monitorati dalle truffe. Persino dall'autoriciclaggio, il riutilizzo dei soldi propri o ereditati. Le polizze assicurative possono coprire, o scoprire, chi guida in modo scorretto, con la scatola nera. Tutto monitorato e tracciato.

Quale valore vogliamo dare alla nostra presenza nella societa' ?

Nulla, a meno di non essere controllati da qualche supervisore con poteri piu' o meno limitati ?

E' la sfiducia. Tutti possono commettere reati.

Una civilta' che scopre ora che tutti possono commettere reati, e quindi monitora tutti, e' una civilta' malata, decadente, che ha perso la voglia di puntare sui valori. Invece preferisce monitorare tutti per colpire chi non sta alle regole sempre e comunque.

No. Non mi piace. La videocamera per i controlli va messa solo dopo una denuncia, non tenuta sempre con gli occhi aperti sulle persone. E ci sia un controllo umano, questo si'. A campione. Anche frequente. Ma umano.

Solo gli uomini possono valutare tutto il contesto

La presunzione di innocenza e' anche questo. Difendiamola.

Fonte: spataro


Ricevi gli aggiornamenti su Videosorveglianza negli asili: cosa ci stiamo giocando ?, Videosorveglianza e gli altri post del sito:

Newsletter: (gratis Info privacy)

Spataro : spataro
23.10.2018 Spataro



dallo store:
visita lo store

altro su Videosorveglianza:


"Mai mettersi contro uno stupido, ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza." - Oscar Wilde


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in