Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

Abbonati:




Scarica il dizionario:


Per cancellarsi dalla precedente newsletter interna

  


Tecnopraticanti 03.12.2014    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Tecnopraticanti: la gestione dei clienti e dei social

Vi chiederanno anche il cellulare per chiedervi a telefono perche' non avete risposta all'email inviata due ore prima.
Nella foto la statua all'inizio del colonnato di San Pietro con una mano fa cenno di aspettare prima di entrare, courtesy of Spataro 2014

 

Indice

  • NON TUTTA LA POSTA E' UGUALE
  • email verranno inoltrate
  • Dividetele per importanza
  • IL VOSTRO CELLULARE
  • Impostate sul fisso una regola che inolt
  • TWITTER E FACEBOOK
  • Hootsuite e' il piu' usato.
  • LE APP SU SMARTPHONE
  • Usato il telefono per 8 ore oltre 18 di
  • Iphone guardate impostazioni - generali
  • SLOW CULTURE
  • YAMMER
  • Dotproject
  • LA MOBILITA'
  • portatile leggero con sei ore di autono
  • CRM
  • Manca
  • DISPONIBILITA'
  • Ma non e' lavorando sempre che si proced
  • E portano avanti una idea fino in fondo,
V

Vi chiederanno di seguire una pratica, di sbrigare le scartoffie, di girare per gli uffici pubblici e fare fotocopie.

Ma vi chiederanno anche il cellulare per chiedervi a telefono perche' non avete risposta all'email inviata due ore prima.

Come sopravvivere all'overload di informazioni ?

 

NON TUTTA LA POSTA E' UGUALE

Avete un account di posta sola ? Quasi impossibile.

Ne avete bisogno di uno mobile che funzioni con qualsiasi connessione (cioe' l'smtp deve essere gestito esternamente, non da chi vi da' la connesione).

Su questa email verranno inoltrate automaticamente le email inviate agli indirizzi di lavoro importanti.

Indirizzi di lavoro: uno del titolare e dei clienti, uno per gli sconosciuti. Un terzo per chi vi cerca per lavoro senza ancora esserlo.

Mica dovete leggere 4 email diverse ! Inoltratele su una sola e leggete tutto insieme da mobile quelle che volete leggere quando siete in giro;

Da computer invece dividetele per importanza

 

IL VOSTRO CELLULARE

Chiamare alle 22.00 per un appuntamento alle 8.00 del giorno dopo. Impossibile ? No.

Si pensa di poter chiedere anche cose del genere.

Voi date sempre il numero fisso a tutti. Poi impostate sul fisso una regola che inoltri la telefonata al mobile se non rispondete entro 4 squilli.

Vedrete la faccia di chi non vuole il fisso appena gli dite che e' il vostro fisso e' anche il vostro mobile.

 

TWITTER E FACEBOOK

Quanto tempo si perde ? Troppo. Le interfacce sono pensate per farci stare e leggere sempre di piu', sempre piu' cose, senza staccarci.

Ergo ?

Hootsuite e' il piu' usato. Gli altri sono scomparsi dal mercato per i limiti imposti da twitter e facebook.

Togliete le app dal telefonino.

 

LE APP SU SMARTPHONE

Domenica, senza telefonare, ho usato il telefono per 8 ore oltre 18 di standby, dall'ultima ricarica.

Pazzesco.

Ho tolto facebook e twitter. Lunedi' ho usato il telefono per un'ora, di cui 30 minuti per una telefonata, oltre 8 ore di stand by.

Ora ci siamo.

Da iphone guardate impostazioni - generali - utilizzo e vedrete quanto tempo perdete.

 

SLOW CULTURE

Siamo in tanti ad essercene accorti. Troppo tempo su telefono.

C'e' chi si lamenta di quanto tempo e quanti dati prende Amazon, e decide di togliergli l'account.

Luca Conti cita uno studio i cui dati secondo me non sono affatto reali (sono molto piu' time consuming secondo me).

Sempre Luca Conti ha adottato una tecnologia senza email: Basecamp per gestire progetti e YAMMER per la comunicazione in tempo reale (solo quindi tra persone con le quali si lavora veramente)

In realta' usando le email in modo accorto, si possono leggere solo le cose che ci interessano sugli account che scegliamo, in attesa di essere sommersi da spam. Ben venga quindi una integrazione con strumenti per gestire progetti (dotproject era ottimo)

 

LA MOBILITA'

Ancora una volta lo smartphone la vince, anche solo per condividere i dati con il device a schermo ampio. La  verita' e' che molti lasciano il tablet per il piccolo netbook. Piuttosto si prende uno smartphone a schermo piu' grande. Quindi fine del tablet, ma smartphone piu' ampio e portatile leggero con sei ore di autonomia a 250 euro (asus m200 nel mio caso).

Soprattutto il computer si accende solo quando dobbiamo lavorare. Il tablet quando si cazzeggia.

 

CRM

Manca un buon crm per gestire i contatti e i clienti. Le richieste sono troppe: skype, hangout, messaggeria, email, calendario, todo ... e' un caos. Ci sono soluzioni di tutti i tipi, ma non definitive.

 

DISPONIBILITA'

E ora di far capire che oltre alla malattia e al sonno c'e' ancora il tempo libero. Il tempo per la famiglia. Certo il lavoro e la serieta'. Ma non e' lavorando sempre che si procede. Ci si consuma.

Togliete facebook e twitter dal vostro telefono. Diminuite i following. Scoprite i libri. Non sono piu' impaginati come una volta, sono molto piu' interessanti. E portano avanti una idea fino in fondo, invece di essere fanatici raccoglitori di ogni idea detta da chiunque, ma senza poterla approfondire.

Tempo di distrazione di massa.

E educhiamo gli altri a non cercarci in momenti assurdi. Le email sono asincrone, non schiavitu'.

 

Nella foto la statua all'inizio del colonnato di San Pietro con una mano sembra far cenno di aspettare prima di entrare

 

 

 

03.12.2014 Spataro
Fonte:




Segui le novità in materia di Tecnopraticanti su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Tecnopraticanti:


"Alla fine diventerai quello che tutti pensano tu sia" - Caio Giulio Cesare


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in