Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             


Milano, 13 ott 2020
adv IusOnDemand

Scarica il Dizionario:



  


Dizionario 21.03.2016    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

BSD - Licenza: cosa significa - dizionario

WIkipedia: Le licenze BSD sono una famiglia di licenze permissive, senza copyleft, per software.
Spataro

 

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

Q

Quando si pensa ad una licenza aperta si pensa a creative commons o MIT. Qualche volta ad Apache.

Esiste la Bsd, poco di moda di recente, ma e' una di quelle storiche.

Rispetto alla GPL, la BSD e' un minus. Dice quello che e' oggi, ma non quello che sara' domani sulle versioni successive. La GPL invece vincola anche le versioni successive dello stesso software.

Una licenza che impone ridistruibuire con la stessa licenza, ma consente il riutilizzo.

Ecco il testo:

^ Testo italiano

Copyright (c) <anno>, <proprietario>
All rights reserved.

La ridistribuzione e l'uso di formule binarie, con o senza modifiche, sono permesse purché siano rispettate le seguenti condizioni:
1. Le ridistribuzioni di codice originale devono conservare la nota di copyright sopra riportato, questa lista di condizioni
   e il seguente disconoscimento.
2. Le ridistribuzioni in formule binarie devono riprodurre la nota di copyright sopra riportata, questa lista di condizioni
   e il seguente disconoscimento nella documentazione e/o altri materiali forniti con la distribuzione.

Questo software è fornito dal <possessore di copyright> "così com'è" e qualsiasi
garanzia espressa o implicita, che includa, ma che non sia limitata a, garanzie implicite
di commerciabilità e idoneità a scopo particolare, viene disconosciuta. In nessun caso il possessore
di copyright sarà ritenuto responsabile per qualsiasi danno diretto, indiretto, connesso, particolare,
esemplare o conseguente (includente, ma non limitato a, approvvigionamenti di beni o servizi alternativi;
perdita di utilità, dati o profitti; interruzione di affari) comunque causati e su qualsiasi ipotesi di
responsabilità, come da contratto, responsabilità oggettiva, o torto (compresa negligenza o altro)
derivante in qualsiasi modo dall'utilizzo di questo software anche se al corrente della possibilità di tale danno.

Le volontà e le finalità contenute nel software e nella documentazione sono quelle
degli autori e non vanno interpretate come rappresentazione delle politiche ufficiali,
sia espresse che implicite, del progetto FreeBSD.



Da notare, al link proposto, un interessante elenco di licenze per software

21.03.2016 Spataro



SDP software defined perimeters
FIDO Universal 2nd Factor (U2F)
Click day
ZTA Zero Trust Architecture
Zero day
Function creep
Spear phishing
NVMe
Stalkerware
Scammer



Segui le novità in materia di Dizionario su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza ?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand




Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.018