Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

Abbonati:




Scarica il dizionario:


Per cancellarsi dalla precedente newsletter interna

  


Twitter 23.10.2014    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Proteste degli sviluppatori con API di Twitter

Twitter sempre piu' restrittivo ? Gli sviluppatori si stanno stancando. Nella foto: la schermata di duckduckgo.com con ricerca per immagini su twitter.

 

N

Nel feed ormai illeggibile di twitter (troppe novita') intravedo un link a nuove condizioni d'uso per gli sviluppatori.

Da una prima lettura vedo che ogni opportunita' affermata nella pratica viene ristretta ulteriormente. Come, ancora non ho capito. Il testo praticamente vuole decidere cosa possono fare gli sviluppatori terzi con i dati che gli utenti ACCONSENTONO di fare trattare alle applicazione terze.

Come dire.

  1. Mario twitta.
  2. Mario vuole memorizzare i suoi tweet su un'altra piattaforma.
  3. Mario autorizza la piattaforma a farlo.
  4. La piattaforma memorizza i tweet, ma deve usarli solo nei limiti che decide twitter.

Cosa c'e' di male ?

I tweet sono di Mario. Se li da' ad altri per fare altre operazioni, e' libero di farlo. Lui e gli sviluppatori terzi, perche' l'autorizzazione indice sui tweet dei quali l'utente ha tutti i diritti.

Invece sembra di no.

Al link sotto indicato le critiche sono molto piu' feroci: volete perdere tutti gli sviluppatori rimasti dopo l'upgrade delle api di twitter che tutti hanno riconosciuto essere state fatte per limitare drasticamente le risorse inizialmente offerte.

Bruttissimo segnale. Gia' Twitter e' meno forte di Facebook. Se poi diventa piu' conveniente sviluppare con le api di facebook, non ci penseremo due volte.

Cosa restera' ?

Uno strumento agile per gestire un flusso di novita'. Ma aperto solo con grossi operatori.

Ancora una volta sembra che la nozione di posizione dominante non sia cosi' ben compresa dagli operatori del diritto sul web.

23.10.2014 Spataro
Fonte: spataro




Segui le novità in materia di Twitter su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Twitter:


"Innovare senza perché è da stupidi e non serve a nessuno" - Marco La Diega


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in