Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Podcast  Dizionario    
             

  


Sicurezza 08.09.2015    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Cosa fare se ti rubano un computer o uno smartphone ?

Ordine nel caos dei files ? E in caso di furto ? Nella foto: caos involontario - Courtesy of Spataro @2015
Spataro

 

E

E' una domanda alla quale non vogliamo pensare, ma quando succede ...

Da una parte vogliamo bloccare il dispositivo rubato, dall'altra recuperare i dati.

Vediamo cosa fare prima e dopo.

 

BLOCCARE IL DISPOSITIVO

 

1) I dati

Gli strumenti per bloccare da remoto i pc sono pochi. Pochi permettono di cancellare un pc da remoto. Ci si sente più sicuri a metterli dietro password.

In realtà gli hard disk si spostano su pc senza password con un semplice cacciavite, e i dati diventano leggibili.

Un metodo è crittografare i dischi. Non è sicuro del tutto, ma certo aiuto. Non usate più truedisk, è fallato purtroppo. Le soluzioni dei sistemi operativi non sono più sicure, ma non abbiamo di meglio.

 

2) le email

Possono contenere tante informazioni riservate. Come cancellarle o ritrovarle ?

Se usiamo lo standard IMAP qualcosa si può fare: cancellandoli da remoto il computer si sincronizzerà all'avvio dell'email

Il problema delle cancellazioni da remoto è che richiedono tempo, che i pc siano connessi ad internet e ricevano il comando e restino aperti.

In poche parole bloccare tutto prima è complicato.

Se usate portare in giro portatili tenete su di essi solo la posta che serve. In ufficio tenete tutto.

 

3) password

Le avete scritte in files perchè scriverle su carta è insicuro ? Mah. Ecco che il problema è enorme. Ricordate: le password di email, web, ftp spesso possono essere lette dai comuni programmi se non avrete aggiunte altre password.

Il problema è che le password ora sono troppe, e non abbiamo fiducia di nessuno dopo il caso dell'hacking team.

 

DOPO IL FURTO; RECUPERARE.

Come recuperare ? Da cosa partire ?

Bloccate o cambiate password di:

  1. Carte di credito,
  2. account di conti online
  3. account di paypal
  4. account di facebook
  5. accessi a notifiche di pec
  6. accessi ad email
  7. accessi a cloud

Controllate che non siano state avviate procedure per riavviare el password a vostra insaputa.

Ricordate quanti siti hanno le vostre carte di credito ? Dovreste aggiornarli con le nuove carte quando le avrete, attenti ai rinnovi automatici.

Recuperate quindi i backup e dateci dentro.

 

PREVENIRE

Owncloud è la soluzione migliore: installatevi un cloud vostro e copiate in automatico tutto altrove.

Sincronizzate pure le password tra browser, ma impostate l'ulteriore password che di solito viene prevista.

Non scrivete cose mai che non vorreste vi rubino.

In caso di rottamazione di computer, distruggete tutti i dati. Non basta una semplice formattazione, chiaro ?

 

CONCLUSIONI

La vostra storia è negli hard disk. Se li perdete ? Il virtuale sembra un posto dove i furti non possono avvenire, ma certamente il virtuale è un posto informatico dove potete tenere una copia di quello che potete perdere.

Insomma: se si vuole la sicurezza di ritrovare, stampate su carta. E tenete i files per cercare la carta più facilmente.

 

 

08.09.2015 Spataro



Verrà un giorno - Umberto Rapetto falcia i loquaci della sicurezza.
Mercoledì - Un tuo trucco per un mio trucco: difendiamoci da Google e dal Web
I files su Dropbox risorgono come l'araba fenice ?
E-privacy XXIX: Lasciateci la faccia - Spataro: password vs riconoscimenti biometrici
L'imperdibile podcast Pensierosicuro.it
In delirio le autorizzazioni digitali bancarie: a rischio i pagamenti
Zero click
Nuove password dopo il down ai servizi di Google e di mezza Europa
RansonWare: i primi passi
Diritti anche ai senza asilo: il nuovo decreto sicurezza e la residenza anagrafica.



Segui le novità in materia di Sicurezza su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.027