Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Sinistro Fantasma: come difendersi

9,90 €       download immediato

adv iusondemand
Tecnopraticanti 23.12.2014    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Tecnopraticanti: gestire files e allegati via email su ios

Sembra facile.

 

Indice

  • UNA APP GRATUITA
  • COSA OFFRE IFILES IN PIU' ?
  • E CON ANDROID ?
  • CONCLUSIONI
Q

Quanto e' difficile aprire un allegato di una email ? Nessuna difficolta'.

Si legge la posta, si vede il file allegato, si "tappa" (io preferisco sempre dire si clicca) e si apre.

Ok, ma le email sul telefono si cancellano dopo poco. Come memorizzare l'allegato ?

Qui si vedono i limiti degli accordi contrattuali di Apple con i discografici, per rendere difficile la condivisione di files.

C'e' anche un motivo di sicurezza: meno si condividono i files con altre app, meno contagi di virus si possono prendere. Android e' tristemente famoso (a volte immeritatamente) per questo problema.

La versione 8 di ios ha meno problemi, si sta aprendo all'ovvio.

Ma esiste un gestionale completo per i files ?

Si'. Si chiama IFILES.

 

UNA APP GRATUITA

Conosco un programma chiamato DOWNLOADS LITE (qui la versione per ipad)

Permette come IFILES di salvare dei files. La versione light permette di salvare fino a 7 file.

Ha un browser dentro e la possibilita' di condivisione di files e mette tutto in cartelle. Potete scaricare direttamente un file da una url.

Pero'... e' gratuito, ma non ha molte funzioni.

Due diverse versioni tra iphone e ipad.

 

COSA OFFRE IFILES IN PIU' ?

Ifiles e' disponibile qui. Il sito con tutte le funzioni qui.

Prima di tutto vi dico che dopo anni di uso ancora trovo funzioni nuove.

Cosa mi fa impazzire letteralmente ?

Gestisce i files in modo ordinato, cartella, facilmente e velocemente.

Zip, Pdf, html, mp3, mp4, doc, sono tutti visibili internamente, senza bisogno di altri programmi. Ma soprattutto offrono anche la possibilita' di fare di piu': i pdf possono essere annotati in modo cosi' facile che odio il fatto di non averlo sul desktop.

Supporta dropbox, box.net, google drive, facebook , flickr, webdav, ftp, picasa, amazon s3, ubuntu, owncloud (eccezionale !), soundcloud.

Ovviamente si puo' condividere tutto tramite wifi: ci si collega da un pc in rete, si digita l'indirizzo wifi dell'iphone (oppure il suo nome), e si accede al telefono da pc senza problemi.

In poche parole: posso salvare, condividere, vedere e annotare i pdf. Piu' comodo di ibook.

 

E CON ANDROID ?

Android cresce lentamente, e Google ha pazienza. E' piu' diffuso di Apple, ma gli utenti in maggioranza non lo usano come apple. Gli smanettoni si', ma molti solo per whatsapp e facebook.

L'invio di un file compresso ad uno smartphone android puo' essere antipatico per chi lo riceve.

Ovviamente parlo di email o  dropbox o altri strumenti di cloud.

Quindi non esitate a inviare i files non compressi ad android. Meglio.

 

CONCLUSIONI

Ifiles permette di avere uno spazio su ios dove mettere tutti i nostri files, e condividerli in cloud se si vuole.

Inoltre ogni file si puo' aprire con le app correlate: diventa quindi il punto di partenza dove mettere i files una volta che usciamo dalle app.

Io per esempio scannerizzo spesso e realizzo mappe mentali, condividendoli in cloud. E me li ritrovo in ifiles e sul pc. Meglio di una chiavetta, insomma.

Posso persino comprimere i files, se serve, e inviare via email.

Insomma: vi da' tutta quella liberta' che android offre di base.

 

 

 

23.12.2014 Spataro
Fonte:




Segui le novità in materia di Tecnopraticanti su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Tecnopraticanti:


"Sii saggio ma non farlo mai sapere a nessuno" - Socrate


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in