Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             


Milano, 13 ott 2020
adv IusOnDemand

Scarica il Dizionario:



  


Tablet 29.09.2016    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Iphone 4 vs Ipad mini 4

Come e' cambiato l'utilizzo degli smartphone ?
Spataro

 

I

In principio ebbi un ^ ipod shuffle. Ce l'ho ancora, ma la molla che lo tiene chiuso si e' rotta e il caricare i brani e' complicato.

Ma ne sono tutt'ora innamorato e ogni tanto lo ricarico per ascoltarlo comodamente con le mie cuffie.

Poi acquistai ^ un ipod. Semplice, monotask. Tutt'ora il mio preferito per ascoltare la musica. Autonomia infinita, wifi normale, lento, certo, molto lento per i siti di oggi, ma funzionava bene. Mono task. Solo musica e un'altra cosa alla volta.

^ Poi venne l'iPhone 4 per imparare a programmarlo.

Dopo anni sono passato ad android per gli ^ smarpthone e ad ipad mini per i tablet. Una accoppiata che mi permette di avere il massimo del mobile oggi.

^ Ipad mini 4 e' un vero pc completo di cloud. Tutto quello che serve finisce nel cloud e me lo ritrovo sul pc.

Il vantaggio dell'ipad mini 4 e' la facilita' di consultazione dei contenuti. Ovunque. Facile. Pratico.

Lo smartphone invece lo uso per parlare via Facebook. chattare per lavoro. ricevere le notifiche che contano.

Ma c'e' un salto di qualita' tra gli ultimi dispositivi e l'iphone 4.

^ Iphone 4 era una cosa alla volta, nonostante il multitasking, per via dello schermo piccolissimo.

Difatti ancora oggi lo uso per ascoltare la musica, quella si', solo con Apple.

Le notifiche arrivano solo quando sblocco il telefono. Una differenza notevolissima, perche' lo smartphone e il tablet non mi lasciano tranquillo.

^ Tutti pero' hanno in comune un jack per ascoltare la musica. E dei buoni altoparlantini.

Ma oggi l'iphone 4 mi guarda con rispetto. Non mi disturba mai. Autonomia di tre settimane in standby.

Poi l'ipad dura giorni e giorni.

Lo smartphone ? Fatica un giorno. Se lo uso come dovrei, due giorni. Ma mi disturba continuamente. La mia battaglia quotidiana e' ridurre le notifiche.

^ Quindi quando esco per lavoro ho un ipad mini in tasca esterna, lo smartphone e la macchina fotografica. E il portafoglio. Altro non mi serve. Il pc lo porto ancora dietro quando devo elaborare le foto.

Tutto questo pero' ha ridotto il tempo che lavoro, e mi posso occupare di pianificare, organizzare, rispondere e progettare.

Si', perche' pare che il mio lavoro sia sempre meno fare praticamente e sempre piu' progettare cose che funzionano.

Ma l'iphone 4 mi ricorda che tutto e' passato da li', da una intuizione di allora. Senza di lui oggi non potrei ascoltare musica e usare un tablet e uno smartphone.

^ Quella fu innovazione. Ora la gestione funziona solo se ci ricordiamo lo spirito dell'innovazione.

E combattiamo per migliorare le nostre vite.

Da cosa mi difendo ?

^ Dal non leggere troppo quello che fanno gli altri. Non serve. Serve fare.

29.09.2016 Spataro



Incredibile tablet netbook, 15ore di autonomia e foto stereoscopica. Dell
Estate: come scegliere tra tablet o ultrabook ?
Consulenza Privacy per App - Smartphone e Tablet - Guida
Privacy e Mobile App: ebook e servizio di consulenza online
Privacy: al vaglio le app per smartphone e tablet
Come usare gli smartphone Video dal Garante
Apple vs Samsung
Tablet android da 7 pollici: Asus Nexus 7
Ubuntu for Tablet, in Barcelona
La manutenzione periodica dell'iphone e dell'ipad



Segui le novità in materia di Tablet su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza ?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand




Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.057